venerdì 26 giugno 2020

Microsoft, ricerche web degli italiani in quarantena: +67% di traffico


Le prime sei settimane di lockdown hanno visto un aumento del 67% nelle ricerche su Bing. Tra i principali interessi: Elettronica di consumo (+123%), Editoria e news (+60%), Cibo e spesa online (+58). La pandemia COVID-19 ha avuto un impatto significativo sulla vita quotidiana di milioni di persone, che durante il periodo del lockdown hanno dovuto adeguarsi a nuove abitudini, spostando le proprie vite online. Per scoprire in che modo siano cambiate le attività quotidiane dei consumatori, Microsoft Advertising ha monitorato i trend di ricerca su Bing, facendo leva su una quota di mercato dell’11,5%[1] e circa undici miliardi di ricerche mensili a livello globale, 250 milioni solo in Italia.

martedì 23 giugno 2020

Apple svela iOS 14 con nuova homescreen e widget al Wwdc 2020


L’evento in streaming dallo Steve Jobs Theater senza pubblico per le misure anti-Covid. Il nuovo design dei widget in iOS 14 mostra agli utenti le info essenziali a colpo d’occhio e in modo ancora più intuitivo, direttamente sulle pagine della Home Screen. Apple ha svelato oggi l’anteprima di iOS 14, introducendo l’aggiornamento più importante di sempre per la Home Screen con widget dal nuovo design e l’App Library, un nuovo modo per accedere all’App Store con App Clips, importanti novità per Messaggi e tanto altro. I nuovi widget mostrano le informazioni essenziali a colpo d’occhio e possono essere fissati, in diverse dimensioni, su qualsiasi pagina della Home Screen.

mercoledì 17 giugno 2020

Kingston SSD NVMe PCIe KC2500 high performance next-gen 2TB


Velocità NVMe superiori e supporto completo per la suite di sicurezza. Kingston Digital, Inc., società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, annuncia che KC2500, l’SSD di prossima generazione NVMe PCIe ideale per desktop, workstation e sistemi destinati ad applicazioni di elaborazione ad alte prestazioni (HPC), è ora disponibile anche nella capacità da 2TB. L’SSD NVMe PCIe KC2500 offre prestazioni estreme grazie ai 4 controller Gen 3.0 e alla memoria NAND TLC 3D a 96-layer, insieme alla velocità in lettura fino a 3.500MB/s e velocità in scrittura fino a 2.900MB/s.

domenica 14 giugno 2020

Xiaomi Redmi Note 9 Pro, Mi Smart standing fan 1c e Redmi Note 9


Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, ha annunciato durante un evento online a livello globale, tre nuovi smartphone Redmi Note 9 Pro, Redmi Note 9 e Mi Note 10 Lite. Insieme al nuovissimo Mi Smart Standing Fan 1C, Xiaomi offre un caleidoscopio di prodotti cool per l’estate. Redmi Note 9 Pro e Redmi Note 9: la leggenda continua. La serie Redmi Note offre alcuni degli smartphone di fascia media più incredibili sul mercato, con oltre 110 milioni[1] unità vendute in tutto il mondo. Insieme al recente lancio di Redmi Note 9S – fortemente votato all’imaging, la nuova gamma di smartphone Redmi Note vanta un design e un’innovazione all’avanguardia a un prezzo competitivo.

sabato 13 giugno 2020

idealo, bonus bici riaccende passione italiana: ricerche Web +225%


Non solo bici e accessori: è boom di ricerche anche per monopattini, bici elettriche e bici pieghevoli, per una nuova mobilità urbana ai tempi del distanziamento sociale, noto anche come “distanziamento fisico”. La ripartenza dopo la quarantena a causa del Coronavirus riaccende la voglia di bicicletta negli Italiani, sostenuta dagli incentivi previsti nel Decreto Rilancio, ma è specialmente in ambito urbano che si torna ad apprezzare il suo valore come mezzo di trasporto, capace di garantire tra l’altro anche il necessario distanziamento sociale; aumenta anche l’interesse verso i più moderni monopattini elettrici, i monocicli autobilanciati, e gli intramontabili skateboard.

giovedì 11 giugno 2020

Covid, italiani fedeli a negozi di fiducia in difficoltà: survey Trustpilot


Secondo il nuovo sondaggio di Trustpilot, durante il periodo di crisi sanitaria i consumatori italiani tendono a restare fedeli ai propri negozi di riferimento, soprattutto se in difficoltà; ma una gestione insoddisfacente del servizio clienti, l’indisponibilità di un e-commerce o i problemi di logistica possono farli ricredere. Il Covid-19 sta costringendo le aziende ad evolversi rapidamente. Trustpilot, una delle principali piattaforme di recensioni al mondo basata su apertura, collaborazione e trasparenza, ha indagato su un tema quanto mai attuale: la fedeltà del cliente ad una data azienda ai tempi del coronavirus. In che modo si rapportano i consumatori ad un’azienda di fiducia in difficoltà?

