martedì 31 marzo 2015

Surface Pro 3 nei video finalisti del progetto Scatena l'immaginazione


Il progetto creativo "Scatena l'immaginazione" si è concluso con la comunicazione dei tre video vincitori, per raccontare come il tablet possa sostituire il portatile nella vita professionale di un artista. E' giunta a conclusione "Scatena l’immaginazione" il progetto creativo lanciato da Microsoft in collaborazione con Userfarm_ContentCreators, principale player europeo nella produzione di video in crowdsourcing, che ha coinvolto decine di giovani talenti chiamati a realizzare contenuti video in grado di trasmettere i valori di Surface Pro 3, il device che unisce la potenza di un laptop alla comodità di un tablet.

Guidati dal concept "Surface Pro 3: potenza e leggerezza. Oltre ogni immaginazione", i protagonisti della competition si sono sfidati per settimane trasferendo nelle proprie creazioni l'essenza del dispositivo caratterizzata appunto da potenza e leggerezza, con la possibilità di utilizzare qualunque registro stilistico. Oltre cinquanta sono stati i video professionali realizzati, dai racconti ironici alle narrazioni fantastiche passando per i cartoon, e tutti sono stati caricati sulla pagina Facebook ufficiale dell'iniziativa e votati da video maker e professionisti del settore, superando i 15.000 voti in pochi giorni. 

I primi tre classificati sono stati Over the Surface, New Generation e Be Hero - ovvero le tre opere artistiche che meglio delle altre hanno saputo esprimere leggerezza e potenza, attraverso il parallelismo tra creatività e tecnologia. I video maker vincitori si sono aggiudicati un premio in denaro del valore complessivo di 10.000 euro e la possibilità di utilizzare nella propria vita professionale Surface Pro 3, raccontando in un secondo nuovo video la loro esperienza concreta col device di Microsoft. Il risultato finale del progetto è stato quindi il racconto di come il tablet che sostituisce il portatile si sia integrato perfettamente nella vita professionale dei tre artisti, diventandone un attivo protagonista: 

1. Vincenzo Di Palma con "Libero di scegliere": esempio delle molteplici tecniche - montaggio, animazione e stop-motion - cui ricorre, il videomaker realizza una storia originale, coinvolgente e accattivante con il supporto di Surface Pro 3, lavorando in modo indipendente e pratico e riuscendo a far coesistere la propria parte creativa con quella più razionale.

2. Alessio Perisano con "Un'idea venuta dal mare": opera in stop-motion liberamente ispirata al celebre romanzo di Melville, "Moby Dick" attraverso la quale il giovane filmaker napoletano ribadisce come la tecnologia moderna sia un grande potere che bisogna saper controllare per esprimere al meglio le proprie idee artistiche. E Microsoft Surface Pro 3 è il connubio perfetto tra arte e tecnologia, per confezionare quello che il mare gli ha ispirato.

3. Simone Pazienza con "Crea la tua realtà": molteplici mezzi artistici e comunicativi, come l’audiovisivo, la grafica, il web design e la musica che il giovane professionista riesce a convogliare in un unico supporto, il Surface Pro 3, che gli permette di tradurre in realtà idee e sogni realizzando un linguaggio basato sulla continua ricerca dell'innovazione, sull'espressione e sulla comunicazione. 

Surface Pro 3 è il tablet che può sostituire il computer portatile. Avvolto in magnesio e con uno schermo da 12 pollici ClearType Full HD, processore Intel® Core™ di 4° generazione e fino a 8 GB di RAM in una cornice sottile - solo 0.36 pollici sottile e 800 grammi - con un massimo di 9 ore di durata della batteria, Surface Pro 3 ha tutta la potenza, le prestazioni e la mobilità di un notebook in una forma versatile incredibilmente leggera. La Surface Pro Type Cover e il kickstand continuo trasformano l'esperienza del dispositivo da tablet a notebook in un attimo. Ogni informazione relativa a Surface Pro 3  è disponibile al sito http://bit.ly/1BYPvvW


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...