martedì 22 agosto 2017

FMS, collaborazione Kingston-Marvell: oltre 6 mln unità SSD spedite


Il Flash Memory Summit si è svolto dall’8 al 10 agosto presso il Santa Clara Convention Center a Santa Clara, California. Kingston Digital Europe Co LLP, affiliata di Kingston Technology Company, Inc., il principale produttore indipendente di memorie del mondo, ha annunciato che, dal 2015, sono state spedite in tutto il mondo oltre 6 milioni di unità SSD (Kingston e HyperX) con controllori Marvell. Il primo disco a stato solido dell’azienda a montare un controller Marvell è stato HyperX Predator PCIe SSD (febbraio 2015): grazie al Marvell 88SS9293, il drive garantisce performance di nuova generazione, che lo hanno reso un must have per i costruttori di sistemi e gli appassionati.

Con l’obiettivo di offrire agli utenti di tutti i livelli velocità incredibili e prestazioni più elevate rispetto a un hard drive tradizionale, a maggio 2016 Kingston ha rilasciato UV400, dotato del controller a quattro canali di 88SS1074. Solid state data storage si prevede che continuerà a crescere rapidamente e Marvell è ben posizionata per attivare questa tendenza. Entro la fine dell’anno la gamma dei prodotti crescerà ulteriormente: Kingston presenterà infatti la serie UV500, il suo primo disco a stato solido con tecnologia 3D NAND, che monta il controller 88SS1074, la nuova soluzione chiavi in mano (FTK) di Marvell. UV500 sarà disponibile nei fattori forma 2.5″, M.2 e mSATA, fornendo così soluzioni pronte a rispondere a qualsiasi esigenza dei consumatori e dei costruttori di sistemi. 

E’ infatti progettata per il tradizionale utilizzo da parte del singolo privato, ma, allo stesso tempo, grazie alla cifratura 256-bit AES e al TCG Opal 2.0n, è perfetta anche per gli utenti aziendali. SSDNow UV500 SATA 3 sarà realizzata con una memoria Flash, pertanto sarà resistente agli urti e alle vibrazioni e meno soggetta a guasti rispetto a un disco fisso meccanico. UV500 sarà coperto da una garanzia di tre anni e dal leggendario supporto di Kingston. “Siamo molto orgogliosi del successo raggiunto dalla nostra collaborazione con Kingston, e siamo entusiasti di continuarla presentando la nostra prima soluzione FTK sviluppata in-house sul nostro controller 88SS1074”, ha dichiarato Nigel Alvares, VP del SSD & Enterprise Storage Marketing, Storage Group, di Marvell.


Il “valore ultra” dell’UV500 SSD permetterà tempi di avvio veloci. “L’UV500 di Kingston offrirà performance 3D NAND all’avanguardia, resistenza, integrità dei dati e affidabilità, grazie all’utilizzo della nostra tecnologia NANDEdge di terza generazione, della più avanzata piattaforma per il controllo di parità a bassa densità (LDPC) e la correzione dell’errore disponibile sul mercato, che è integrata in tutti i nostri nuovi controller SATA, SAS e PCIe”. “Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti insieme al team Marvell, garantendo ai nostri clienti una migliore performance e una maggiore qualità dei prodotti; e, inoltre, abbiamo raggiunto in un breve periodo di tempo il significativo traguardo delle 6 milioni di unità SSD spedite”, ha dichiarato Tony Hollingsbee, SSD Business Manager di Kingston.

“Contiamo di alimentare la crescita rilasciando una serie di drive di nuova generazione che utilizzano il 3D NAND, per la quale la soluzione chiavi in mano di Marvell. UV500 garantirà performance eccellenti e affidabilità, sia per i consumatori che per i costruttori di sistemi”, ha concluso. Quest’anno il Flash Memory Summit (FMS) è stata la vetrina per lo storage degli oggetti, evidenziando le tecnologie appena entrate nel mercato. FMS presenta i prodotti più interessanti e la più ampia copertura di un mercato in rapida espansione. FMS ha attirato quasi 6.000 registrazioni e oltre 100 espositori nel 2016, e nel 2017 è ha visto una crescita significativa rispetto allo scorso anno. Ci sono accordi sulle più recenti tecnologie di storage che guideranno l’adozione del Flash in azienda.

Questi protocolli consentiranno allo storage flash array di correre più velocemente sia in locale che attraverso le reti, e contribuire a servire le nuove applicazioni che produrranno in tempo reale grandi analisi dei dati. Il Flash Memory Summit è il più grande evento al mondo che caratterizza le tendenze, le innovazioni e gli influencer che guidano l’adozione di Flash memory nelle applicazioni di storage aziendale, così come negli smartphone, tablet e sistemi mobili ed embedded. Per maggiori informazioni, è possibile visitare: www.flashmemorysummit.com. Kingston ha presentato le sue nuove proposte SSD al Flash Memory Summit, presso il padiglione A-B stand #827. Marvell (www.marvell.com) è stato presente invece al padiglione A-B stand #511.  Per ulteriori informazioni, si invita a visitare  www.kingston.com




Via: Team Lewis

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...