lunedì 13 luglio 2015

D-Link: campagna contro abbandono animali per Vita da Cani Onlus‏


D-Link sostiene Vita da Cani Onlus per la tutela degli animali. In occasione dell’estate D-Link presenta l’iniziativa charity #DlinkForPets per incentivare gli italiani al rispetto per tutti gli animali. L’azienda è attiva da diversi anni nella protezione della famiglia a 360°, in particolare con le videocamere EyeOn Baby. Dal 2015 ha esteso la protezione anche agli animali domestici con il nuovo Pet Monitor DCS-800L, progettato appositamente per la videosorveglianza dei nostri amici a quattro zampe. Questo è un periodo particolarmente critico, soprattutto per i cani, che vengono ancora abbandonati lungo le strade e sono spesso anche vittime di tortura.

D-Link ha scelto di sostenere “Vita da Cani” O.N.L.U.S, un’associazione di volontariato senza scopo di lucro che dal 1992 opera in difesa dei diritti animali e si batte contro ogni forma di sfruttamento e maltrattamento quali l’abbandono, il randagismo, la vivisezione e il traffico di animali. Con la campagna #DlinkForPets, D-Link si occuperà di installare gratuitamente un sistema di videosorveglianza professionale D-Link presso il Parcocanile di Arese, una delle oasi di “Vita da Cani”, una realtà innovativa che può accogliere fino a 150 ospiti: quasi tutti i cani sono in buona salute, pronti per essere adottati, altri invece sono in convalescenza o in situazione di lunga degenza.


“L’esigenza di un sistema di videosorveglianza nasce dalla necessità di monitorare la struttura e proteggere i cani, anche da remoto, e siamo felici di poter contare su una realtà sensibile come quella di D-Link” ha dichiarato Roberta Parazzani, Responsabile dell’associazione “Vita da Cani” e coordinatrice dei volontari. Anche i fan D-Link possono sostenere l’inziativa #DLinkForPets su Facebook e diventare parte del #TeamDlink per la protezione degli animali. Partecipare è semplice e non costa nulla: basta farsi un selfie con il proprio animale domestico e inviare il migliore scatto seguendo le istruzioni sul sito D-Link. Per ogni fotografia ricevuta l’azienda donerà un pasto all’associazione “Vita da Cani”.


“Per noi di D-Link gli animali sono parte della famiglia ed è giusto amarli e preoccuparsi anche del loro benessere e sicurezza. Chiunque abbia un cane, un gatto (ma anche tartaruga, pesce, pappagallo…) sogna di poter scoprire cosa combina il proprio animale quando è a casa da solo. Contemporaneamente sono aumentati i casi di maltrattamenti nei confronti degli animali, il nuovo Pet Monitor EyeOn permette di risolvere questi problemi garantendo la protezione adeguata”, ha dichiarato Alessandro Taramelli, Country Manager di D-Link Italia. Grazie al Pet Monitor DCS-800L gli amanti degli animali potranno controllare il proprio cane o gatto in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo, tramite smartphone e tablet. 

La videosorveglianza funziona anche in assenza di luce tramite agli infrarossi che assicurano una visione fino a 5 metri, mentre l’audio a due vie permette di ascoltare quello che succede in casa e di interagire con il proprio animale, per tranquillizzarlo o fargli sentire la nostra presenza. Per una sicurezza totale è possibile impostare notifiche push al rilevamento di movimenti sospetti o al superamento di determinate soglie di rumore prestabilite, così da attivare la videoregistrazione e ricevere alert personalizzati. Per maggiori informazioni visitare: http://www.dlink.com. Vitadacani è un’associazione di volontariato senza scopo di lucro che opera in difesa dei diritti animali. Per ulteriori informazioni: http://www.vitadacani.org/




Fonte: Lewis PR

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...