venerdì 13 febbraio 2015

Altro successo della partnership Siemens-ULA per il lancio di Atlas V


Un razzo Atlas V, progettato e realizzato da United Launch Alliance (ULA), che utilizza l'analisi ingegneristica e il software di simulazione del product lifecycle management di Siemens (PLM) della business unit software, ha trasportato un satellite di comunicazione US Navy nello spazio. Lo stesso software PLM di Siemens è stato utilizzato anche sul Mars Rover program per aiutare nella progettazione, produzione e collaudo del Rover Curiosity. Inoltre, l'Atlas V ha anche spinto nello spazio il Mars Rover Curiosity per il suo storico atterraggio nel 2012 sul pianeta rosso.

"Il software sta aiutando l'esplorazione dello spazio, e con questo lancio sono stato testimone di un passo importante per la prossima generazione di scoperte", ha dichiarato Helmuth Ludwig, Executive Vice President, Digital Enterprise Realization di Siemens. "Siemens è orgogliosa della nostra partnership con ULA e siamo onorati di essere un fornitore di software che continua ad avanzare la tecnologia del volo spaziale con lanci come questo, reso possibile con software come il nostro". ULA è la società con più esperienza di servizi di lancio del settore spaziale, fornendo, un accesso affidabile ed economicamente efficiente allo spazio per il Dipartimento della Difesa, National Reconnaissance Office (NRO), la NASA, e clienti commerciali. 

ULA ha completato i suoi primi passi in un piano a lungo termine per incorporare il Teamcenter® software di Siemens nella sua funzione di gestire l'intero processo di sviluppo del ciclo di vita dei suoi razzi Delta IV e Atlas V. L'ultimo lancio di successo, dello scorso 20 gennaio, è stato il 92° consecutivo di ULA da quando la società ha iniziato ad operare nel mese di dicembre 2006. "ULA è molto orgogliosa del nostro tasso di successo del 100 per cento, e la nostra partnership con Siemens contribuisce a questo successo", ha detto Tory Bruno, presidente e CEO di ULA. "Andando avanti, una partnership tecnologica espansa con Siemens permetterà un significativo risparmio del costo di risorse e al tempo stesso migliorare il processo e l'affidabilità dei prodotti a prezzi di produzione e un più alto numero di lanci".


ULA collabora con Siemens per sviluppare un sistema di gestione PLM completamente integrato in grado di collegare e integrare i dati di progettazione con gli utenti e sistemi di tutta l'azienda. ULA ha implementato la capacità di sviluppare e gestire i requisiti di missione e ICDs (interface control documents)  in un sistema integrato che offre un nuovo livello di visibilità, gestione interattiva, e di controllo a circuito chiuso per ingegneri gestionali delle missioni. Siemens e ULA stanno attualmente sviluppando un tool data multi-CAD (computer-aided design) e un sistema di gestione della configurazione che consentirà un approccio model based, la progettazione e lo sviluppo di nuovi NGLS (next generation launch system) per i razzi ULA. 

L'architettura del software di Siemens e le capacità attualmente in sviluppo presso ULA dovrebbero consentire significativi risparmi sui costi e di risorse e contemporaneamente migliorare il processo e l'affidabilità dei prodotti a prezzi di produzione e più alto numero di lanci. Poiché l'industria dell'esplorazione spaziale è in continua evoluzione, così fa l'ingegneria e la produzione. Nell'industria spaziale di oggi - ancora affamata di scoperte -  attenta ai costi, il software PLM di Siemens è un potente strumento che permette l'innovazione efficace che guida l'esplorazione. 

Il software è utilizzato in tutto il settore spaziale globale per aiutare ad affrontare le nuove sfide, aumentare l'efficienza, ridurre i costi e contribuire a garantire il successo delle missioni. Siemens è orgogliosa di essere un partner tecnologico con una vasta gamma di organizzazioni in tutto il mondo, tra cui ULA, Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA, e Dream Chaser® della Sierra Nevada Corporation.. Poiché queste agenzie e le aziende spingono i confini dell'esplorazione spaziale ulteriormente ogni giorno, Siemens si pone come un partner prezioso e campione della prossima generazione di esplorazione dello spazio. Per ulteriori informazioni su ULA, visitare il sito web www.ulalaunch.com. Per ulteriori informazioni sui PLM Software products e servizi di Siemens, visitare il sito www.siemens.com/plm.




Foto: NASA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...