lunedì 30 ottobre 2017

MarkMonitor: come evitare di acquistare merchandise sportivo falso


Non c’è nulla che dimostri la fedeltà alla propria squadra di calcio come indossare orgogliosamente le maglie ufficiali o avvolgersi nella calda sciarpa del proprio club sportivo. Vediamo spesso persone indossare il merchandise della propria squadra del cuore, sia in occasione di una partita o nel minimarket sotto casa, e la maggior parte di questi tifosi vuole assicurarsi di sostenere il proprio club acquistando merchandise originale. Una volta si era soliti acquistare i prodotti ufficiali solo recandosi alla stadio o visitando lo shop della squadra dopo la partita. Tutto questo è però cambiato da quando internet ha aperto la strada dell’eCommerce, a partire dalla fine degli anni ‘90.

sabato 28 ottobre 2017

Check Point, dispositivi domotici LG SmartThinQ: bug grave riparato


Check Point Software Technologies Ltd. (NASDAQ: CHKP), il più grande fornitore mondiale specializzato nel campo della sicurezza, annuncia oggi la scoperta di HomeHack, una vulnerabilità che ha già esposto milioni di utenti proprietari di dispositivi smart home LG SmartThinQ® a rischio di controllo remoto non autorizzato dei propri elettrodomestici SmartThinQ. Le vulnerabilità nell'applicazione mobile e cloud di LG SmartThinQ hanno permesso al team di ricerca Check Point di accedere in modalità remota all’applicazione cloud di SmartThinQ, entrare in maniera legittima nel profilo LG dell’utente e ottenere il completo controllo dell’aspirapolvere e della sua videocamera integrata.

venerdì 20 ottobre 2017

Verizon, minacce informatiche globali: smantellarle alla radice si può


Se parliamo di furti di dati, gli hacker sono in grado di introdursi nei nostri sistemi e rubare i nostri dati nel giro di pochi minuti. Il Data Breach Investigations Report 2017 (DBIR) di Verizon ha sottolineato, ancora una volta, che questi criminali sono in grado di insidiarsi nei sistemi informatici nel giro di pochi minuti, e di estrarne i dati custoditi nell’arco di qualche giorno. Le organizzazioni, al contrario, molto spesso non si accorgono dell’attacco se non con settimane di ritardo. Per fortuna, oggi le organizzazioni hanno a disposizione un nuovo strumento per individuare e tenere testa alle minacce informatiche, invece di aspettare che gli hacker bussino alla loro porta.

domenica 8 ottobre 2017

Smart networking si espande con Attiva Evolution e ZTE Corporation


Nuovi accordi per la divisione B2B di Attiva. Entra in portafoglio anche la gamma di soluzioni della Business Unit Enterprise and Governament di ZTE. Smart networking è la nuova sfida per Attiva Evolution. Il distributore annuncia un nuovo accordo con la sede italiana di ZTE Corporation, il noto colosso cinese presente sul nostro mercato dal 2007. La partnership tra le due aziende ha come obiettivo quello di traghettare l’attuale progetto del vendor che vede l’intera strategia di rafforzamento del propria posizione focalizzata nel rendere il nostro paese l’HUB europeo, ossia un centro di innovazione capace di sviluppare ulteriormente le tecnologie legate allo smart networking.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...