mercoledì 13 gennaio 2010

Secunia PSI, il programma a caccia di vulnerabilità


L'aggiornamento costante di Windows e delle principali applicazioni che utilizzate abitualmente, rappresenta il modo migliore per non avere problemi nell'uso del computer e proteggere in maniera efficace i vostri dati. Bug e vulnerabilità nei software vengono scoperti ogni giorno e per la vostra sicurezza occorre essere sempre informati sui rilasci di nuovi aggiornamenti. Per non dimenticare l'installazione di importanti upgrade di sicurezza che potrebbero pregiudicare la stabilità del sistema, un valido aiuto lo offre Secunia Personal Software Inspector (PSI), un software gratuito per uso personale di Secunia, che permette di diagnosticare la mancanza di patch relative al sistema operativo ed il mancato aggiornamento delle applicazioni.
Al termine della procedura di analisi, PSI mostra l’elenco dei software rilevati come "insicuri": per ciascuno di essi, è assai probabile che siano state scoperte una o più pericolose vulnerabilità di sicurezza. Per evitare di esporre il personal computer ad attacchi remoti, infezioni da virus e malware, furti di dati, è bene seguire i suggerimenti prospettati da PSI aggiornando le applicazioni indicate.
Tra le funzionalità più utili, è bene ricordare come nella maggior parte dei casi PSI fornisca il link diretto per il download della versione aggiornata dell’applicazione o della patch di sicurezza da applicare. D'ora in avanti, Secunia PSI terrà costantemente sotto controllo l'installazione e la rimozione di nuovi programmi da installare. Ogni volta notificherà, visualizzando un messaggio direttamente nella system tray, il loro stato, ossia se risultano essere sicuri oppure no.
Il sistema operativo richiesto è: Windows 2000, XP, 2003 Server, Vista. Secunia Personal Software Inspector è possibile scaricarlo direttamente da qui o dal sito ufficiale. Inoltre a questo indirizzo trovate il forum ufficiale della Community Secunia PSI.

Nota: Può capitare che un programma installato nel computer non venga riconosciuto. Possiamo allora segnalarlo ai creatori di PSI: dall'interfaccia principale clicchiamo AVANZATE e poi Insicuri/Programma mancante? Suggeriscilo qui. Parteciperemo, così al miglioramento di questo ottimo tool di sicurezza.

Tag: Device Doctor

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...