giovedì 15 settembre 2011

YouTube, arriva l'editor per modificare i video direttamente online


Da oggi modificare un video su You Tube diventa più semplice. Grazie al nuovo editor video non sarà necessario ricaricare i video sulla piattaforma dopo aver apportato i cambiamenti. "Fino ad ora, quando caricavi su YouTube, il video è stato ospitato e condiviso, ma non poteva davvero essere cambiato. Se si voleva tagliare alla fine, cambiare la colonna sonora, o aggiungere un effetto, si doveva modificare il tuo video utilizzando un programma separato e caricare di nuovo. A partire da oggi, è possibile modificare i video caricati su YouTube e mantenere lo stesso ID video. Questo significa mantenere il vostro numero di visite e commenti, e tutti i collegamenti esistenti al tuo video continueranno a lavorare!", annuncia John Gregg, ingegnere software di YouTube.


Col nuovo sistema basta cliccare sulla nuova funzione “Editor video”, che si trova sulla pagina “I miei video”, per applicare qualche ritocco.  Ciascun utente può ruotare l’inquadratura delle immagini, trasformare il filmato in una clip in bianco e nero, correggere gli errori, calibrare contrasto e luminosità e, naturalmente, pubblicare il video sulla piattaforma online. Inoltre è disponibile un tool per la stabilizzazione dei filmati, che consente di eliminare i movimenti in fase di ripresa e non mancano gli strumenti per regolare la temperatura dei colori o l’orientamento dei video. Il nuovo editor consente agli utenti di effettuare queste modifiche pur mantenendo l’ID del video originale, così come il numero di visualizzazioni e i commenti.



Gli utenti potranno approfittare di cambiamenti in tempo reale, aggiungendo anche dei filtri al proprio video. Quelli disponibili sono 14, forniti in collaborazione con Picnik, il servizio di fotoritocco online acquisito da Google l’anno scorso. Lo strumento di editor è disponibile qui http://www.youtube.com/editor. YouTube offre anche un’opzione “Mi sento fortunato”, che permette di modificare automaticamente, con un’analisi rapida, il video dalle imperfezioni più evidenti: ad esempio immagine mossa, contrasto e luminosità. L’unica clausola ricade sui video con più di 1000 visualizzazioni, per i quali tutte le modifiche richiedono che il filmato sia salvato come “nuovo video”.  Per ulteriori informazioni sull'editor di video è possibile collegarsi a questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...