mercoledì 28 giugno 2017

Immobiliare.it potenzia il proprio centro di ricerca grazie a Interoute


La partnership con Interoute rafforza la vocazione tecnologica e digitale del principale portale immobiliare italiano. Interoute, l’operatore proprietario del più grande network in Europa su cui poggia la propria piattaforma di servizi cloud globale, ha annunciato la collaborazione tecnologica siglata recentemente con Immobiliare.it. La storia di Immobiliare.it rappresenta uno dei casi di eccellenza italiani e una delle poche realtà ad essersi ampliata in un momento di recessione economica nazionale. Oggi Immobiliare.it, un’azienda 100% “made in Italy”, è il primo portale e la prima applicazione immobiliare in Italia, con oltre 22 milioni di visite al mese al sito web e 4 milioni di download dell’app.

“Per raggiungere questi risultati - racconta Aldo Armiento, CTO di Immobiliare.it - la nostra azienda ha sempre ascoltato le necessità dei propri utenti e puntato all’innovazione, sfruttando in anticipo sui tempi le potenzialità date dalla banda larga e dalla diffusione di smartphone e tablet. Questa vocazione tecnologica è confermata dagli investimenti crescenti che facciamo in ricerca e sviluppo, investimenti non soltanto economici ma anche fortemente legati alla sperimentazione e alla formazione dei team, tutti interni all’azienda”. Contando già oggi su oltre 60 specialisti nel settore IT, Immobiliare.it ha previsto un corposo programma di assunzioni nel dipartimento di tecnologia a Roma. 

L’obiettivo è quello di integrare, nei prossimi due anni, nuove figure professionali che abbiano le competenze per sviluppare le soluzioni tecnologiche che renderanno ancora più dinamica la ricerca immobiliare. Senza dimenticare l’attenzione alla filosofia open source: Immobiliare Labs, il dipartimento tecnologico di Immobiliare.it, rende alcuni dei software sviluppati pubblici e accessibili, allo scopo di permetterne l’utilizzo e il miglioramento da parte di altre società in Italia e all’estero. Immobiliare Labs è un vero e proprio centro di ricerca tecnologico, con sede nella Città eterna, in cui verranno approfondite e sperimentate tecnologie legate ai Big data, al Machine learning (ML) e all’Intelligenza artificiale (IA).


Roma avrà dunque tutte le carte in regola per essere rilanciata, oltre che come Capitale storica e artistica, anche come centro di ricerca e innovazione, in cui si investe nelle nuove competenze e nelle professioni del futuro, e quindi anche, finalmente, sui giovani. Fondamentale, in questo, il contributo che Interoute avrà per il raggiungimento dei risultati fissati. “Questa collaborazione con un brand così noto e innovativo nel panorama italiano ci rende estremamente orgogliosi e ci incoraggia a perseguire nell’impegno che di mettere le aziende in grado di sfruttare al meglio la nostra e la loro tecnologia, aumentando il loro vantaggio competitivo” ha commentato Simone Bonannini, amministrato delegato di Interoute Italia.

Per offrire una customer experience impeccabile e far fronte all’internazionalizzazione dell’azienda e all’evoluzione del mercato, Immobiliare.it si è messa alla ricerca di un partner tecnologico che fosse in grado di garantire un elevato livello di prestazioni con un approccio glocal (attenzione al territorio italiano ma presenza internazionale). Per questo motivo, la scelta è ricaduta su Interoute, che proprio grazie alla sua piattaforma digitale in grado di integrare servizi di connettività, co-location facilities e Cloud (VDC), è risultato il partner ideale per rispondere alle esigenze di flessibilità, sicurezza e ridondanza di Immobiliare.it. Immobiliare.it è il brand italiano che ha rivoluzionato e semplificato la ricerca di una nuova casa.

L’app di Immobiliare.it offre un nuovo modo di cercare casa assolutamente al passo coi tempi che agevolerà il gravoso compito di trovare la casa dei sogni. Interoute è l'operatore proprietario di uno dei più grandi network in Europa e di una piattaforma di servizi cloud globale, che comprende 15 Data Center, 17 Virtual Data Center e 33 colocation center, con collegamenti ad altri 195 data center di terze parti in tutta Europa. La propria piattaforma full-service Unified ICT offre servizi alle aziende multinazionali, ai più importanti operatori internazionali delle telecomunicazioni, ai governi e alle università. Con sedi in Europa e negli Stati Uniti, Interoute possiede e gestisce anche 24 reti metropolitane nei principali centri di business europei. Link: www.interoute.it





Via: Compcom

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...