lunedì 30 marzo 2015

Rilasciato GNOME 3.16 con oltre 33.000 modifiche e grafica migliore


L'ultima versione del desktop GNOME non è un semplice rilascio di bug fix, ma offre un sistema di notifica rinnovato con miglioramenti visivi, applicazioni aggiornate, e un trio di nuove anteprime delle applicazioni. GNOME Project ha rilasciato GNOME 3.16, l'ultima versione di GNOME 3. La nuova release è il risultato di sei mesi di lavoro, e comprende 33.525 modifiche provenienti da 1.043 autori. GNOME 3.16 porta un nuovo sistema di notifica in risposta al feedback degli entusiasti utenti GNOME. La grafica di GNOME 3 ha ricevuto anche un update, e la sua suite di applicazioni è stata aggiornata, con miglioramenti a file, musica, foto, mappe e altro ancora.

Javier Jardón, membro senior del Gnome Release Team, ha commentato: "Un sacco di lavoro è stato fatto negli ultimi 6 mesi. E' bello vedere i fantastici risultati del nostro duro lavoro, e va da sé che questo non poteva essere possibile senza tutto lo sforzo della grande comunità di Gnome! Sono assolutamente convinto che questa è la migliore release di Gnome". Le principali aggiunte sono state fatte grazie all'esperienza dei GNOME developer: il supporto GTK+ per OpenGL permette a GTK+ apps il supporto 3D nativo, una nuova funzione conteggio dei riferimenti GLib che aiuta il debug, e anche GTK+ Inspector ha avuto un importante update.


Sono state apportate alcune modifiche al look di default di GNOME Shell che appare adesso ancora più moderno. Inoltre, questa versione include un'anteprima del GNOME IDE crowdfunded, chiamato Builder, un nuovo ambiente di sviluppo integrato per rendere più facile scrivere software per Linux. Christian Hergert, lead developer di Builder, ha dichiarato: "Sono orgoglioso di avere una versione anteprima di Builder da spedire con GNOME 3.16. Questa versione di GNOME è ricca di nuove idee e un aspetto fresco. Builder non è diverso. Software di qualità è di iterazione e cominciamo oggi questo viaggio". Altri miglioramenti a GNOME 3.16 includono:


Tre nuove applicazioni anteprima - Calendario, Libri, e caratteri; maps ha avuto numerosi miglioramenti, tra cui l'integrazione Foursquare; miglioramento della vista griglia e lista di file; applicazione Image viewer di GNOME è stata riprogettata; musica e foto hanno ricevuto miglioramenti delle prestazioni. Mentre l'applicazione GNOME Builder è considerata un prodotto alpha, la versione preview introdotta in GNOME 3.16 porta una lunga lista di caratteristiche interessanti per gli sviluppatori, tra i quali la diagnostica in tempo reale durante la digitazione per diversi linguaggi di programmazione, tra cui C++, C, Vala, Python, Go, JavaScript, Ruby, JSON, e CSS.


Rispondendo al rilascio, Matthew Miller, Fedora Project Leader, ha dichiarato: "Voglio un desktop Linux che permette di concentrarmi sul mio lavoro senza distrazioni, e Gnome è perfetto per questo, pur avendo grande ingegneria e sofisticazione, moderno impianto idraulico sotto. Questo lo rende una grande base per Fedora Workstation, e siamo entusiasti di presentare Gnome 3.16 nella nostra prossima release Fedora 22". Il software include auto-indenters per Python, XML, e GNU C89, un nuovo tema basato su gtksourceview. Gli altri miglioramenti possono essere trovati nelle note di rilascio. GNOME 3.16 sarà disponibile tramite distribuzioni popolari a tempo debito.

A proposito di GNOME
GNOME è stato avviato nel 1997 da allora due studenti universitari, Miguel de Icaza e Federico Mena Quintero. Il loro obiettivo produrre un ambiente desktop gratuito. Da allora, GNOME è cresciuta in un'impresa di grande successo. Utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo, è uno degli ambienti più popolari per GNU/Linux e sistemi operativi di tipo UNIX. Il software GNOME è usato con successo in grandi imprese e implementazioni pubbliche. La comunità di GNOME è composta da centinaia di collaboratori provenienti da tutto il mondo, molti dei quali sono volontari. E' sostenuta da Gnome Foundation, un'organizzazione non-profit indipendente.




Fonte: GNOME

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...