mercoledì 21 ottobre 2015

Blogmeter Top Brands: focus su Formazione & Cultura a Settembre


Nell’ultimo report di Blogmeter dedicato alla presenza sui social network del segmento “Education & Culture” spiccano il Museo Guggenheim di Venezia e il portale Skuola.net su Facebook, mentre su Twitter svetta CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale). Settembre è il mese dei grandi rientri: gli studenti ritornano a scuola o all’università, riprendono le attività dei centri culturali e inizia una nuova stagione di mostre nei musei. E’ per questa ragione che la Top Brands di Blogmeter, l’Osservatorio mensile che rivela le migliori aziende su FB e TW, ha deciso di focalizzare l’attenzione sul mondo della formazione e della cultura.

Un settore molto variegato nel quale emergono diverse tipologie di brand, dai musei alle università, passando per i centri educativi e culturali. Il focus di Blogmeter parte da Facebook dove a dominare la classifica di engagement troviamo la pagina di The Peggy Guggenheim Collection che conquista anche un quarto posto per numero di nuovi fan acquisiti: a dare così tanta popolarità al museo di Venezia è stata la notizia del successo estivo della mostra di Pollock, diffusa il 1° settembre. Jackson Pollock era un influente pittore americano, e forza trainante del movimento espressionista astratto. Durante la sua vita, Pollock ha goduto di notevole fama e notorietà.


Rimanendo in tema arte, conquista una posizione nelle classifiche settoriali di Blogmeter La Biennale di Venezia con la #BiennaleArte2015, che si piazza seconda per numero di nuovi fan, mentre tornando al page engagement troviamo Treccani.it al secondo posto grazie alla diffusione di aforismi, citazioni e dei suoi #AccaddeOggi. Segue in terza posizione Psicologia Psicoterapia Italia, il profilo della prima e-learning community italiana per la Formazione Continua in Psicologia. E’ interessante notare che le Università dedicano un grande attenzione a Facebook. Sono infatti molto attive e attente nel comunicare con i propri utenti attraverso questo Social Network: 

innanzitutto l’Università Bocconi che è il quarto profilo più coinvolgente della classifica, ma anche il Politecnico di Milano che la segue a ruota. Si distinguono inoltre l’Università di Roma LUMSA e l’Università di Torino, rispettivamente terza e quarta nella classifica per nuovi fan. Tuttavia, a dominare proprio quest’ultima classifica è il profilo di Skuola.net che in occasione dell’inizio della scuola ha condiviso consigli, idee e video divertenti per rendere meno difficile il #ritornoascuola. Su Twitter, la prima evidenza che emerge nelle classifiche è proprio l’assenza delle Università, che quindi dimostrano di preferire FB per comunicare con la propria community.


A trionfare sia per engagement che per new follower è CICAP, il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale, che ha raggiunto il picco di interazioni il 25 settembre in occasione del live tweeting effettuato durante il Convegno CICAP, giorno in cui sono stati condivisi ben 337 tweet. A seguire per total engagement, troviamo Circolo Lettori, che realizza numerosissime attività culturali promosse proprio attraverso Twitter. Anche sul social dei 140 caratteri si distinguono i profili di Treccani e Skuola.net (terzo e quinto per engagement). Il XIII Convegno CICAP, dopo due anni di assenza, ha celebrato alla grande i venticinque anni di attività del Comitato. 

Spicca infine TwLetteratura, la ONP dedicata al social reading che si posiziona quarta per engagement e quinta per nuovi follower. Nella classifica per nuovi follower, in seconda posizione dopo CICAP, si piazza il profilo del Maxxi di Roma, che è molto attivo su Twitter: a generare grande interesse è l’iniziativa #Askacurator, attraverso cui i curatori del museo si mettono a disposizione degli utenti di Twitter rispondendo alle loro domande. Gli utenti hanno così l’occasione di avvicinarsi alla realtà museale. Conquista una terza posizione Critica Letteraria, un blog letterario collettivo che appassiona gli internauti anche su Twitter con mini recensioni e frasi tratte da libri.





Fonte: Blogmeter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...