lunedì 26 settembre 2011

Microsoft rilascia AutoUpdate 2.3.3 per Office 2011 e 2008 di OS X


L'aggiornamento dovrebbe essere disponibile tramite l'utilità Autoupdate di Microsoft. Microsoft ha appena rilasciato gli aggiornamenti per Office 2011 e Office 2008, che verranno eseguiti in Mac OS X Lion poiché contengono il codice per i chip Intel. L'aggiornamento risolve problemi di sicurezza critici nel programma che potrebbe consentire a un utente malintenzionato di eseguire codice maligno su un sistema, e fornisce anche una serie di correzioni e miglioramenti ai programmi, tra cui i seguenti:

Office 2011
  • Documenti di Office non si aprono in alcuni browser Web
  • Crash PowerPoint in modo imprevisto quando si usa il Command-Tab
  • Crash Excel quando si passa cartelle di lavoro o durante il salvataggio dei file
  • Citazioni olandesi non appaiono correttamente in Word
  • Immagini di contatto che non vengono mostrate nella casella di ricerca dei contatti di Outlook
  • Calendari condivisi in Outlook hanno ora un'opzione per rimuoverli dalla visualizzazione
  • Outlook ora mostra correttamente lo stato libero / occupato su exchange 2003 mailboxes
  • Le Time Zones sono ora gestite correttamente in Outlook
L'aggiornamento dovrebbe essere disponibile tramite l'utilità Autoupdate di Microsoft. Inoltre, questo aggiornamento blocca la possibilità di importare dati dal programma Mail di Apple durante l'esecuzione in OS X Leone. Per ora Microsoft non ha sviluppato una soluzione a questa incompatibilità, per cui l'opzione più veloce per evitare problemi è quello di disabilitare questa funzione. Microsoft ha promesso aggiornamenti per Office per sfruttare diverse funzionalità nuove come il Lione a tutto schermo e salvataggio automatico, ma questo aggiornamento non contiene queste nuove funzionalità.

Office 2008
  • Risolve un problema con i file di aiuto che non si vedono in alcune lingue
  • Indirizzi gestione delle fasce orarie in Entourage
Per ricevere gli aggiornamenti futuri, è necessario installare questo aggiornamento. L'aggiornamento dovrebbe essere disponibile tramite l'utilità Autoupdate di Microsoft, che può essere eseguita dal menu Aiuto di qualsiasi applicazione di Office, oppure può essere scaricato ed applicato manualmente dai seguenti percorsi:

Panoramica

Si applica a: Office 2011, Office 2011 Home and Business Edition, Word 2011, Excel 2011, PowerPoint 2011, Outlook 2011, Communicator 2011, Office per Mac Standard 2011 Edition, Microsoft Office per Mac Home & Student 2011, Microsoft Office per Mac Academic 2011, Office 2008, Office 2008 Home and Student Edition, Office 2008 Special Media Edition, Word 2008, Excel 2008, PowerPoint 2008, Entourage 2008, Microsoft Expression Media per Mac, Connessione Desktop remoto per Mac 2 e al programma di conversione del formato file XML aperto per Mac.

Requisiti di sistema
  • Sistemi operativi supportati Apple Mac OS X
  • Versioni del sistema operativo per il programma di conversione del formato file XML aperto o Office 2008 per Mac: Mac OS X versione 10.4.9 (Tiger) o versione successiva
  • Versioni del sistema operativo per Office 2011: Mac OS X versione 10.5.8 o versione successiva
Come sempre, assicurarsi di appoggiare appieno il sistema prima di applicare questi aggiornamenti, e quindi verificare i programmi per assicurarsi che funzionino correttamente dopo l'aggiornamento. Se si verifica un problema, allora è possibile ripristinare il sistema per il backup e ritentare l'aggiornamento o affrontare i problemi che portano al problema.




Via: Cnet
Fonte: Microsoft

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...