giovedì 21 ottobre 2010

Apple porta FaceTime sul Mac per avviare videochat con device iOS


Apple ha annunciato la beta pubblica di FaceTime sul Mac, un'applicazione completamente nuova che permette agli utenti Mac di effettuare video chiamate con quelli di iPhone 4 e iPod touch così come con altri Mac. Dotato di una interfaccia facile da utilizzare, FaceTime per Mac utilizza automaticamente i contatti della Rubrica Indirizzi in modo che non sia necessario creare liste speciali di contatti, e funziona in modo perfetto con la videocamera e il microfono integrati sui notebook Mac, gli iMac e i LED Cinema Display di Apple.

FaceTime rende per la prima volta facile la video chiamata da e per i dispositivi mobili,” ha detto Steve Jobs, amministratore delegato di Apple. “Abbiamo venduto nei 4 mesi passati oltre 19 milioni di dispositivi iPhone 4 e iPod touch che hanno già FaceTime e ora quegli utenti possono effettuare chiamate FaceTime con decine di milioni di utenti Mac”. FaceTime sul Mac richiede Mac OS X Snow Leopard ed è facile da impostare con un ID Apple. 

Le prime impressioni sul sistema che, lo ricordiamo, è ancora in beta, sono positive sia dal punto di vista tecnico che funzionale. FaceTime da Mac a Mac non aggiunge molto a quel che è già disponibile da iChat o altre applicazioni, anche se in alcuni casi si ha l'impressione di un flusso video meno "scattoso" e con qualità leggermente superiore, questo probabilmente per effetto della comunicazione punto a punto. 

Per chi ha invece un amico o un contatto con iPhone 4 o iPod touch si tratta di una preziosa addizione che fornisce la possibilità di comunicare faccia a faccia in maniera facile ed immediata e anche con maggior qualità di quella disponibile con altri sistemi (per ora ancora da affinare) allestiti dagli sviluppatori di applicazioni Voip. Allo stesso modo FaceTime diventa utile per chi ha un iPhone ed è in viaggio può in maniera altrettanto facile "videochiamare" a casa per incontrare e discutere con famigliari che hanno un Mac senza essere costretto a portarsi dietro un computer. La beta pubblica è disponibile immediatamente come download gratuito dal sito www.apple.com/mac/facetime.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...