martedì 21 luglio 2015

Kroll Ontrack recupera con successo dati da nastri LTO-6 sovrascritti


Kroll Ontrack, fornitore leader di prodotti e servizi di recupero dati, cancellazione sicura e ediscovery, ha annunciato un'innovazione tecnica che ha permesso di sviluppare un set di strumenti unici sul mercato per recuperare i dati sovrascritti da cartucce LTO-6: un primato significativo per l'industria del recupero dei dati. I nastri LTO-6 sovrascritti causano gravi problemi alle organizzazioni che li utilizzano come parte dei loro protocolli di backup, poiché i dati originali sul nastro non sono più disponibili e informazioni cruciali possono essere perse in modo definitivo. Le cartucce LTO-6 possono contenere fino a 2,5 TB nativamente o 6.25 TB di dati compressi.

Kroll Ontrack ha deciso di raccogliere la sfida e di approfondire il recupero dati da nastri LTO-6 in risposta all’esigenza di un service provider che aveva accidentalmente sovrascritto dei dati su un nastro di backup di un cliente. Kroll Ontrack aveva già sviluppato strumenti software e hardware per recuperare i dati da nastri di precedenti generazioni (da LTO-1 - LTO-5). Tuttavia, con LTO-6, originariamente rilasciato a novembre 2012, erano state apportate alcune modifiche significative nella progettazione che li avevano resi incompatibili con gli strumenti di recupero sviluppati da Kroll Ontrack per nastri LTO. 

"L'adozione dei nastri LTO-6 è in aumento e allo stesso tempo stiamo vedendo un crescente flusso di tape che vengono sovrascritti, sia a causa di errori software che di errore umano”, ha spiegato Todd Johnson, vice president of data recovery operations di Kroll Ontrack. "La sfida con tutti i supporti a nastro è che una volta che un nuovo blocco di dati viene scritto all'inizio di un nastro pieno, tutti i dati che si trovano memorizzati dopo il nuovo blocco diventano inaccessibili. Quindi, se un nastro viene accidentalmente inizializzato o anche parzialmente sovrascritto, storicamente non era possibile recuperare nessuno dei vecchi dati". 

Rispetto alla precedente generazione, le cartucce LTO-6 offrono un incremento delle prestazioni del 40%. "Nel tentativo di massimizzare la capacità e di produrre nastri più veloci ed efficienti, le specifiche LTO-6 sono cambiate in modo abbastanza significativo rispetto alle versioni precedenti", ha dichiarato Jeff Pederson, senior engineering manager di Kroll Ontrack. "Di conseguenza, i nostri ingegneri hanno apportato le modifiche necessarie per rendere la nostra soluzione di ripristino compatibile con LTO-6, permettendoci così di ripristinare i dati anche quando vengono cancellati accidentalmente". 

"Questa nuova competenza è disponibile per i service provider e le aziende direttamente nei nostri laboratori di recupero dati in tutto il mondo. Per quanto ne sappiamo, siamo l'unica società di recupero dati a fornire questo servizio per i nastri LTO-6", ha aggiunto Pederson. I servizi di recupero dati da nastro LTO-6 sono disponibili come parte dell’offerta standard di Kroll Ontrack. I clienti usufruiscono di interventi nei laboratori di recupero dati all’avanguardia e  nelle camere bianche ISO-5/Classe 100, così come beneficiano dei servizi e del supporto di prima classe offerto da Kroll Ontrack. Per maggiori informazioni sui servizi di recupero dati da nastri: http://j.mp/Kroll-Ontrack-recupero-dati-tape. Per ulteriori informazioni: www.ontrackdatarecovery.it.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...