mercoledì 10 giugno 2020

Achab difende da ransomware e 0-day con NeuShield Data Sentinel


NeuShield Data Sentinel è la nuova soluzione distribuita in Italia da Achab e pensata per gli MSP per garantire il ripristino istantaneo dei dati colpiti da virus, ransomware e attacchi 0-day. Grazie a un approccio realmente diverso, consente il recupero dei dati istantaneamente, anche quando è in corso un attacco sconosciuto, pur non disponendo di un backup. Il ransomware è cresciuto fino a diventare uno dei maggiori problemi in termini di sicurezza informatica e la protezione antivirus tradizionale dal ransomware è spesso inefficace nel bloccare attacchi nuovi o sconosciuti. Per questo molti consumer e aziende scelgono di aggiungere un’app di protezione ransomware separata.

lunedì 8 giugno 2020

Equinix, COVID-19 non avrà impatto sul rollout del 5G: ecco perchè


Non si può negare che l’economia mondiale sia attualmente in fase di trasformazione, con alcuni settori come il turismo, il retail e l’ospitalità che si sono trovati ad affrontare una notevole pressione dovuta alle misure di distanziamento sociale dei due mesi di lockdown. Allo stesso tempo, altri settori, come le telecomunicazioni e i servizi cloud/IT, stanno sperimentando una domanda accelerata per sostenere il crescente volume di interazioni virtuali, il lavoro a distanza, la telemedicina e altro ancora. L’industria delle comunicazioni mobile, pur non essendo immune al 100% dai cambiamenti dell’economia globale, è un fattore chiave per interazioni centrali come queste.

venerdì 5 giugno 2020

Check Point chiude vulnerabilità di 20 anni in Linux con Safe-Linking


Per quasi due decenni gli hacker hanno potuto sfruttare il design della gestione della memoria utilizzata dai programmi Linux come porta per prendere il controllo del computer. Da oggi, grazie al meccanismo Safe-linking di Check Point Software Tecnologies, questa vulnerabilità, da sola, non è più sufficiente a permettere agli hacker di prendere il controllo del programma. Safe-Linking protegge una semplice struttura di dati chiamata "single-linked-list", che è una lista elementi nella quale uno di essi punta sempre a quello successivo, fino ad arrivare alla fine della lista. La protezione Safe-linking maschera il puntatore, da un elemento all'altro, utilizzando un valore segreto, ha reso noto la società.

mercoledì 3 giugno 2020

Kingston rilascia SSD da 7,68TB per data center ad alte prestazioni


Kingston Digital, Inc., società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, annuncia la disponibilità degli SSD per data center 500R (DC500) e 450R (DC450R) nel taglio da 7,68TB. L'SSD NVMe PCIe M.2 DC1000M sarà invece disponibile in questa capacità dal mese di giugno. Questi SSD forniscono ora un'ulteriore spazio di archiviazione e implementano rigidi requisiti QoS (Quality of Service) per garantire prestazioni degli I/O casuali prevedibili, nonché basse latenze per data center che utilizzano sia NVMe e/o SATA, ponendo l'azienda molto più avanti dei suoi concorrenti.

venerdì 29 maggio 2020

Open Banking, Tink: spesa in Europa oltre 100 mln per metà istituti


Una nuova ricerca di mostra che i budget in open banking stanno crescendo tra i dirigenti finanziari di tutta Europa. In Italia, la metà degli istituti finanziari intervistati afferma che gli investimenti sono aumentati rispetto allo scorso anno, con un tempo di payback previsto inferiore ai 4 anni. La nuova ricerca pubblicata dalla piattaforma Tink rivela che gli istituti finanziari europei stanno intensificando i propri investimenti in open banking. Secondo i dati rilasciati da Tink, i budget medi degli investimenti in open banking in Europa sono in genere compresi tra  i 50 e 100 milioni di euro, con una spesa superiore ai 100 milioni di euro per quasi la metà degli istituti finanziari intervistati (45%).

lunedì 25 maggio 2020

Panda Security, soluzioni multistrato contro malware: quali vantaggi


Il panorama della sicurezza informatica non smette mai di evolversi e sia la portata che la velocità di questa crescita stanno diventando sempre più imprevedibili. Le soluzioni antivirus basate su firme specifiche e sul rilevamento generico e scientifico - anche se si escludono suite di software di sicurezza che hanno una tecnologia separata - non sono sufficienti per poter affrontare la nascita di moltissime varianti di malware altamente sofisticate, che continuano a infettare i sistemi delle aziende con livelli di protezione non adeguati. Fortunatamente, di pari passo con l'evolversi delle minacce informatiche, viene innovata anche la tecnologia relativa alla cybersecurity.

venerdì 22 maggio 2020

MIUI 12: sistema operativo realistico di Xiaomi, sicuro e multitasking


Xiaomi, la quarta più grande azienda di smartphone a livello globale, ha annunciato l’ultima versione del proprio sistema operativo basato su Android™: MIUI 12. Oltre a garantire la straordinaria esperienza d’uso a cui gli utenti MIUI sono ormai abituati, l’attesissima MIUI 12 è stata implementata con una serie di ottimizzazioni per una user experience premium in grado di stupire gli utenti nuovi e quelli già affezionati, in tutto il mondo. Poiché la protezione della privacy è un elemento cardine all’interno del nuovo sistema, MIUI 12 introduce una serie di funzionalità avanzate relative alla privacy con l’obiettivo di aumentare la sicurezza. Il principale cambiamento è l’aspetto del software.

