lunedì 11 gennaio 2016

Facebook annuncia 800 milioni di utenti attivi al mese su Messenger


Facebook Inc. si trova al momento in una posizione invidiabile: possiede due applicazioni di messaggistica, entrambe le quali si stanno avvicinando velocemente a un miliardo di utenti. Messenger è ora utilizzato da 800 milioni di utenti attivi ogni mese, ha annunciato la società, contro i 700 milioni dello scorso giugno, e 600 milioni a marzo. Si tratta di 200 milioni di utenti aggiunti negli ultimi 10 mesi. Questa non è una sorpresa, dal momento che Messenger è stata l'applicazione più rapida crescita negli Stati Uniti nel 2015, in crescita del 31% nei primi 10 mesi dell'anno. Facebook ritiene che la tendenza numero 1 nel 2016 sarà la scomparsa del numero di telefono.

"La prima settimana del nuovo anno è sempre un buon momento per guardare indietro all'anno che si è lasciato alle spalle e pensare davanti. La missione del team di Messenger è di rendere Messenger il posto migliore per comunicare con tutte le persone e le aziende in tutto il mondo. Sono felice di comunicare che abbiamo fatto un buon passo in questa direzione, e verso la fine del 2015, abbiamo attraversato il traguardo di 800 milioni di persone che utilizzano Messenger ogni mese. E' un buon numero, ma crediamo di avere molto di più opportunità davanti a noi, e questi sono ancora i primi giorni di Messenger", scrive David Marcus, VP Messaging Products, evidenziato le milestone raggiunte nel 2015 da Messenger.

"Il 2015 è stato un anno in cui abbiamo fatto miglioramenti significativi nel modo in cui permettiamo alle persone di comunicare. Tra le altre cose, abbiamo reso Messenger velocissimo, abbiamo introdotto la videochiamata, la possibilità di personalizzare le conversazioni con i colori, soprannomi e emojis, e con Businesses on Messenger, abbiamo introdotto un nuovo modo per le imprese di coinvolgere i propri clienti, fornendo loro una deliziosa, esperienza personale. Abbiamo implementato la possibilità di inviare e ricevere denaro da amici direttamente dalle conversazioni, lanciato Messenger Platform for expression app, e aggiornando il modo in cui l'utente può decidere di condividere la sua posizione".


È possibile effettuare chiamate video e voce con Messenger senza la necessità di possedere un account Facebook. "Abbiamo aggiunto informazioni utili nella parte superiore delle conversazioni in modo da aver sempre presente con chi si sta parlando se non è un amico di Facebook, e con Messenger Request abbiamo raggiunto uno step fondamentale permettendo di trovare e parlare con chiunque. Abbiamo anche reso la condivisione di foto con gli amici più semplice che mai con la nostra nuova funzione Photo Magic. Abbiamo iniziato a testare M, un assistente virtuale digitale, e abbiamo chiuso l'anno lanciando la nostra piattaforma di trasporto con Uber. E' stato un anno molto impegnativo!". 

"Abbiamo creato tutte queste esperienze con la mentalità di aiutate milioni di persone a gestire nel modo più continuativo possibile le loro interazioni quotidiane con persone, imprese e maggiori servizi. Ho pensato di cogliere questa occasione per condividere alcuni temi per Messenger 2016: la scomparsa del numero di telefono. Prima cerchiamo di impostare un certo contesto. Pensateci: SMS e messaggistica sono venuti alla ribalta nel tempo dei telefoni flip. Ora, molti di noi possono fare molto di più sui nostri telefoni; siamo passati da fare telefonate e inviare messaggi di solo testo all'avere sei computer nelle nostre tasche. E proprio come il telefoni a conchiglia, anche i vecchi stili di comunicazione stanno sparendo". 

"Con Messenger, offriamo tutte le cose che ha reso così popolare sms, ma anche molto di più. Sì, è possibile inviare messaggi di testo, ma è anche possibile inviare adesivi, foto, video, clip vocali, GIF, la posizione, e il denaro alla gente. È possibile effettuare chiamate video e vocali, mentre allo stesso tempo non si ha bisogno di conoscere il numero di telefono di qualcuno. Non è più necessario avere un account Facebook per utilizzare Messenger, ed è anche una esperienza multi-piattaforma - in modo tale da poter riprendere da dove si era interrotto se siete su un computer desktop, un tablet o telefono (...)". Per Facebook è molto importante sviluppare prodotti che risolvono i problemi reali delle persone e l'intero team Messenger è entusiasta del prossimo anno. Per informazioni: https://www.messenger.com/platform

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...