venerdì 6 marzo 2015

MCW: MasterCard collabora con Samsung per lanciare Samsung Pay


Sull’onda della rapida adozione da parte dei consumatori delle carte di pagamento attraverso i dispositivi connessi online, Samsung offre a un numero sempre più ampio di utenti i vantaggi del digital commerce. Samsung Electronics Co., Ltd, leader tecnologico globale, ha svelato Samsung Pay, il servizio per i mobile payment, che consentirà ai titolari di carte MasterCard di utilizzare i propri Samsung Galaxy S6 per gli acquisti quotidiani. MasterCard ha posto le fondamenta per transazioni digitali sicure, in modo che i consumatori possano utilizzare le proprie carte, in qualunque momento, luogo e modalità preferiscano.

Samsung Pay, presentato al Mobile World Congress (MWC), offre un’esperienza di pagamento semplice e sicura sia con i terminali POS contactless sia con la maggior parte dei terminali tradizionali. Per i clienti e gli esercenti questo significa che ogni acquisto con una carta MasterCard effettuato utilizzando un Samsung Galaxy S6 offrirà un altissimo livello di sicurezza, e tutti i vantaggi e le garanzie di una transazione digitale sul circuito MasterCard, incluse le più recenti tecnologie di tokenizzazione. I possessori del nuovo dispositivo potranno utilizzare le loro carte MasterCard emesse delle banche aderenti al servizio direttamente tramite Samsung Pay. 

“Questo è un momento fantastico per i pagamenti”, ha dichiarato Ed McLaughlin Chief Emerging Payments Officer di MasterCard. “Mentre i consumatori contano sempre di più sui loro dispositivi mobili nella loro quotidianità, siamo entusiasti di collaborare con un leader del settore come Samsung per offrire nuove possibilità per i pagamenti ai nostri titolari di carte in tutto il mondo. Da anni siamo pionieri nell’innovazione del mobile commerce e, insieme, vogliamo offrire una nuova esperienza di pagamento digitale, contraddistinta da semplicità e sicurezza”.


“Sin dall’inizio la visione di Samsung per i pagamenti e gli acquisti in mobilità si è basata sulla sicurezza, sull’ampia accettazione e sulla semplicità dell’esperienza d’uso. Samsung Pay, integrando i servizi di tokenizzazione di MasterCard con la tecnologia MST (magnetic secure transmission) di Samsung e le tecnologie NFC, rende possibili pagamenti contactless sicuri tramite dispositivi mobili presso la maggior parte dei terminiali POS, sia NFC sia tradizionali”, ha dichiarato Dr. Injong Rhee, Executive Vice President di Samsung Electronics. “La piattaforma di sicurezza KNOX di Samsung e l’autenticazione tramite impronta digitale renderanno le transazioni con Samsung Pay estremamente sicure e semplici”. 

Con Samsung Pay, i consumatori potranno beneficiare di una semplice e facile app da usare che porta ad una positiva esperienza del consumatore. Il servizio MDES (MasterCard Digital Enablement Service) consentirà ai titolari di carte di credito e debito di MasterCard di utilizzare Samsung Pay. Per consentire un’esperienza di pagamento sicura, Samsung Pay fa leva su protezioni crittografiche standard, assicurando che le transazioni possano avvantaggiarsi di una delle tecnologie di pagamento più sicure al mondo. Samsung è fortemente impegnata a sostenere la sicurezza e la privacy dei dati utente per i più alti standard del settore. 

Samsung Pay non conserva numeri di conto personali sul dispositivo. Per offrire ancora più protezione ai propri clienti, Samsung Pay integra nelle transazioni funzionalità di sicurezza aggiuntive, che comprendono la tokenizzazione tramite MDES (MasterCard Digital Enablement Service) e l’autorizzazione dei pagamenti tramite l’impronta digitale o codice di sicurezza. Samsung Pay sarà inizialmente disponibile per i consumatori negli Stati Uniti a partire dall’estate 2015. MasterCard collabora con Samsung per l’implementazione di Samsung Pay in altri mercati, compresa la Corea. Per maggiori informazioni: www.mastercard.com






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...