lunedì 11 maggio 2020

Xiaomi Mi Note 10 Lite disponibile in Italia in esclusiva con Vodafone


Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, durante un evento online, annuncia ufficialmente l’arrivo in Italia di Mi Note 10 Lite, il nuovo componente della popolare e rivoluzionaria famiglia Mi Note. A partire dall’11 maggio, sarà infatti possibile acquistare Mi Note 10 Lite nella versione da 6GB+128GB in Midnight Black e Glacier White in esclusiva con Vodafone al prezzo di 399,99 euro. Inoltre, tutti i nuovi clienti che attivano un’offerta Vodafone potranno avere il nuovo Mi Note 10 Lite a partire da 5,99 euro al mese per 30 mesi e contributo inziale di 39,99 euro. Ma non finisce qui: anche i già clienti Vodafone potranno acquistarlo con 0 € di anticipo e a partire da 7,99 euro al mese per 30 mesi.

sabato 9 maggio 2020

AIP, Anonymous contro pedofilia e revenge porn: cosa accade su TW


Un collettivo di hacker italiani ha avviato un'offensiva contro pedofili e chi pubblica foto hard per vendetta. Alla luce della recente operazione "Revenge Gram" lanciata da Anonymous e Lulzsec Italia, si segnala l'opinione dell'Accademia Italiana Privacy (AIP) pubblicata sul blog dell'associazione. In questi giorni si sono fatti prendere tutti da questioni di privacy che ruotano attorno alla pandemia COVID-19, generando enormi sorgenti di pensieri che si sono evoluti in fiumi di parole, articoli e interviste che hanno inondato il Web e tutti i media. APP si APP no, misurazione della temperatura e trattamento dei dati, informative ai lavoratori dipendenti con consenso scritto o informato.

venerdì 8 maggio 2020

SIC, amore e sessualità durante COVID-19: regole per evitare rischi


Da lunedì è iniziata la fase 2 dell'emergenza sanitaria con una maggiore libertà di movimento per fare visita a genitori e congiunti, così come sarà più semplice incontrare la persona amata, non convivente, dopo mesi di lockdown per il contenimento del Coronavirus. Ma come riscoprire l'intimità in questo periodo evitando comportamenti che potrebbero mettere a rischio la propria salute e quella del partner? Dagli esperti della Società Italiana di Contraccezione (SIC) arrivano alcune raccomandazioni per vivere la sessualità in maniera serena. Secondo quanto riferisce la SIC, accorciare le distanze fisiche "non significa che il rischio di contagio da COVID-19 sia diminuito o scomparso: tutt'altro".

domenica 3 maggio 2020

Trend Micro collabora con Citrix per rendere sicuro lo smart working


Il COVID-19 ha cambiato la situazione del lavoro agile, poiché ai lavoratori di tutto il mondo viene detto di svolgere il proprio lavoro da casa. Ciò offre una varietà di benefici, sia per il personale che per le aziende. Nelle ultime settimane, a causa della delicata emergenza sanitaria nella quale ci troviamo, il lavoro da remoto è diventato un’esigenza fondamentale per le aziende. Trend Micro, leader globale di cybersecurity e Citrix, leader nella realizzazione di workspace digitali sicuri, collaborano per mettere al sicuro questa pratica, che consente alle aziende di continuare a svolgere regolarmente il proprio business, perseguendo e raggiungendo gli obiettivi che si erano prefissate.

venerdì 1 maggio 2020

Coronavirus, fake news e malware a tema restano alti: report Agcom


In tempi di pandemia, la disinformazione abbonda. In molti casi, le persone condividono in realtà notizie false per divertimento. Ma le fake news più preoccupanti concernenti il nuovo Coronavirus riguardano improbabili cure. L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) spiega che al momento nessun medicinale ha ancora dimostrato di essere sicuro ed efficace nel trattamento del Covid-19. L’European Medicines Agency (EMA) sta valutando i dati su 20 farmaci e una dozzina di vaccini, due dei quali sono già entrati nella sperimentazione clinica di fase I, che è il primo studio necessario condotto in volontari sani, benché le tempistiche per lo sviluppo siano difficili da prevedere.

giovedì 30 aprile 2020

COVID-19: Equinix protegge infrastruttura critica di IBX Data Center


I Paesi di tutto il mondo hanno adottato misure straordinarie per prevenire la diffusione di Covid-19, chiedendo ai cittadini di rimanere a casa tranne quando il lavoro non può essere completato da remoto (e anche allora, solo in alcuni casi) e in caso di emergenza. Mentre le persone in tutto il mondo sono costrette a cambiare il loro modo di vivere per proteggere sé stessi e gli altri, anche le imprese devono adottare nuove policy e modalità di lavoro nell’interesse della salute pubblica. L’intero settore dei DC è considerato “infrastruttura critica” da molti enti governativi, e tutti devono riconoscere la responsabilità intrinseca nel mantenere le operazioni in questi tempi incerti.

