giovedì 15 settembre 2011

Adobe porta Flash sui dispositivi iOS con il Flash Media Server 4.5


Alla conferenza IBC di Amsterdam 2011 Adobe ha annunciato la versione 4.5 del suo Flash Media Server e Flash Access 3.0. Grazie a tale tool sarà possibile effettuare lo streaming di contenuti Flash anche verso i dispositivi Apple come l'iPhone e l'iPad. Uno dei punti più dolenti di un iPhone o di un dispositivo iOS in generale, riguarda sicuramente il mancato supporto a Flash. Questa scelta, dettata da problemi di sicurezza e di autonomia della batteria, ha costretto Adobe a trovare una strada alternativa. 

Con Flash Media Server 4.5 i contenuti multimediali e gli stream in diretta con bit-rate adattivo saranno disponibili sia per le piattaforme che supportano Flash sia per i dispositivi Apple. Le precedenti versioni di Flash Media Server consentivano di effettuare lo streaming di contenuti video utilizzando il formato F4F. Con la nuova versione Flash Media Server è possibile utilizzare il formato HTTP Live Streaming che viene gestito dai dispositivi iPad, iPhone e simili. 

I dati verranno dunque codificati sul device prima che questi vengano trasmessi e riprodotti. Il metodo, come specifica Adobe, può essere applicato sia ai contenuti già caricati sui server che in caso di streaming in tempo reale. "Adobe ha una profonda tradizione nella fornitura di soluzioni video per la distribuzione di contenuti online e on-device. Con Flash Media Server 4.5 e Flash Access 3.0, stiamo consentendo alle aziende di raggiungere più clienti e più dispositivi, contribuendo ad aumentare l'impatto delle esperienze video, migliorare i loro marchi e, in definitiva, guidare il successo aziendale guidare", ha detto Pritham Shetty, vice presidente, soluzioni video di Adobe. 

Flash Media Streaming Server 4.5 e Flash Media Interactive Server 4.5 vengono proposti al prezzo di 995 e 4500 dollari rispettivamente. Anche se numerosi siti web offrono già da tempo la possibilità di visualizzare i filmati in streaming utilizzando il protocollo HTML5 supportato nativamente dal browser dei dispositivi iOS, resta il fatto che Flash Media Server 4.5 rappresenta uno strumento ulteriore per migliorare la fruibilità di contenuti web da parte dei possessori di un dispositivo iOS. I nuovi tool sono disponibili qui: http://www.adobe.com/products/flashmediaserver/.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...