giovedì 19 marzo 2015

Ruckus Wireless leadership nel Wi-Fi degli Hotel con ZoneFlex H500


Ruckus Wireless, Inc., leader mondiale nella fornitura di sistemi wireless avanzati per il mercato delle reti mobile,  ha annunciato il lancio di Ruckus ZoneFlex™ H500, il nuovo access point (AP) indoor 2x2:2 dual-band (2.4 e 5 GHz) 802.11ac che include uno switch a parete, sia in versione cablata che senza fili, che utilizza BeamFlex™+, la tecnologia alla base delle antenne adattive di Ruckus Wireless, per fornire un Wi-Fi 802.11ac ad alta velocità attraverso un design estremamente elegante e sobrio che può essere installato rapidamente e con discrezione in una scatola di giunzione standard a parete.

Ideale per offrire servizi convergenti nelle camere degli hotel, nei dormitori per studenti e nelle unità abitative multiple (MDU), ZoneFlex H500 rappresenta una soluzione facile per offrire connessioni multiple in singole stanze senza dover ricorrere a numerosi cavi. Dotato di quattro porte Ethernet per gli accessi dalla camera, Ruckus ZoneFlex H500 può essere utilizzato per connettere una serie di dispositivi di rete cablati come set top box IPTV, telefoni VoIP o minibar connessi. ZoneFlex H500 presenta una porta Power-over-Ethernet (PoE) che rispetta la normativa IEEE 802.3af e permette a dispositivi come i telefoni IP di essere alimentati direttamente dallo switch integrato; lo stesso ZoneFlex H500 può essere alimentato attraverso adattatori PoE o DC. 

ZoneFlex H500 necessita solo di un singolo cavo con alimentazione POE, riducendo così il numero di cavi, di porte dello switch e di attrezzature per la ricarica. ZoneFlex H500, inoltre, supporta facilmente le scatole di giunzione elettrica standard in tutto il mondo (larghezza di placca copripresa single-gang, 3.5 x 6.3 x 1.2 pollici). Sean Miller è l’IT Corporate Director per Point Clear Holdings (PCH) Hotels & Resorts, un rinomato ente per il management delle strutture alberghiere che gestisce otto hotel di lusso delle catene Marriott e Renaissance in Alabama che rappresentano il Resort Collection on The Robert Trent Jones Golf Trail presente in tutto lo stato.


Con l’aiuto del system integrator Guest-tek – partner Big Dog di Ruckus -  PCH sta installando i nuovi switch a parete ZoneFlex H500 di Ruckus al Grand Hotel Marriott Resort, Golf Club & Spa di Point Clear, Alabama, loro proprietà principale con 405 stanze, dotando ogni stanza riservata agli ospiti di un H500 che fornisce una copertura eccellente in tutte le 405 camere. “Questi nuovi switch a parete di Ruckus sono perfetti” ha dichiarato Miller. “Non necessitano di alcun ricablaggio e sono molto vantaggiosi dal punto di vista economico. Abbiamo dotato ogni camera di Ethernet ma abbiamo poi scoperto che le prestazioni di H500 sono così eccezionali che non avevamo bisogno di installarlo in ogni singola stanza: questo ci fa risparmiare tempo, denaro ed energie”. 

PCH ha già installato gli access point 802.11ac da esterni della serie Ruckus ZoneFlex T300 per fornire copertura all’interno della zona piscina del Grand Hotel e attorno a essa e gli access point indoor 802.11ac 3x3:3 ZoneFlex R700 per la copertura di altre zone comuni dell’hotel, tra cui la hall. Il design di Ruckus ZoneFlex H500 è molto elegante e leggero, ma al tempo stesso sicuro, contribuisce ad assicurare discrezione ed è dotato di una porta di accesso anteriore che riduce l’impatto visivo di cavi antiestetici così come la posizione non ideale dei mobili all’interno delle camere di un hotel. Grazie alle sue dimensioni di 171mmx90mmx29mm e al suo peso di 210g, è poco appariscente, riduce al minimo le sporgenze dalle pareti e rende semplice il cablaggio all’interno della stanza e la disposizione dei mobili.


I canali per il cablaggio sul retro di H500 consentono ugualmente ai cavi legacy (ad esempio per i telefoni PBX) di uscire dalla scatola di derivazione anche quando l’access point è montato. ZoneFlex H500 può essere installato come dispositivo indipendente oppure può essere gestito centralmente dai controller Ruckus ZoneDirector™, Ruckus SmartCell™ Gateway (SCG) 200 e SmartCell Gateway (vSCG) virtuale. BeamFlex+, tecnologia Ruckus brevettata, è progettata per consentire a ZoneFlex H500 di trasmettere i segnali Wi-Fi nella direzione migliore per ogni dispositivo client: ciò significa che un maggior numero di postazioni per i dispositivi client in tutte le camere dell’hotel riceve il rapporto segnale/rumore (SNR) necessario per ottenere la capacità di trasmissione 802.11ac più elevata possibile. 

Utilizzando le antenne a doppia polarizzazione per adattarsi all’orientamento mobile dei dispositivi client, ZoneFlex H500 aumenta la forza di ricezione del segnale fino a tre volte. BeamFlex+ rileva i client sulle polarizzazioni di antenna sia orizzontale che verticale e bilancia l’orientamento del dispositivo: rappresenta una soluzione ideale per i dispositivi mobili e offre agli hotel la flessibilità di montare ZoneFlex H500 con qualunque orientamento senza avere un impatto negativo sulle prestazioni. Ruckus ZoneFlex H500, inoltre, supporta SmartMesh Networking per un’ulteriore flessibilità di installazione.

Miller dichiara che, oltre a installare Ruckus H500, sostituiranno l’obsoleto sistema HP nel centro conferenze dell’hotel con gli access point ZoneFlex R700 di Ruckus. Miller conclude: “installare nuovi switch a parete rappresenta un investimento importante ed è per questa ragione che abbiamo scelto Ruckus. H500 è esteticamente piacevole e vantaggioso dal punto di vista economico, ma al tempo stesso offre alte prestazioni e grande potenza Wi-Fi 802.11ac che vogliamo fornire ai nostri ospiti ora e in futuro. H500 è fantastico: non richiede molto lavoro, funziona e basta. Siamo convinti che sia una scelta ottimale per PCH e per i nostri ospiti del Grand Hotel”.





Fonte: Hotwire PR

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...