lunedì 7 giugno 2010

Steve Jobs presenta il nuovo i-Phone, smartphone di IV generazione Apple


Oggi a San Francisco Steve Jobs, l’amministratore delegato di Apple, presenterà alla WWDC 2010 il nuovo iPhone. Come riporta il sito web del Telegraph, il nuovo telefono marchiato Apple è stato migliorato: oltre ad avere un look più squadrato, sarà dotato anche di una fotocamera migliore e di un display con una maggiore risoluzione. Ma non è tutto. Il nuovo iPhone avrà anche una batteria con maggiori capacità di durata. Ed ecco che in Internet si era scatenata una caccia al prototipo.

E qualcuno ci riuscì, infatti Engadget, sito dedicato alla tecnologia, aveva pubblicato in anteprima le foto dell’apparecchio mentre Gizmodo aveva addirittura recuperato il telefono provandolo ed esplorandolo. La scoperta era avvenuta lo scorso Aprile, in un bar della California, dove era stato rinvenuto uno strano iPhone. Aveva una forma particolare, un po' diversa rispetto a quella classica del telefono. Molti avevano pensato potesse essere un nuovo modello ancora in fase di sperimentazione. 

Fra i dubbi, però, era iniziata ad emergere la verità: pare che qualcuno dell'azienda Apple avesse per le mani il prototipo del nuovo telefono e sbadatamente l'avesse smarrito. "Quando l’abbiamo aperto _ spiegano sul sito della Gizmodo_ abbiamo notato numerose componenti chiaramente marchiate Apple". Troppi indizi che portano nella stessa direzione. L'oggetto smarrito sembrava essere proprio un nuovo modello di iPhone. 

Il telefono di nuova generazione apparteneva a Gray Powell, un ingegnere informatico della Apple che dopo un paio di birre Powell lo ha lasciato su una sedia. La fonte di Gizmodo lo aveva trovato e se l’era portato a casa. Poi la verità ha cominciato a venire a galla. Sul telefonino girava la versione 4.0 del sistema operativo per iPhone, che Apple aveva fino a quel momento soltanto annunciato. La casa della Mela aveva preso provvedimenti subito dopo, "bloccando" e cancellando il contenuto del telefono a distanza. 

Gizmodo pagò la somma di 5000 dollari pur di visionare il telefono, che successivamente restituì. Per tradizione Apple utilizza la sua annuale "Worldwide Developers Conference” per presentare gli aggiornamenti introdotti al suo iPhone. All’appuntamento partecipano ingegneri provenienti da ogni parte del mondo, che scrivono software e applicazioni per i prodotti Apple, come appunto l’iPhone e l'ultima arrivata iPad.


Via: Libero News

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...