sabato 18 dicembre 2010

Microsoft supporta il formato H.264 anche su Firefox


Com'è noto Firefox, il software per la navigazione a Internet open source promosso da Mozilla, non supporta il codec H.264, spesso utilizzato nei siti scritti in HTML 5. Questo per ragioni di diritti e pagamenti di licenze per l'utilizzo del codec H.264 e, insieme a Opera, utilizza esclusivamente Adobe Flash Player per la riproduzione di contenuti multimediali online. Microsoft ha deciso di fare un regalo agli utilizzatori di Firefox (in base alla politica della interoperabilità) proponendo, almeno per utenti Windows, un plug-in che consente di utilizzare le estensioni di Windows Media Player all'interno di Firefox (3.6 o le beta della versione 4.0) per riprodurre video H.264.

L'estensione si basa su un componente aggiuntivo per Firefox che analizza le pagine HTML5 e sostituisce i tag Video con una chiamata al Windows Media Player, in modo che il contenuto può essere riprodotto nel browser. "H.264 è uno standard ampiamente usato nell'industria con un supporto hardware ampio e solido. Questa standardizzazione permette agli utenti di prendere facilmente quello che hanno registrato su una tipica videocamera consumer, metterlo sul web, e farlo girare in un browser web su tutti i sistemi operativi e i dispositivi dotati di supporto ad H.264 come i PC con Windows 7", ha detto Microsoft. 

Dopo aver scelto un filmato e averlo inserito via HTML5, l’estensione modifica i controlli predefiniti del browser sostituendoli con quelli di Windows e provvede ad avviare il codec dedicato. L'Add-on sostituisce i tag video solo se i formati video specificati nel tag sono tra quelli supportati da Windows Media Player. Tag che contengono altri formati video non sono presi in considerazione. Il plug-in è disponibile nel sito Interoperability Bridges e attualmente funziona esclusivamente con Windows 7.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...