domenica 26 aprile 2020

Novavax, candidato al vaccino per Covid: test umani a metà maggio


Novavax ha recentemente avviato lo sviluppo di un programma vaccinale con risultati umani attesi nel luglio 2020. Novavax, Inc., un'azienda di biotecnologia in fase avanzata che sviluppa vaccini di nuova generazione per gravi malattie infettive, ha annunciato di aver identificato un candidato al vaccino contro il coronavirus, NVX-CoV2373, una proteina di prefusione stabile prodotta utilizzando la tecnologia proprietaria di Novavax per le nanoparticelle e avvierà un primo processo umano a metà maggio. L'adiuvante Matrix-M™ proprietario di Novavax sarà incorporato con NVX-CoV2373 al fine di migliorare le risposte immunitarie e stimolare alti livelli di anticorpi neutralizzanti contro il COVID-19.

sabato 25 aprile 2020

SIMA, coronavirus ritrovato su particolato atmosferico: c'è conferma


A poco più di un mese dalla pubblicazione di un Position Paper sulla “Valutazione della potenziale relazione tra l’inquinamento da particolato atmosferico e la diffusione dell’epidemia da COVID-19”, la Società Italiana di Medicina Ambientale (SIMA) annuncia che il coronavirus SARS-CoV-2 è stato ritrovato sul particolato (PM). “Questa prima prova apre la possibilità di testare la presenza del virus sul particolato atmosferico delle nostre città nei prossimi mesi come indicatore per rilevare precocemente la ricomparsa del coronavirus e adottare adeguate misure preventive prima dell’inizio di una nuova epidemia”, anticipa  il professor Alessandro Miani, presidente di SIMA Onlus.

giovedì 23 aprile 2020

Android, bluetooth a rischio hacker con falla BlueFrag: verifica patch


Un difetto nell'implementazione Bluetooth® sui dispositivi Android™ potrebbe consentire agli aggressori di lanciare attacchi per l'esecuzione di codice in modalità remota (RCE), senza alcuna interazione da parte dell'utente. La vulnerabilità critica, identificata come CVE-2020-0022 e rinominata "BlueFrag", era stata scoperta a novembre 2019 da ERNW, società tedesca specializzata in sicurezza, ma solamente lo scorso febbraio è stato possibile ottenere la patch di correzione. Il pericolo, tuttavia, non può considerarsi risolto, dato che non tutti gli smartphone ricevono gli update. Quindi, la possibilità di essere oggetto di un cyberattacco sul proprio dispositivo non è del tutto scongiurata.

mercoledì 22 aprile 2020

Codacons: COVID-19 originato in laboratorio? Esposto alla Procura


Il Codacons ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Milano chiedendo di valutare tutti gli elementi che sollevano dubbi sull’origine dell’epidemia di coronavirus in Cina. Se l’intelligence Usa sta indagando sull’ipotesi che il COVID-19 arrivi da un laboratorio P4 di virologia di Wuhan, dove si conducevano rischiose ricerche sui coronavirus dei pipistrelli, l’associazione di consumatori vuole vederci chiaro. Gli scienziati cinesi sostengono che il virus sia probabilmente passato da un animale agli umani in un mercato che vendeva animali selvatici. Ma l’esistenza della struttura ha alimentato le teorie secondo cui il germe sia stato diffuso dall’istituto cinese.

domenica 19 aprile 2020

Fondazione Vodafone e Imperial College combattono il Coronavirus


Un contributo concreto nella lotta al COVID-19, semplicemente “dormendo”. La novità permette a chiunque abbia uno smartphone di fare la propria parte in questi difficili momenti. Fondazione Vodafone e Imperial College di Londra uniscono le proprie forze per combattere il coronavirus e lanciano un nuovo progetto che permette a chiunque abbia uno smartphone di dare un contributo concreto, semplicemente dormendo. Grazie a DreamLab, l’app gratuita di Fondazione Vodafone che sfrutta la potenza di calcolo degli smartphone per accelerare la ricerca in campo medico, è possibile infatti sostenere gli studi degli scienziati dell’Imperial College sui trattamenti per il nuovo Coronavirus.

IBM, computer domestici in aiuto di scienziati per lotta al COVID-19


L’IBM WCG ospita il progetto Scripps Research per sostenere gli scienziati nella selezione virtuale di composti chimici che potrebbero aiutare a combattere il Coronavirus. IBM ha annunciato che chiunque nel mondo abbia un PC, un laptop o un Mac e una connessione internet può aiutare il lavoro degli scienziati nel selezionare i composti chimici che potrebbero essere efficaci contro COVID-19. A questo scopo, i dispositivi dei volontari eseguiranno piccoli esperimenti virtuali per identificare i composti, compresi quelli presenti nei farmaci già esistenti, potenzialmente utili nei trattamenti contro il COVID-19. Le sostanze più promettenti saranno sottoposte in seguito a ulteriori test e analisi.

