venerdì 20 febbraio 2015

Scuola XP: corso professionale per sviluppatori su metodologia agile


Il Gruppo 7Pixel organizza nella sua sede a Giussago, in provincia di Pavia, cinque giorni di formazione dal 9 al 13 marzo sul mondo IT, dedicati a studenti universitari e professionisti del settore, per incrementare le competenze nello sviluppo software professionale e comprendere le dinamiche della metodologia di lavoro agile. Iniziativa formativa rivolta agli appassionati di sviluppo software e a coloro che intendono specializzarsi nell’eXtreme Programming, una metodologia di sviluppo software che risponde alle mutevoli esigenze dei clienti. E’ possibile iscriversi entro il 27 febbraio.

Cinque giorni per formare un team di agile developers, gli sviluppatori e ingegneri di software che seguono l’innovativo metodo agile lavorando in team per combinare le abilità del singolo con le dinamiche di gruppo e ottenere così il risultato migliore per il cliente. Questo è l’obiettivo che si pone il Gruppo 7Pixel, che da anni ha adottato la tecnica di programmazione agile, dando il via al primo corso di Scuola XP, iniziativa formativa dedicata a tecniche di programmazione XP, rivolta agli appassionati di sviluppo software e a coloro che si affacciano sul mondo del lavoro per la prima volta e intendono specializzarsi nell’eXtreme Programming. 

La Scuola XP offre un approccio molto pratico: i partecipanti saranno impegnati in attività didattiche tecniche e impareranno a consegnare valore in tempi molto rapidi, scrivere il codice flessibile di programmazione, che sia in grado quindi di accettare cambiamenti; rappresentare esplicitamente il dominio del problema ed evolvere il sistema con un approccio iterativo e incrementale, tipico della metodologia agile. Tra gli argomenti specifici che saranno trattati, la tecnica del TDD (il microciclo, come scegliere il primo test e il successivo, partire dai test di accettazione), la continuous integration e la continuous delivery, collective code ownership, refactoring prima e dopo l’introduzione di una feature, elementi di architettura software, di object-oriented design, e altri temi.


I docenti sono professionisti ed esperti del settore: Matteo Vaccari, docente di Applicazioni Internet dell’Università dell’Insubria, Antonio Carpentieri, consulente di metodologie agili/XP, Alberto Brandolini, consulente di metodologie agili/XP e docente per Skills Matters in Gran Bretagna. La prima edizione di Scuola XP si svolge dal 9 al 14 marzo presso la sede del Gruppo 7Pixel in via Lanzoni 13 a Giussago (PV) ed è aperta a un massimo di 16 partecipanti che potranno candidarsi all’iniziativa entro il 27 febbraio iscrivendosi sul sito dell'iniziativa www.scuolaxp.it

“Il programma – sottolinea Karim Riccardi, responsabile del progetto Scuola XP e CTO del Gruppo 7Pixel – vuole offrire una opportunità di crescita e approfondimento professionale da parte di chi ha una esperienza solida in questo ambito e vive il cambiamento e l’aggiornamento di questi temi quotidianamente. La novità rispetto ai percorsi di specializzazione tradizionali consiste proprio nella figura del coach, non un semplice tutor, che supporta il team favorendo la costruzione di un ambiente di fiducia reciproca, condivisione di principi, metodi e pratiche di buona programmazione”. 

Il costo complessivo delle cinque giornate formative è di 750 euro (+Iva). Sono previste delle borse di studio per studenti laureandi e neolaureati. Per ulteriori informazioni visitare il sito dell'iniziativa www.scuolaxp.it o scrivere all’indirizzo info@scuolaxp.it. Il Gruppo 7Pixel nasce nel 2002 per unire conoscenze tecnologiche, informatiche e di marketing e fornire al cliente un servizio completo in termini di consulenza, progettazione e realizzazione nel settore dell’e- commerce. E' proprietario ed editore dei siti Trovaprezzi.it e Shoppydoo.it, motori di ricerca per trovare in rete i prezzi più bassi tra milioni di prodotti e di Drezzy.it, il canale dedicato alla moda. Nel 2012 7Pixel ha acquisito il marketplace di oggetti unici fatti a mano Misshobby.com.




Fonte: Diesis Group

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...