mercoledì 4 settembre 2019

Kaspersky estende la protezione di Microsoft Office365 su OneDrive


Kaspersky Security for Microsoft Office 365 estende le proprie funzionalità di protezione per includere oltre a Exchange Online anche il servizio di archiviazione di Microsoft OneDrive. Il prodotto impedisce ai malware di infiltrarsi in OneDrive e di diffondersi nelle reti aziendali. Questo è possibile grazie ai molteplici livelli di protezione potenziati con analisi euristiche e comportamentali. OneDrive è il servizio di archiviazione cloud di Microsoft che consente di archiviare tutti i file importanti in un unico posto e quindi accedervi praticamente ovunque. Le aziende creano ambienti digitali dinamici in cui i dipendenti possono collaborare, condividere e archiviare i dati aziendali.

Spesso ai dipendenti viene chiesto di lavorare in modo rapido ed efficace e questa pressione può portare a non accorgersi di file sospetti o di email contenenti malware, facendo sì che questi si infiltrino in cartelle cloud condivise, come OneDrive. Infatti, due terzi (66%) degli impiegati raramente ricorda ciò che ha salvato nelle cartelle condivise. Senza un livello di protezione dedicato, il cloud storage può diventare il luogo da cui transitano i malware per essere distribuiti in tutta l’organizzazione, mettendo a rischio i dati aziendali sensibili e il flusso di lavoro complessivo. OneDrive semplifica la condivisione di contenuti con altre persone e la collaborazione in tempo reale utilizzando l’integrazione di Office 365.

Kaspersky Security for Microsoft Office 365, con una protezione aggiuntiva per Microsoft OneDrive, previene un simile scenario. La protezione anti-malware per OneDrive include un rilevamento signature-based combinato a un’analisti euristica e comportamentale, insieme alla più recente threat intelligence che consente la prevenzione da minacce conosciute e zero-day. Rileva i contenuti sospetti presenti nello storage e riesce ad eliminare immediatamente un file infetto, prima che si propaghi ulteriormente. Kaspersky Security for Microsoft Office 365 protegge sia la posta elettronica, un potenziale punto di trasferimento dei malware verso la rete aziendale, sia lo storage, dal quale le minacce possono raggiungere tutti gli utenti.

“Le opzioni di archiviazione condivise, come OneDrive, sono strumenti di business conosciuti e ampiamente utilizzati. Tuttavia, se i dipendenti possono avere accesso facile e immediato ai file condivisi, questo può valere anche per i malware. Le aziende devono comprendere l’eventualità di questo rischio e garantire che la loro produttività non venga compromessa dalle cyber-minacce proteggendo i propri dati e i flussi di lavoro. Il nostro prodotto offre questo tipo di protezione per Microsoft Office 365, permettendo alle aziende di utilizzare le funzionalità di collaborazione e concentrarsi sulle operazioni quotidiane, anziché preoccuparsi della sicurezza dei propri dati”, ha dichiarato Sergey Martsynkyan, Head of B2B Product Marketing di Kaspersky.


Kaspersky sviluppa costantemente i propri prodotti per proteggere sempre più servizi cloud offerti da Microsoft Office 365. Security for SharePoint, un servizio per la gestione dei contenuti e il lavoro in team, è la funzionalità che verrà aggiunta a Kaspersky Security for Microsoft Office 365. Questo permetterà ai clienti di utilizzare i vantaggi delle soluzioni Microsoft senza preoccuparsi delle minacce che potrebbero danneggiare le loro comunicazioni e i dati aziendali. Kaspersky Security per Microsoft Office 365 offre alle piccole e medie imprese numerosi vantaggi, come la configurazione semplificata e l’integrazione nativa con Exchange Online, una dashboard che consente una visualizzazione immediata delle statistiche e ripristino delle email cancellate.

La gamma di tecnologie di sicurezza di nuova generazione presenti nel prodotto includono un motore anti-phishing basato su rete neurale, il rilevamento basato sull’apprendimento automatico, il sandboxing, il filtering degli allegati e la rete globale di threath intelligence di Kaspersky Lab, il tutto potenziato dalla HuMachine© dell’azienda che combina l’esperienza delle persone con i big data della threat intelligence e del machine learning allo scopo di difendere le aziende da ogni tipo di minaccia a loro destinata. Maggiori informazioni su Kaspersky Security for Microsoft Office 365 e sull’accesso alla versione di prova sono disponibili al seguente link. OneDrive è un servizio clienti associato a un account Microsoft.

OneDrive for Business è un account organizzativo legato ai piani di Office 365 Business ed Enterprise. Proprio come Microsoft Office 365, il prodotto di Kaspersky Lab è ospitato nel cloud e offre una gestione comoda e flessibile sia per quel che riguarda la posta elettronica che per la sicurezza informatica. Insieme al Kaspersky Endpoint Security Cloud, il prodotto è gestito da un’unica console di amministrazione basata su cloud. Gli MSP/MSSP e gli amministratori IT in outsourcing beneficiano del fatto che sia una soluzione multi-tenant, che consente di gestire in modo semplice le diverse organizzazioni. Inoltre, consente di supportare più account per i diversi amministratori, fornendo maggiore flessibilità e facilità d'uso.

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L'ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell'azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 270.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni: www.kaspersky.com/it




Via: Noesis

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...