mercoledì 14 settembre 2011

Google Plus convince gli italiani e raggiunge i 340 mila utenti attivi


Secondo una recente ricerca condotta da Fullresearch, gli utenti Italiani iscritti sul social network di Mountain View, Google+, sarebbero attualmente 340 mila, cioè circa 90 mila in più rispetto alla quantità stimata da ComScore l'agosto scorso. Il metodo usato da Fullresearch è lo stesso utilizzato da Paul Allen nelle settimane scorse per calcolare il numero di utenti di Google Plus negli Stati Uniti. 

I risultati di Fullresearch vanno però considerati come delle approssimazioni, dato che l'istituto non ha effettuato un reale conteggio degli italiani su Google+, ma ha proposto una stima basata sui cognomi più diffusi in Italia presenti tra quelli degli iscritti alla pittaforma. "Fullresearch ha individuato un campione di più di 125.000 cittadini italiani maggiori di 13 anni (per i minori di 13 anni non è possibile iscriversi al Social Network) caratterizzati dai cognomi più diffusi in tutta la penisola e ha misurato la presenza percentuale dei cognomi all’interno dei profili Google Plus di lingua italiana", spiega Fullresearch. 

L’ultimo dato disponibile, dichiarato da ComScore a fine Luglio, rilevava in Italia 250.000 utenti. Mantenendo questo ritmo di crescita il social networkdi Big G raggiungerà la quota di un milione di utenti prima della fine dell’anno. Questa soglia assume un valore importante per tutte le aziende che lavorano sul Web, soprattutto attuando strategie di Social Media Marketing. 340 mila utenti raccolti nella Penisola non sono pochi, ma non sono neanche tantissimi, soprattutto se confrontati con quelli di Facebook che conta decine di milioni di iscritti in Italia. 

A livello assoluto Google+ rimane pertanto ancora un fenomeno sostanzialmente di nicchia. Fullresearch, grazie al proprio know how e agli strumenti digitali utilizzati, è l’istituto di ricerca in grado di offrire soluzioni efficaci nel comprendere il consumatore di oggi. Con un panel on-line composto da oltre 30.000 individui, realizza ricerche quantitative e qualitative, monitor istituzionali, analisi dei target e degli atteggiamenti di consumo, misurazione delle performance di marca e supporto al design.

Via: Fullresearch

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...