mercoledì 12 settembre 2018

ARCHOS tablet Oxygen 101 4G e stazione di ricarica wireless a IFA


ARCHOS, il pioniere francese nel mercato dell'elettronica di consumo, ha annunciato il nuovo tablet Oxygen 101 4G e una nuova stazione di ricarica. Il tablet è stato presentato in anteprima a IFA 2018, la più importante fiera europea dell'elettronica di consumo, e sarà disponibile nel quarto trimestre del 2018, a partire da 149 euro. ARCHOS Oxygen 101 4G possiede una tecnologia di ricarica wireless avanzata ed è molto semplice e comodo da trasportare ovunque si voglia, senza preoccuparsi della batteria rimanente o della ricarica da portare con sé. La connettività 4G integrata, comparabile con quella di casa, lo rende particolarmente utile quando si è in movimento.

Grazie ad un ampio schermo HD da 10 pollici, ARCHOS Oxygen 101 4G può essere portato ovunque per guardare in ogni momento le nuove serie di Netflix. Questo nuovo tablet funziona anche in multitasking, possiede un processore quad core, 2 GB di RAM/64 GB di capacità di archiviazione interna e monta la versione di Google Android 8.1 Oreo™ che include, tra le altre novità, modalità Picture in Picture (PiP), API di compilazione automatica (Livello 27), nuove funzionalità come icone adattive, power menù ridisegnato, controlli di notifica più efficienti, risparmio dati migliorato, nuove funzionalità della batteria, nonché alcuni miglioramenti dell'interfaccia utente e del Bluetooth. Le specifiche principali del tablet Oxygen 101 4G includono:


• LCD: 10.1'', 800*12800, IPS; • CPU: Quad Core; • GPU: Mali 720; • Memoria: 2GB/ 64GB; • Batteria: Li-Ion 5000 mAh/3.7V; • Speakers: 8ohm/1W; • Wi-Fi: 802.11 b/g/n; • Network: LTEB3/B7/B20,WCDMA2100MHz /900MHz, GSM (850/900/1800/1900MHz); • Bluetooth 4.0; • G-sensor; • Camera: Frontale e Retro – 2 MP. Il tablet ARCHOS Oxygen 101 4G è stato presentato in anteprima a IFA 2018, dal 31 agosto al 5 settembre (IFA Next, Hall 26, Booth 202) e sarà disponibile nel quarto trimestre del 2018 in tutta Europa, a partire da € 149. ARCHOS ha annunciato inoltre la nuova stazione di ricarica e riproduzione wireless universale, che offre tre punti di ricarica wireless simultanei e tre slot USB universali, il tutto da un'unica postazione.


Anche questo dispositivo è stato presentato in anteprima a IFA 2018 e sarà disponibile nel quarto trimestre del 2018 a partire da 79 euro. Da una posizione con un'unica presa a muro, ARCHOS Universal Wireless Charge & Play è in grado di caricare fino a sei dispositivi alla volta. Niente cavi in giro in casa e in ufficio e sopratutto non c’è bisogno di cercare il caricatore adatto per ogni dispositivo. La stazione ricarica tutti i prodotti certificati Qi, grazie alle sue tre bobine di ricarica (5 W ciascuna). Carica anche qualsiasi dispositivo tramite i suoi tre slot USB (2x 5V/2.4A, 1x Quick Charge 3.0). I cavi USB di tipo C, Micro USB e Lightning sono inclusi nella confezione. La stazione di ricarica è inoltre un altoparlante portatile che utilizza la connettività Bluetooth.

Grazie alla stazione ARCHOS Universal Wireless Charge & Play si può disporre di un singolo punto per caricare qualsiasi dispositivo, smartphone, wereable o tablet, con Google Android o Apple iOS. È anche un vero stand, con un altoparlante integrato ad alta fedeltà, ideale per ascoltare notizie da web radio o guardare video tutorial su YouTube, il tutto durante la ricarica. La stazione di ricarica e riproduzione wireless universale di ARCHOS è stata presentata in anteprima a IFA 2018, dal 31 agosto al 5 settembre, IFA Next, padiglione 26, stand 202. Sarà disponibile nel quarto trimestre del 2018 in tutta Europa, a partire da € 79. ARCHOS, pioniere nell'elettronica di consumo, continua a innovare e rivoluzionare il mercato. Per maggiori informazioni: www.archos.com




Fonte: Seigradi

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...