sabato 18 aprile 2020

Covid: da Microsoft nuove tecnologie, donazioni e task force in aiuto


Avviata una task force per aiutare organizzazioni e scuole ad implementare soluzioni per il lavoro e lo studio a distanza. In un momento storico così incerto e delicato come quello attuale, Microsoft Italia conferma il proprio impegno sul territorio e annuncia una serie di misure per aiutare il Paese ad affrontare l’emergenza sanitaria in corso. In primis, donazioni per sostenere chi sta affrontando questa crisi in prima linea: Microsoft Italia ha donato alla Fondazione Francesca Rava una cifra pari a 70.000 euro che è stata destinata all’acquisto e tempestiva consegna di attrezzature per allestimento del nuovo Reparto Covid-19 di Terapia Intensiva Aggiuntiva del Policlinico di Milano.

giovedì 16 aprile 2020

Apple fornisce dati su mobilità per aiutare a combattere Sars-CoV-2


I dati di navigazione aggregati dell’app Mappe forniranno i trend di mobilità per città, Paesi o regioni. Per contribuire allo sforzo globale in risposta all’emergenza COVID-19, oggi Apple ha rilasciato uno strumento per ricavare i trend dei dati sulla mobilità. Oltre a fornire informazioni utili alle autorità locali e sanitarie, questi dati possono offrire un importante punto di partenza per lo sviluppo di future politiche pubbliche in quanto mostrano i cambiamento nel volume degli spostamenti in auto, a piedi o con i mezzi pubblici in una data comunità. Mappe, sottolinea la casa della mela morsicata, non associa i dati di mobilità all’ID Apple degli utenti, né registra la cronologia dei loro spostamenti.

lunedì 13 aprile 2020

Sophos, iPhone a rischio fleeceware: 30 app attivano costi nascosti


Sophos, leader globale nella sicurezza informatica di ultima generazione, ha pubblicato il nuovo rapporto dei SophosLabs, “Don’t Let Fleeceware Sneak into Your iPhone”, che rivela come gli utenti di device Apple siano il nuovo bersaglio di applicazioni che addebitano agli utenti costosi abbonamenti. Per definire questo tipo di app, Sophos ha coniato il termine fleeceware, perché la caratteristica primaria è quella di spennare (to fleece) gli utenti in cambio di funzionalità disponibili in applicazioni gratis o molto più economiche. I ricercatori ne hanno individuate più di 30 sull’App Store e secondo i dati disponibili, queste app sembrano essere state installate circa 3,6 mln di volte.

domenica 12 aprile 2020

Coronavirus, Trustpilot avvisa consumatori su possibili raggiri online


Da gennaio, oltre 90 profili aziendali recensiti offrono servizi collegati al COVID-19: l’impennata di questi siti web ha spinto l’azienda a creare un avviso per i consumatori sul portale. Trustpilot, una delle principali piattaforme di recensioni al mondo basata su apertura, collaborazione e trasparenza, ha voluto mettere in guardia i consumatori in merito alle frodi online a seguito dell’emergenza di Coronavirus. Trustpilot ha individuato da gennaio almeno 90 profili sulla propria piattaforma che fanno riferimento al COVID-19 o coronavirus all’interno del proprio portale. Al momento si nota come ogni giorno vengano aggiunti 3 nuovi siti web che contengono questi due termini.

venerdì 10 aprile 2020

Kingston, data center tra fantascienza e realtà: Top 5 film più iconici


Non solo ricoprono un ruolo cruciale nella nostra quotidianità ma alcuni iconici esempi cinematografici sono anche entrati a pieno titolo nella cultura popolare. I big data, e di conseguenza i data center che li contengono, conservano e proteggono, hanno cambiato in modi che spesso fatichiamo a comprendere molti aspetti della nostra vita: dal lavoro, alle relazioni interpersonali, passando per gli acquisti e arrivando alla gestione della salute e delle emergenze. Con la nostra consapevolezza o meno, i data center distribuiti ai quattro angoli del globo racchiudono infatti una quantità infinita di informazioni che ci riguardano, con impatti altrettanto infiniti sulla quotidianità.

martedì 7 aprile 2020

idealo, relazione annuale sul digital commerce italiano: come evolve


Come ogni anno, idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – ha analizzato il comportamento d’acquisto online degli italiani che utilizzano la comparazione prezzi. I dati analizzati hanno permesso di elaborare statistiche sui prodotti più acquistati online, dall’elettronica di consumo alla moda, interessanti indicazioni sui profili demografici degli utenti in materia di abitudini d’acquisto digitale e dati legati ai fenomeni digitali di massa degli ultimi anni, come ad esempio Black Friday o Amazon Prime Day, che quest’anno è stato rimandato. I dati analizzati  hanno mostrato come l’80% degli acquirenti italiani effettui, in media, almeno un acquisto online al mese.

