giovedì 13 agosto 2015

Dell: il nuovo flash drive abbatte i costi dell'Enterprise Flash Storage


Dell Inc. è il primo provider di storage array ad annunciare l’adozione dei nuovissimi flash drive enterprise; i drive sono i più economici e presentano la più elevata densità oggi disponibile sul mercato, aiutando le aziende di tutte le dimensioni a ridurre sensibilmente i costi associati all’archiviazione e alla gestione dei loro dati importanti e delle applicazioni IT. Grazie alla moderna architettura di storage array virtuale e all’esclusiva tecnologia di posizionamento intelligente dei dati di Dell, i clienti degli array Dell Storage SC Series possono adottare nuovi SSD Mainstream Read-Intensive (RI), basati su tecnologia Triple Level Cell (TLC) 3D NAND.

La combinazione di queste tecnologie e delle opzioni di flash e hard disk precedentemente disponibili consente ai clienti di beneficiare di un rapporto prezzo/prestazioni flash più basso che mai e di una maggiore densità di storage sugli array di tutti i segmenti. Dell ha fatto registrare una crescita significativa nell’adozione del flash, incrementando dell’89% anno su anno il fatturato relativo al flash ibrido e all-flash di Dell Storage SC Series nel primo trimestre 2015. Quando è stato necessario implementare flash/SSD enterprise, i CIO e gli IT manager hanno scelto Dell come vendor di fiducia, secondo quanto rivelato da un sondaggio indipendente di SGG-NOW del gennaio 2015, condotto su 580 IT manager in tutto il mondo. 

“In qualità di primo vendor di storage array ad aver annunciato il supporto per questa nuovissima tecnologia flash, Dell continua a ridefinire l’economia dello storage enterprise e ridurre i costi relativi all’adozione del flash”, dichiara Alan Atkinson, Vice President e General Manager, Dell Storage. “Grazie a questi sviluppi, possiamo ridurre sensibilmente il costo degli array ad alte prestazioni, ottimizzati per flash, intensificando nel contempo le prestazioni di array economici e generici. I clienti possono acquistare o aggiornare gli array esistenti per beneficiare di prestazioni e densità dell’enteprise flash a costi estremamente competitivi”.


La moderna architettura di storage array virtuale di Dell abilita un approccio creativo per sfruttare in modo intelligente molteplici tipologie di flash nel medesimo array sulla base delle necessità di utilizzo. Questo ha portato a una serie di array Dell Storage, ottimizzati per la tecnologia flash, dalle velocità elevate e al contempo economici sia nelle configurazioni all-flash, sia in quelle ibride. Dato che i costi rappresentano il primo ostacolo all’adozione del flash, Dell si è focalizzata su un utilizzo efficiente dei drive per ridurre il costo complessivo di tale tecnologia in ambito enterprise. Gli array Dell Storage riducono i costi e incrementano la densità in tutte le categorie.


Grazie alla tecnologia brevettata Data Progression di Dell, per un posizionamento intelligente dei dati, e alla disponibilità del software Dell Storage Center 6.6, gli array Dell Storage SC Series possono adottare e ottimizzare i nuovi flash drive Mainstream RI basati su TLC 3D NAND. Questi ultimi sono i flash drive enterprise a più elevata densità e minor costo per gigabyte del settore, che consentono a Dell di offrire SSD a circa il medesimo prezzo per gigabyte degli hard disk high-end a 15K rpm e prestazioni fino a 24 volte migliori, densità sei volte maggiore, nonché latenza e consumi minori. Il software Data Progression di Dell, consente all’azienda e ai suoi clienti di sfruttare le potenzialità dei flash drive Mainstream RI per creare soluzioni più performanti e affidabili. 

Nelle soluzioni ottimizzate per flash, Dell ora offre array che combinano i nuovi drive con flash drive Write-Intensive (WI) dalle prestazioni più elevate. Grazie a questo approccio vengono implementati drive Mainstream RI a costi minori come Tier 2 di sola lettura, lasciando la scrittura dei dati nei drive flash più performanti. Ciò permette di ridurre il costo globale delle soluzioni storage enterprise di Dell con tecnologia flash, mantenendo nel contempo elevate prestazioni. Di conseguenza, Dell riduce ulteriormente i costi legati all’adozione del flash nell’intera gamma Dell Storage serie SC8000, SC4020 e SCv2000, con configurazioni all-flash o flash ibrido, migliorando notevolmente le prestazioni di array generici economici e riducendo sensibilmente il costo di quelli ottimizzati per flash a elevate performance. 

Grazie ai nuovi drive, con capacità che possono raggiungere i 3,8 terabyte, il flash diventa più pratico in ogni ambiente. Dell Storage SC4020 può fornire un array da 90 terabyte in sole due unità (2U) di spazio rack. Inoltre gli array Dell Storage SC8000 sono in grado di supportare il 62 percento di flash in più, per un totale che raggiunge fino a 3 petabyte di capacità flash raw in un unico array.Disponibilità: gli array Dell Storage SC Series cominceranno a supportare i flash drive Mainstream Read-Intensive basati su tecnologia TLC 3D NAND a partire da agosto. Dell Inc. ascolta i clienti e fornisce la tecnologia e i servizi che danno loro il potere di fare più innovative. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.dell.it.




Fonte: Axicom Italia
Immagini: Dell Press

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...