mercoledì 22 aprile 2015

Rilasciato Fedora 22 beta version con supporto per AArch64 e Power


La versione beta di Fedora 22 per AArch64 e Power Architectures è stata da poco rilasciata, con un'anteprima delle più recenti tecnologie free e open source in via di sviluppo. La versione beta contiene tutte le caratteristiche interessanti dell'edizioni di Fedora 22 in una forma che chiunque può testare. Questo test, guidato dal Fedora QA team, aiuta gli sviluppatori a individuare e identificare i bug. Quando questi difetti saranno corretti, il team renderà disponibile una nuova Beta. La versione beta diventerà una caratteristica completa e sarà molto simile alla terza e conclusiva release. La versione finale di Fedora 22 è prevista entro il mese di maggio.

"Abbiamo bisogno del vostro aiuto per rendere Fedora 22 ancora la migliore release, quindi si prega di prendere un pò di tempo per scaricare e provare la versione Beta e assicurarsi delle cose importanti per cui si sta lavorando. Se si trova un bug, segnalatelo e/o risolvetelo, ciò permette di migliorare l'esperienza per milioni di utenti di tutto il mondo di Fedora. Insieme, possiamo fare Fedora solida. Abbiamo la cultura per coordinare le nuove funzionalità e spingere le correzioni a monte quanto fattibile, e il vostro feedback ci aiuterà a migliorare non solo Fedora ma Linux e il software libero nel suo complesso", dice Peter Robinson, a nome del team di Fedora Server

Piattaforma base: più veloce e migliore gestione delle dipendenze: Yum è stato sostituito con DNF come il gestore dei pacchetti di default. DNF ha il comando molto simile alle opzioni di riga e file di configurazione rispetto a yum, ma ha anche diversi importanti cambiamenti interni tra cui l'uso di libsolv in coordinamento con gli sviluppatori del progetto openSUSE per una più veloce e migliore gestione delle dipendenze. DNF-yum fornisce il reindirizzamento automatico da yum a DNF nella riga di comando per la compatibilità. Fedora 22 Server Edition apporta diversi cambiamenti che miglioreranno Fedora per l'uso come server nel proprio ambiente. 


Ruolo server di database: Fedora 21, ha introdotto Rolekit, un demone per sistemi Linux che fornisce una stabile interfaccia D-Bus per gestire la distribuzione dei ruoli del server. La release di Fedora 22 aggiunge un ruolo del server database basato su PostgreSQL. Aggiornamento Cockpit: l'applicazione di gestione Cockpit Web-based è stata aggiornata all'ultima versione upstream che aggiunge molte nuove caratteristiche, nonché una struttura modulare per aggiungere nuove funzionalità. XFS come filesystem di default per gli utenti di Fedora 22 Server. XFS scala meglio per i server e riesce a gestire una maggiore capacità di archiviazione. 

Altri file system, tra cui  ext4 continueranno ad essere sostenuti ed è stata mantenuta la possibilità di sceglierli. In Fedora 22 Workstation, il sistema di notifica GNOME Shell è stato ridisegnato e sussunto nel widget del calendario. Il Terminal ora notifica alla fine di un lungo lavoro in esecuzione. La schermata di login ora usa Wayland di default con fallback automatico a Xorg quando necessario. Questo è un passo verso la sostituzione di Xorg con Wayland di default nella prossima release e non dovrebbe presentare differenze visibili. L'installazione di codec GStreamer, font, e certi tipi di documenti è ora gestito dal software, invece di gnome-PackageKit.

Il Bug Automatic Reporting Tool (ABRT) ora dispone di notifiche migliori, e utilizza il pannello di controllo della privacy in Gnome per controllare le informazioni inviate. Il file manager Nautilus è stato migliorato per usare GActions, dalle API GtkAction obsolete, per una migliore e più coerente esperienza. Gnome Shell ha un tema aggiornato per una migliore usabilità. Lo spin Xfce è stato aggiornato alla Xfce 4.12 che possiede un numero enorme di miglioramenti, tra cui il supporto HiDPI. Per suggerimenti su come segnalare un bug in modo efficace visitare questa pagina. Il programma completo di rilascio è disponibile sul wiki di Fedora.







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...