lunedì 20 dicembre 2010

Facebook guarda alla Cina, Mark Zucherberg in visita a Pechino


Mark Zuckerberg e' in visita in Cina dove ha incontrato l'amministratore delegato di Baidu, il piu' grande motore di ricerca della Grande Muraglia. Il Ceo di Facebook ha pranzato assieme a Robin Li in un ristorante all'interno del palazzo di Baidu a Pechino. Zuckerberg e' in Cina assieme alla sua ragazza, Priscilla Chan, e si concedera' anche alcuni giorni da turista. Zuckerberg "e' interessato al mercato Internet cinese", ha spiegato un portavoce della societa', "ovviamente la Cina e' uno dei grandi punti deboli di Facebook poiche' qui il servizio e' bloccato", ha aggiunto. Facebook, come YouTube e Twitter, è ancora severamente censurata dal governo comunista per avere ospitato messaggi e immagini pubblicate da dissidenti, e per la facilità con cui è possibile creare gruppi di opinione sul social network.

http://bit.ly/eBZovz
Il social network, infatti, è bloccato dal governo cinese dal 2009, e chi provasse a digitarne l'indirizzo non troverebbe altro sul proprio browser che una pagina bianca e il tipico messaggio di errore “404”. La Cina è un mercato che può vantare 440 milioni di utenze, un eldorado a cui un imprenditore non può decidere di rinunciare con disinvoltura. La Tencent Holdings, la più grande internet company cinese, conta 637 milioni di account sul proprio servizio di chat e messaggistica istantanea, chiamato QQ. Un bottino che la collocherebbe persino al di sopra dei 500 milioni di utenti che popolano Facebook. Ma le stesse fonti cinesi che hanno in queste ore confermato la visita di Zuckerberg, hanno esplicitamente escluso una prossima riattivazione di Facebook nel Paese.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...