martedì 21 febbraio 2012

Microsoft estende il supporto per le versioni di Windows fino al 2020


Microsoft esteso il ciclo di vita di ciascuna edizione di Windows, traducendosi nel rilascio di aggiornamenti per i sistemi operativi e supporto agli utenti. La notizia è stata diffusa da ZDNet che ha trovato queste anticipazioni, non ancora divulgate, nella pagina di supporto giapponese di Microsoft. In particolare il supporto per Windows 7 durerà fino al 14 gennaio 2020, mentre quelli per Windows Vista e di Windows XP sono stati prolungati, rispettivamente fino all’11 aprile del 2017 e all’8 aprile del 2014. 

Gli aggiornamenti di sicurezza si applicano a tutte le versioni di Windows, quindi tutti gli aggiornamenti di sicurezza di Vista rese disponibili tramite Windows Update dovrebbero essere consegnato a consumatori e imprese, anche durante la fase di supporto Extended, generalmente previsto solo per gli utenti business. Così anche la copia di Vista Home Premium continuerà a ricevere aggiornamenti di sicurezza per almeno cinque anni. 

Con questa modifica, Microsoft ha definitivamente segnalato che tratta sul serio i suoi 10 anni di impegno per il supporto Windows. Un portavoce di Microsoft ha confermato il cambiamento tramite e-mail: "Microsoft sta aggiornando la politica di Support Lifecycle per i sistemi operativi desktop Windows, inclusi Windows XP, Windows Vista e Windows 7. L'aggiornamento fornirà un'esperienza più coerente e prevedibile per i clienti che utilizzano sistemi operativi Microsoft Windows attraverso le edizioni OEM, consumatori e delle imprese". 

"Microsoft - continua la software house di Redmon - richiede ancora che i clienti abbiano i Service Pack più recente installati in modo da continuare a ricevere gli aggiornamenti. Grazie a questo aggiornamento, i clienti che rimangono sul più recente service pack supportato avranno diritto a ricevere sia Mainstream e Extended support, per un totale di 10 anni". 

Ovviamente non bisogna confondere il ciclo di vita del supporto con il ciclo di vita commerciale, che è una questione totalmente distinta. Non è possibile acquistare una copia retail di Windows XP o Vista oggi, né è possibile installare i sistemi operativo su un nuovo PC. Il ciclo di vita delle vendite è legato alla data di rilascio di una nuova versioni di Windows.

Via: ZDNet

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...