lunedì 6 aprile 2020

Pulse: reazione degli utenti, influencer e brand ai tempi del Covid-19


Nell’Italia del lockdown dovuto al Coronavirus il consumo dei media è completamente cambiato e gli utenti sono alla ricerca di contenuti positivi e di intrattenimento adatti al periodo, ricercando una connessione emotiva e positiva con marchi e influencer in questo momento di difficoltà. Influencer e talent. Proprio questi ultimi sono stati i primi ad adattarsi al nuovo tono di voce imposto dall’emergenza, cambiando i loro piani editoriali (74%) e i formati (il 75% ha aumentato le Instagram stories e contenuti live), concentrandosi su messaggi emozionali (43%), legati a contenuti “iorestoacasa” (46%), di supporto a charity (48%) o di iniziative in cui coinvolgere la fan base (35%).

domenica 5 aprile 2020

Check Point: picco dei falsi domini Zoom e file dannosi, ma non solo


Con l’emergenza COVID-19 e la quarantena, piattaforme di videochat e videoconferenza hanno riscosso un enorme successo. In questi giorni di smartworking, di lezioni da casa e videochiamate con gli amici o con i propri cari, le piattaforme come Zoom sono a rischio. Per molte aziende, Zoom è la piattaforma di videoconferenza preferita in un’epoca di isolamento sociale. Oltre al video e all’audio standard, Zoom è anche ricco di utili funzioni che lo rendono ideale per la scuola e l’azienda, nonchè l’organizzazione di riunioni con i team di lavoro. E’ possibile condividere lo schermo, inviare messaggi al gruppo e persino inviare file e  immagini dal proprio servizio cloud preferito.

sabato 4 aprile 2020

Emergenza Covid-19, Axon Citizen: gratuito per agenti e soccorritori


Agenti e personale di soccorso possono usare Axon Citizen per raccogliere, gestire e condividere le prove digitali fornite dai cittadini, mantenendo la distanza sociale. Nell’interesse della salute pubblica, Axon ha deciso di fornire l’accesso gratuito a tutte le funzionalità di Axon Citizen, a tutte le agenzie a livello globale che attualmente non utilizzano la piattaforma digitale di gestione delle prove, a partire dal 2 aprile e fino al 31 dicembre. Grazie a questo strumento, gli agenti possono raccogliere prove digitali dalla comunità inviando un link personalizzato via SMS o e-mail da Axon Evidence, la piattaforma di gestione delle prove digitali di Axon, o dall’applicazione mobile Axon Capture.

lunedì 30 marzo 2020

Coronavirus, Spitch: tecnologie vocali aiutano a gestire emergenza?


La direttiva è di non recarsi di persona in pronto soccorso e ambulatori, in caso di sintomi. Migliaia di italiani chiamano per avere informazioni ed essere rassicurati. Spitch spiega perché, per gestire volumi ingenti di chiamate, è essenziale l’ausilio di soluzioni automatiche basate su AI e Machine Learning. L’esempio di un caso già implementato in Italia, nel settore della sanità. Se per calcolare il reale impatto dell’emergenza Coronavirus sarà necessario ancora diverso tempo, quel che ad oggi è certo è che l’epidemia sta mettendo tutti a dura prova: i cittadini, il governo, il sistema sanitario, le aziende... ed anche i centralini d’emergenza, in queste ore letteralmente sommersi dalle chiamate.

domenica 29 marzo 2020

Kingston DC1000M SSD destinato ai datacenter NVMe in uso misto


Le SSD che aderiscono al protocollo NVMe sono le unità di archiviazione interne più veloci oggi disponibili per costruire un PC o aggiornare determinati laptop. Kingston Digital Europe CO LLP, società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, presenta DC1000M, un nuovo SSD data center U.2 PCIe NVMe. DC1000M è progettato per supportare un’ampia gamma di carichi di lavoro ad alta intensità di dati, tra cui il cloud computing, il web hosting, l’elaborazione ad alte prestazioni (HPC), le infrastrutture virtuali, l’intelligenza artificiale e le applicazioni di deep learning.

giovedì 26 marzo 2020

Ingecom, coronavirus e ricorso allo smartworking: quali le difficoltà?


Nell’ambito delle misure adottate dal Governo per il contenimento e la gestione dell’emergenza Coronavirus, il Presidente del Consiglio dei ministri ha emanato il DPCM 1° marzo 2020 che torna sulle modalità di accesso al lavoro agile (o smart working). Per far fronte alla pandemia COVID-19, alle aziende è stato chiesto di introdurre lo smart working dove possibile. Una soluzione che può aiutare a rendere più efficaci le politiche di contenimento dell’epidemia, ma che nel nostro paese sta incontrando notevoli difficoltà. Ingecom, società specializzata nella fornitura di soluzioni di sicurezza informatica analizza la situazione per mettere a fuoco le criticità su cui è necessario intervenire.

mercoledì 25 marzo 2020

Backup, Achab ora distribuisce Altaro: soluzioni per VM e Office 365


Achab, azienda specializzata nella distribuzione di soluzioni software infrastrutturali a valore per le PMI, annuncia la distribuzione di Altaro, sviluppatore in costante crescita di soluzioni di backup pensate appositamente per gli MSP. Con oltre 50.000 clienti in più di 121 paesi in tutto il mondo, 10.000 partner e oltre 2.000 MSP ad oggi, Altaro si attesta come uno dei più prestigiosi player del mondo in ambito backup capace di offrire funzionalità di alto livello a prezzi competitivi. La scelta di arricchire il portfolio Achab con le potenzialità offerte dalle soluzioni Altaro nasce dall’intento di intercettare e supportare al meglio gli MSP a livello di esigenze, funzionalità e prezzo.

