venerdì 28 aprile 2017

Editoria: Blogmeter, su social 500mila interazioni per Tempo di Libri


Si è conclusa domenica 23 aprile la prima edizione di Tempo di Libri, la nuova fiera dell’editoria di Milano organizzata dall’Associazione Italiana Editori (Aie), e oggi è tempo di bilanci. Circa duemila gli autori e 524 gli espositori protagonisti di centinaia di appuntamenti distribuiti nell'alfabeto speciale di 27 lettere su cui è stata strutturata la fiera, con 17 sale e un auditorium da 1.000 posti. David Grossman, Abraham Yehoshua, Edna O’Brien, il poeta siriano Adonis, più volte candidato al Nobel e Irvine Welsh in un viaggio nel tempo con destinazione Trainspotting. Sono tra i big ospitati nella prima edizione di “Tempo di Libri”, la nuova Fiera dell'editoria promossa da molti editori.

Si è chiusa domenica scorsa la prima edizione di Tempo di Libri, la prima fiera dell’editoria di Milano che si è tenuta dal 19 al 23 aprile 2017 presso i padiglioni di Rho Fiera e nelle strade milanesi, contando circa 80 mila presenze. Nei cinque giorni la fiera milanese è rimasta aperta al pubblico dalle 10 alle 19.30. Blogmeter, società italiana leader nella social media intelligence, ha voluto misurare la portata dell’evento sui social media, attraverso un’analisi ad hoc dalla quale è emerso che sono stati circa 50 mila i messaggi postati dagli utenti sui social che riguardavano “Tempo di Libri”, la maggior parte dei quali provenienti da Twitter (più del 68 percento), a cui sono seguiti Facebook e Instagram.

A questo numero di citazioni è corrisposto un altrettanto elevato tasso di engagement: per la precisione mezzo milione di interazioni che si sono concentrate principalmente su Instagram (64 percento). Entrando nei dettagli dell’indagine, gli esperti di Blogmeter segnalano che l’hashtag ufficiale della manifestazione #tdl17 ha generato circa 15 mila citazioni ed è stato in assoluto il più utilizzato da parte degli utenti. Seguito da #tempodilibri e #milano con rispettivamente 7,4 mila e 2,4 mila occorrenze. Ha inoltre sorpreso il quarto posto conquistato da #novocaina, il nuovo romanzo del rapper Mattia Briga (1.300 messaggi), mentre oltre 800 citazioni ha registrato #GiornataMondialeDelLibro.


Gli autori unici che hanno postato e commentato sui social l’evento sono stati circa 20 mila, la maggior parte dei quali donne (60 percento). Tra i più coinvolgenti si confermano gli influencer: in particolare Sofia Viscardi ha staccato tutti gli altri autori, anche istituzionali, con i suoi 1,5 milioni di followers su Instagram e i tre post dedicati a Tempo di Libri che sono riusciti a generare oltre 100 mila interazioni. Tra le altre cose, è stata proprio la youtuber a pubblicare il post più coinvolgente dell’analisi svolta da Blogmeter. Tra gli altri autori, gli specialisti di Blogmeter ricordano la presentatrice Caterina Balivo che nei cinque giorni di manifestazione ha promosso il libro di suo marito “Tutto è in frantumi e danza”.

In particolare, la showgirl ha totalizzato 39 mila interazioni su Instagram e 18 mila su Facebook. Ed ancora il già citato Mattia Briga (all’anagrafe Mattia Bellegrandi, 15 mila interazioni) e la youtuber Ilenia Zodiaco (10 mila interazioni). Tra le case editrici infine, gli esperti di Blogmeter ricordano la pagina Facebook di La Feltrinelli con un post dedicato alla Giornata Mondiale del Libro. Da notare che tutto il programma della fiera è stato strutturato attorno all’alfabeto speciale di 27 lettere. Secondo i dati ufficiali Tempo di Libri, la prima edizione della Fiera dell’Editoria Italiana organizzata da La Fabbrica del Libro,  ha chiuso con 60.796 presenze, cui se ne aggiungono 12.133 nelle 100 sedi del Fuori Fiera. Link:

Diversi appuntamenti della Fiera - si legge in un comunicato - sono stati inoltre seguiti con oltre un milione di visualizzazioni in streaming fra Tempo di Libri, Corriere.it e Repubblica.it. Soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori: “Dopo oltre 60 anni è avvenuto un altro ‘Miracolo a Milano’: gli editori e i lettori si sono trovati a Tempo di Libri, che è già una realtà nella vita culturale della città. Di qui la volontà di impegnarsi ancora di più e fin da subito per la seconda edizione, che si svolgerà nella primavera 2018, sempre nei padiglioni di Fiera Milano Rho. Le date saranno comunicate entro fine maggio, coerentemente con i colloqui avuti con il Ministro Dario Franceschini e con la Sindaca di Torino Chiara Appendino”.




Via: BlogMeter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...