sabato 3 aprile 2010

L’App Store arriva su Facebook

Visto il successo di Facebook, Apple ha pensato bene di sfruttare questa importante community per far conoscere e spingere ulteriormente le applicazioni presenti sull’App Store. Da oggi è possibile diventare fan della pagina dedicata alla piattaforma per l’acquisto ed il download di applicazioni dedicate all’iPhone ed all’Pod Touch mentre a breve vi sarà una sezione dedicata anche alle App dell’iPad. Andando sulla pagina App Store di Facebook, si trovano diversi tab tipici delle fan page ed altri relativi alle funzioni. I più interessanti sono “Featured”, “Games” e “Search e Share”.
Il primo, “Featured”, include classifiche di vendita delle app per iPhone, sia a pagamento che gratuite, e due riquadri con suggerimenti dello staff di Apple: il programma consigliato della settimana e gli “Essentials”, per ora disponibili solo agli utenti statunitensi. “Games” punta invece l’attenzione sulla sezione più popolare e redditizia dell’App Store mentre “Search e Share” è un motore di ricerca non dissimile da quello in iTunes che mostra i risultati legati alla o alle parole chiave digitale. In tutti i risultati, come nelle segnalazioni e classifiche facendo clic sull’icona o sulla scritta per scaricare il software l’operazione lancia iTunes e accede all’iTunes Store. Più in basso c’è il pulsante “condividi” con cui invece si possono pubblicare informazioni sul programma nel proprio profilo di Facebook, condividendole con gli altri utenti.
Settimanalmente lo staff di Apple segnalerà l’applicazione più interessante e quella più scaricata, mentre gli utenti, grazie alle funzionalità di condivisione messe a disposizione dal social network, potranno facilmente condividere le App preferite con la propria cerchia di amici, innescando quel tam tam a cui Apple aspira. In futuro la pagina dovrebbe arricchirsi di nuove funzioni, permettendo tra le altre cose di fare ricerche più efficaci nel catalogo di Apple, che si sta ormai avvicinando alla soglia dei 200.000 software.
Fonte: MyTech

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...