domenica 22 marzo 2020

Amazon ferma le spedizioni di beni non essenziali in Italia e Francia


Amazon.com afferma di aver temporaneamente sospeso gli ordini su alcuni prodotti non essenziali disponibili sui siti in Italia (amazon.it) e Francia (amazon.fr) nell'ambito dei suoi sforzi per contenere la diffusione del nuovo coronavirus. Lo ha dichiarato la stessa società in una nota diffusa nella serata di ieri, confermando le voci che circolavano da qualche giorno di una crescente difficoltà nel far fronte all'aumento degli ordini e all'attività rallentata nelle regioni duramente colpite dall'epidemia di Covid-19. Un portavoce di Amazon ha dichiarato che la società ha preso la decisione a causa di un picco degli ordini e della necessità di rispettare le misure di sicurezza nei luoghi di lavoro.

sabato 21 marzo 2020

D-Link Days: le incredibili offerte di prodotti su Amazon, ogni giorno


Prodotti per la Smart Home, Router 4G e per Fibra, Accessori Wireless e videocamere...ogni giorno in sconto una selezione di dispositivi per lo smartworking e per una casa sicura. Fino al 22 marzo, su Amazon, ogni giorno ci saranno delle incredibili offerte su una selezione di prodotti D-Link a scelta tra router 4G e per Fibra, Range Extender, Access Point, Accessori Wireless, una vasta gamma di Videocamere e dispositivi per la Smart Home. Nelle ultime ore l’hashtag #iorestoacasa è diventato la parola d’ordine delle nostre vite in questi difficili giorni in cui tutti insieme si combatte una importante battaglia. D-Link, ora più che mai, continua la sua missione: costruire reti per le persone.

mercoledì 18 marzo 2020

MiR, robot entrano in corsia: colleghi perfetti per medici e operatori


Nella metropoli cinese epicentro del contagio non sono più gli esseri umani a occuparsi di somministrare medicine, cibo e di tenere pulita la struttura. A Wuhan è stato aperto[*] un reparto ospedaliero gestito da robot per proteggere i medici dal coronavirus. Il programma vedrà i robot alimentati a 5G svolgere compiti tra cui il rilevamento della temperatura dei pazienti, la consegna dei pasti e la disinfezione della struttura. Consentirà inoltre ai sanitari di leggere da remoto i parametri vitali dei malati, riducendo la loro esposizione al virus. All’interno di laboratori, industrie farmaceutiche e ospedali, il trasporto di medicinali e campioni di analisi è un’operazione estremamente delicata.

lunedì 16 marzo 2020

Servizio gratuito di telemedicina contro coronavirus con Top Doctors


Con l’intera Italia dichiarata “zona protetta”, e il sistema sanitario sempre più sotto pressione, la telemedicina, così come lo smart-working, si consolidano come strumenti cruciali per limitare il contatto interpersonale e, di conseguenza, contenere la diffusione del Coronavirus. Da tempo il governo ha attuato diverse misure volte a decongestionare il sistema sanitario, per non sopraffare la forza lavoro e continuare a fornire servizi adeguati ai pazienti: per esempio la cancellazione o la posticipazione di operazioni chirurgiche, esami e visite non urgenti, l’invito a non recarsi in pronto soccorso, e via dicendo. In questo scenario,  la Telemedicina (TM) è pronta ad assumere un ruolo chiave.

martedì 10 marzo 2020

Covid-19, Xiaomi dona migliaia di mascherine al Dpc: gesto mirabile


L’azienda ha deciso di dare il proprio contributo per aiutare l’Italia ad affrontare l’emergenza sanitaria legata alla diffusione epidemiologica del coronavirus SARS-COV-2. Xiaomi ha deciso di offrire il proprio contributo alla gestione dell’emergenza legata alla diffusione epidemiologica del virus COVID-19 in Italia, donando una grande quantità di mascherine al Dipartimento della Protezione Civile (DPC). È attraverso le parole del filosofo Lucio Anneo Seneca “...Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino” scritte sui bancali contenenti le mascherine che il brand cinese di tecnologia si appresta a compiere questa attività di responsabilità sociale.

venerdì 6 marzo 2020

Sophos, campagna phishing sfrutta Coronavirus: Italia sotto attacco


Agli utenti italiani viene recapitata una e-mail fasulla con incluso un link a un presunto documento informativo dedicato alle precauzioni da adottare per prevenire l’infezione SARS-COV-2 (COVID-19). Ma il collegamento contiene un malware Trickbot, un trojan bancario modulare che prende di mira informazioni sensibili e funge da dropper per altri malware. Nelle ultime 24 ore, i SophosLabs hanno scoperto un nuovo attacco spam che colpisce gli utenti italiani sfruttando l’emergenza coronavirus. La mail incriminata include un link a un presunto documento informativo dedicato alle precauzioni da adottare per prevenire l’infezione COVID-19, ma in realtà contiene un malware Trickbot.

