sabato 13 giugno 2015

Twitter: Dick Costolo lascia dal 1° luglio, Jack Dorsey Ceo ad interim


Il CEO di Twitter Dick Costolo si è dimesso dal suo incarico dopo mesi di crescente pressione da parte degli investitori, ha annunciato giovedì la società di social media. Il Co-fondatore e Presidente Jack Dorsey servirà come CEO ad interim a partire dal 1° luglio.  Costolo, che si è unito all'azienda di San Francisco nel 2009 come COO, dopo due anni di Google, resterà a bordo di Twitter. Dorsey continuerà come Lead di Square, società di pagamenti elettronici fondata nel 2009, mentre Twitter condurrà la sua ricerca di un leader permanente. L'annuncio è arrivato tramite l'account ufficiale di Twitter per gli investitori e poi confermato con un comunicato stampa.

Twitter, Inc. (NYSE: TWTR) ha annunciato che Dick Costolo ha deciso di dimettersi dalla carica di Amministratore Delegato di Twitter, dal 1 ° luglio 2015. Il Consiglio di Amministrazione ha nominato Jack Dorsey, co-fondatore di Twitter e presidente del consiglio di amministrazione, per servire come CEO ad interim, mentre la commissione effettua una ricerca per il prossimo CEO di Twitter. Costolo continuerà a servire il Consiglio di Amministrazione di Twitter, e Dorsey continuerà a servire come CEO di Square, Inc., la società dei pagamenti e servizi finanziari che ha co-fondato nel 2009. Il consiglio di Amministrazione di Twitter ha costituito un comitato di ricerca per guidare la ricerca di un amministratore delegato permanente. 

Il Comitato di ricerca è presieduto dal Lead Independent Director del Consiglio di Amministrazione, Peter Currie, e include Peter Fenton e Evan Williams. Il Comitato manterrà una delle principali società di executive search per aiutare a condurre una ricerca globale, che prenderà in considerazione sia candidati interni ed esterni per la posizione di CEO. Costolo ha detto: "Sono enormemente orgoglioso del team di Twitter e tutto ciò che la squadra ha compiuto insieme durante i miei sei anni con la società. Abbiamo grandi leader che lavorano bene insieme e una strategia chiara che informa i nostri obiettivi e le priorità. Non c'è meglio di Jack Dorsey per portare Twitter durante questa transizione". 



Costolo ha continuato: "Ha una profonda conoscenza del prodotto e la missione di Twitter nel mondo, così come un grande rapporto con il team di leadership di Twitter. Sono profondamente riconoscente della fiducia del consiglio, il team di gestione e i dipendenti mi hanno riposto nel corso degli anni, e non vedo l'ora di sostenere Twitter tuttavia potendo andare avanti". Dorsey ha detto: "Il futuro appartiene a Twitter grazie in gran parte alla dedizione e la visione di Dick Costolo. Dick ha messo una squadra di livello mondiale in atto e ha creato una grande base da cui Twitter può continuare a cambiare il mondo e crescere. Abbiamo una emozionante gamma di prodotti e iniziative in arrivo sul mercato, e non vedo l'ora di continuare a realizzare la nostra strategia aiutando q facilitare una transizione liscia appena il Consiglio conduce la sua ricerca". 

Dorsey ha continuato, "Sono grato per la squadra di talento in Square, che continuerò a guidare. Abbiamo costruito una società molto forte da cima a fondo, e io sono come sempre impegnato al suo continuo successo". Currie ha detto: "A nome del Consiglio, voglio ringraziare Dick per i suoi anni di devozione instancabile per costruire Twitter nell'azienda forte e dinamica che è oggi, che ci mette in una posizione eccellente per la continua crescita e innovazione per molti anni a venire. Siamo ansiosi dei suoi contributi che continueranno durante il periodo di transizione e come membro permanente del Consiglio di Amministrazione. Il Consiglio è pienamente impegnato all'esecuzione di un accurato processo per identificare il CEO che condurrà Twitter nella sua prossima fase di crescita".

Currie ha continuato: "Nel frattempo, abbiamo la fortuna di avere Jack - uno dei fondatori -. un passo indietro in un ruolo di gestione e contribuire a guidare Twitter, mentre continuiamo a eseguire le nostre priorità strategiche". Twitter ha ribadito anche il suo outlook per il secondo trimestre del 2015. La società continua a prevedere entrate per essere nel range tra 470.000.000 e 485.000.000 di dollari e rettificato EBITDA per essere nel range tra 97 milioni dollari e 102 milioni dollari. Le spese di compensazione basate su azioni dovrebbero essere nel range tra 190 milioni e 200 milioni di dollari, escludendo l'impatto dei premi azionari che possono essere erogati in relazione alle possibili future acquisizioni.



Fonte: Twitter
Via: Yahoo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...