venerdì 4 settembre 2015

Blogmeter, Instagram Analytics: il nuovo tool di analisi e monitoring


Il nuovo tool è stato pensato per le esigenze delle aziende che inseriscono Instagram nella propria strategia di comunicazione online. Sulla piattaforma di foto e video sharing, acquisita da Facebook nel 2012, più di 300 milioni di utenti condividono oltre 70 milioni di immagini al giorno. Blogmeter, azienda leader nella social media intelligence, ha sviluppato Instagram Analytics, un nuovo modulo di Blogmeter Social Analytics, la suite di analisi già utilizzata per misurare le performance su Facebook e su Twitter. Tra le funzionalità più importanti di Instagram Analytics segnaliamo la sezione Overview che sintetizza le informazioni più importanti su un singolo profilo.

In particolare l’area trend mostra diversi grafici di confronto tra varie metriche (rapporto follower/engagement, post/engagement, post/like, post/commenti, post/follower), mentre le altre aree evidenziano gli hashtag che hanno prodotto il maggior engagement, i commentatori più attivi, i contenuti più apprezzati e quelli che hanno funzionato di meno. C’è poi la sezione Competition che permette di comparare le performance del proprio profilo con quelle dei competitor del proprio settore. In questo caso una comoda Engagement Map mostra il posizionamento dei profili secondo tre metriche: follower, engagement e contenuti pubblicati. 

L’area Ranking svela invece la classifica dei profili per engagement, follower, new follower, post e unique authors, mentre l’area Trend evidenzia le loro variazioni nel tempo. Inoltre la tabella Top Performers, oltre alle metriche suddette, evidenzia la quantità di engagement, suddivisa per like e commenti, con i relativi scostamenti di periodo. Infine, troviamo la sezione Posts che mostra i contenuti (foto e video) di maggior successo di uno o più profili, e consente di ordinarli per engagement, likes, commenti, data e hashtag. In questo modo è possibile sbirciare le strategie di content marketing di altre aziende e prendere spunto per le proprie. 


Tutti i dati vengono aggiornati in tempo reale e, come su tutti i tool Blogmeter, è possibile scegliere liberamente i periodi sui quali compiere le analisi ed esportare grafici e tabelle. L'app Instagram proprio di recente ha visto arrivare un consistente update. Spiega Eugenia Burchi, social media strategist di Blogmeter: “Con il modulo dedicato a Instagram, il tool Blogmeter Social Analytics si arricchisce di uno strumento indispensabile per aziende e agenzie al fine di monitorare le performance dei propri profili Instagram, confrontarle con quelle dei competitor e identificare quotidianamente le best practice, migliorando così la propria strategia di comunicazione”. 

“Senza contare che con il lancio dei post sponsorizzati su Instagram attivi anche in Italia da questo mese, lo strumento diventa ancora più importante per tracciare campagne e benchmark di settore”, conclude Burchi. Dopo la piccola rivoluzione del formato - non più solo il tradizionale quadrato - Instagram mostrerà gli annunci delle aziende che sono interessanti e rilevanti per gli utenti, e per farlo, utilizza le informazioni su ciò che si fa su Instagram e Facebook, così come le informazioni da siti e applicazioni di terze parti che si utilizzano. Ad esempio, è possibile visualizzare gli annunci in base alle persone che si seguono e le cose che piacciono su Instagram.

Blogmeter, azienda leader nella social media intelligence, offre un'ampia gamma di strumenti per monitorare e analizzare le conversazioni e le interazioni sui social media. Social Listening: per scoprire cosa viene detto online su brand, prodotti, servizi e personaggi pubblici; Social Analytics: per misurare le performance dei profili aziendali su Facebook e Twitter, scoprire influencer e identificare i post più engaging; SocialTVmeter: per misurare le conversazioni su show televisivi e relativi episodi, ospiti e conduttori, su Facebook e Twitter. Social Bullguard: per gestire e misurare il social customer care e la comunicazione su Twitter e Facebook. Per maggiori informazioni su Blogmeter e i suoi strumenti di monitoring: http://www.blogmeter.it/





Via: Blogmeter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...