giovedì 5 marzo 2020

Coronavirus, mutazione genica nel COVID-19: simile a Ebola e HIV


La scoperta potrebbe spiegare non solo come si è diffusa l'infezione, ma anche come combatterla al meglio. Un recente studio di scienziati cinesi ed europei mostra che il virus COVID-19 ha mutazioni simili al vir‌us HIV (sindrome da immunodeficienza), secondo quanto riportato dal South China Morning Post. Di conseguenza, il virus COVID-19 è in grado di legarsi alle cellule infette nell'uomo 1.000 volte più forte del virus SARS (sindrome respiratoria grave), sebbene entrambi siano della famiglia Corona vir‌us. Questa scoperta, riporta il sito Xaluan, potrebbe avere importanti implicazioni per identificare la fonte della malattia, controllare l'infezione e combatterla nel migliore dei modi.

martedì 3 marzo 2020

Panda Security, conclusione del supporto per Windows 7: cosa fare


Il 14 gennaio 2020 Microsoft ha terminato il supporto esteso per Windows 7 e Windows Server 2008. Questo significa che questi due sistemi operativi non riceveranno più aggiornamenti poiché l’azienda ha smesso di sviluppare patch per eventuali vulnerabilità. Si tratta dell’ultima fase del ciclo di vita dei software, che arriva dopo un primo annuncio nel 2015, quando è cessato anche il supporto “mainstream”, ovvero lo sviluppo di nuove funzionalità per Windows 7. Il risultato di questa scelta è che da ora in poi i computer degli utenti che continueranno ad usare questo sistema operativo saranno più a rischio e maggiormente esposti ad cyberattacchi o utilizzati per diffondere malware.

domenica 1 marzo 2020

Trustpilot: gestire la reputazione del marchio sul web? Le 5 tattiche


Come tutti sanno, la fiducia sta alla base della costruzione di un solido rapporto tra un brand e i suoi clienti; ma sfortunatamente, molte aziende ancora non hanno ben chiaro come generare la fiducia necessaria per conquistare e fidelizzare nuovi clienti ed espandere il proprio business. Infatti, il 54% dei clienti dichiara di non fidarsi dei brand. Ma allora, come si può creare un marchio che sia ritenuto valido e affidabile? Trustpilot, una delle principali community di recensioni al mondo basata su apertura, collaborazione e trasparenza – illustra 5 strategie di gestione della reputazione semplici ma creative che aiuteranno a conquistare i clienti con qualsiasi tipo di contenuto.

mercoledì 26 febbraio 2020

Emergenza Coronavirus, Acronis: come evitare le truffe del phishing


I consigli di Acronis, leader nella cyber protection, per evitare di diventare vittime di phishing. Le notizie sulla pandemia di coronavirus diventano più preoccupanti ogni giorno che passa. Il bilancio delle vittime in Cina è in crescita e un numero sempre più ampio di nazioni sta chiudendo i propri confini ai viaggiatori provenienti da aree a rischio. All’improvviso si registra una carenza globale di maschere chirurgiche. E come con quasi tutti gli eventi mondiali di grande portata dei giorni nostri – siano essi di mero gossip o realmente drammatici come nel caso in oggetto – i truffatori non perdono l’occasione per avvantaggiarsi dell’attuale situazione e delle nostre paure.

domenica 16 febbraio 2020

Privacy, GDPRLab rende le aziende conformi al Gdpr: stop sanzioni


GDPRLab è la piattaforma online che accompagna le aziende verso la completa compliance con il GDPR. Terminato il periodo di moratoria, sono iniziate da qualche mese le attività di verifica, controllo ed erogazione delle sanzioni per mancata conformità con il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, universalmente noto come GDPR. Nelle ultime settimane, hanno fatto notizia le multe milionarie comminate ad ENI e a TIM, in entrambi i casi legate al trattamento e alla tutela dei dati personali. Le sanzioni previste dal GDPR sono tutt’altro che irrisorie, potendo raggiungere fino a 20 milioni di euro o fino al 4 percento del fatturato totale annuo dell’esercizio precedente.

giovedì 13 febbraio 2020

MWC 2020 è stato cancellato ufficialmente a causa del Coronavirus


La più grande fiera mondiale della telefonia mobile, il Mobile World Congress, non si svolgerà più quest'anno. Dopo che il coronavirus ha minacciato di gettare il MWC nel caos, l'Associazione GSM (GSMA), che organizza la manifestazione, ora lo ha cancellato. L'annuncio arriva dopo le numerose defezioni da parte delle aziende espositrici allo storico salone dedicato alle ultime innovazioni tecnologiche. Il consiglio direttivo del GSMA ha deciso di cancellare l'evento, in programma a Barcellona dal 24 al 27 febbraio, con alcuni incontri già in calendario a partire dal 22 febbraio.  Il CEO di GSMA, John Hoffman, ha detto che l'epidemia ha reso impossibile realizzare il MWC.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...