lunedì 11 gennaio 2016

Axis lancia telecamera da sorveglianza IP termica bullet per esterno


Da Axis Communications, nuova telecamera di rete di tipo bullet con rilevazione termica. AXIS Q1941-E offre immagini termiche straordinarie ad alto contrasto. È la prima telecamera termica che supporta sia lo stabilizzatore elettronico dell’immagine, per attenuare gli effetti delle vibrazioni, sia la tecnologia Zipstream di Axis, che riduce l’occupazione di banda e lo spazio di archiviazione necessario. Axis Communications, leader mondiale nel video di rete, presenta la nuova arrivata nella serie Q di telecamere termiche fisse: AXIS Q1941-E Thermal Network Camera. La telecamera IP bullet, dal prezzo accessibile, è progettata per il rilevamento continuativo in condizioni difficili.

AXIS Q1941-E Thermal Network Camera è subito pronta per l’installazione in esterni ed è ideale per la protezione perimetrale di strutture in cui il rilevamento tempestivo dei tentativi di intrusione è critico. “Sappiamo che le telecamere termiche sono affidabili non solo per il rilevamento continuativo, ma anche per la verifica, perché aiutano a distinguere tra un allarme vero e uno falso. La nuova arrivata nella serie AXIS Q19 supporta un potente processore in grado di eseguire analisi video sofisticate attraverso la piattaforma ACAP (AXIS Camera Application Platform). Questo è molto apprezzato dai nostri Partner ADP, che sviluppano applicazioni totalmente compatibili con le telecamere IP”, commenta Erik Frännlid, Product Management Director, Axis Communications.


“Con l’arricchimento della serie AXIS Q19 - aggiunge -, siamo sicuri che i clienti riusciranno sempre a trovare una soluzione di sorveglianza su misura e capace di lavorare in tutte le condizioni”. La videosorveglianza efficace dipende dalla precisione con cui vengono individuati e identificati oggetti, persone o incidenti, in modo che possono essere prese le misure appropriate. Ma le telecamere di videosorveglianza tradizionale avranno difficoltà nell’acquisizione delle immagini riprse nella più completa oscurità o sotto altre condizioni difficili come fumo o nebbia, quando i soggetti sono nascosti o oscurati da un sfondo complesso. Una telecamera termica non richiede alcuna fonte di luce, dato che la radiazione termica viene emessa da ogni oggetto con una temperatura sopra zero gradi Kelvin.


Più caldo è l'oggetto, maggiore è la radiazione. Maggiore è la differenza di temperatura in una scena, più chiara sarà l'immagine offerta da una fotocamera termica. Le telecamere termiche sono immuni alla maggior parte dei problemi che si hanno con condizioni di luce, ombre normali, ecc, che li rende ideali per la video analisi. Raggiungono superiore accuratezza rispetto alle telecamere tradizionali in più applicazioni di video analisi. AXIS Q1941-E offre una risoluzione termica 384x288 e un contrasto d’immagine straordinario, garantendo un rilevamento affidabile e verifiche rapide. Grazie a una gamma di cinque obiettivi (7 mm, 13 mm, 19 mm, 35 mm e 60 mm) che ottimizzano le prestazioni di rilevamento, i clienti possono contare su una telecamera che soddisferà sempre i loro requisiti.

Inoltre, le seguenti funzionalità rendono AXIS Q1941-E la telecamera di bandiera della serie AXIS Q19. La telecamera può essere facilmente integrata con altre apparecchiature di sicurezza IP e con applicazioni di terze parti. Lo stabilizzatore elettronico dell’immagine (EIS) garantisce una visione agevole anche quando la telecamera è montata in punti instabili ed è soggetta a vibrazioni problematiche. Con la tecnologia Zipstream di Axis, le aree prive di movimento vengono filtrate e la telecamera si concentra sulle parti dell’immagine in movimento. In questo modo, l’occupazione di banda e lo spazio di archiviazione necessario si riducono notevolmente. AXIS Q1941-E Thermal Network Camera è disponibile attraverso i canali di distribuzione Axis a un prezzo suggerito da $2.799 a $5.299 a seconda dell’obiettivo. Per informazioni: www.axis.com

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...