domenica 8 febbraio 2015

Acer Aspire Switch 12, tablet e notebook convertibile 5 modalità in 1


L’avvento di Windows 8 sul mercato di tablet e notebook ha dato origine a nuovi dispositivi ibridi convertibili. Un tipico rappresentante di questo concetto è l’Aspire Switch 12, una delle macchine più versatili della casa taiwanense. Il nuovo device, mostrato in anteprima all’IFA 2014 di Berlino, offre cinque differenti modalità di impiego, compreso l’all-in-one, simili a quelle viste nell'ASUS Transformer Book T100. Ma Aspire Switch 12 va un pò oltre, consentendo all’utente di continuare ad utilizzare la tastiera, anche quando non è fisicamente collegata al dispositivo genitore.

L’Acer Aspire Switch 12, che rientra nella gamma Acer di notebook 2-in-1 e spazia dal comune tablet al più completo notebook con tastiera, è dotato di un meraviglioso display Full HD da 12,5 pollici. Offre un esclusivo design a cavalletto, con una chiusura magnetica e tastiera facilmente sganciabile che consentono di passare facilmente da una modalità d’utilizzo all’altra, tra le cinque disponibili. Combina la potenza dei nuovi processori Intel Core M e la grafica straordinaria del display Full HD per fornire agli utenti un dispositivo versatile che aiuti realmente ad incrementare la produttività.


Dotato di un esclusivo design a cavalletto e una tastiera magnetica staccabile senza sforzo, l’elemento cardine dell’Aspire Switch 12 è la sua capacità di alternare facilmente le cinque diverse modalità (notebook, pad, display, tenda e desktop). Attraverso questi tipi di utilizzo differenti gli utenti possono trovare la configurazione ideale per qualsiasi esigenza e adoperarlo come computer portatile; tablet, con o senza tastiera; o pc desktop. Può anche essere utilizzato per la condivisione delle informazioni e la visualizzazione di file multimediali (in modalità display e tenda) grazie ai due altoparlanti frontali che garantiscono una ricca e completa esperienza audio in movimento. 

La tastiera staccabile dell’Aspire Switch 12 può funzionare sia collegata, sia in modalità wireless e garantisce una grande comodità di digitazione oltre ad integrare un dispositivo di puntamento (tipo pointing stick), per un'esperienza di navigazione avanzata. Gli utenti possono anche sfruttare l’ampio schermo che supporta fino a 10 punti di contatto o l’opzionale Acer Active Pen per scrivere e disegnare in maniera ancor più intuitiva. Con il display da 12,5 pollici Full HD (1920x1080), dotato di tecnologie IPS e Zero Air Gap, gli utenti possono vedere tutto più chiaramente anche da ampi angoli di visualizzazione, con colori vivaci e dettagli chiari anche sotto la luce diretta del sole.


Per una maggiore durata, l’Aspire Switch 12 è realizzato con la nuova generazione di Corning Gorilla Glass ed è trattato con un rivestimento anti-impronte digitali che riduce gli inestetismi e le macchie. L’Aspire Switch 12 è basato sul nuovo processore Intel Core M con architettura Broadwell, memoria interna da 30, 60 o 120 GB a seconda della configurazione scelta dall’utente e un quantitativo di RAM pari a 4 GB, che garantisce un perfetto equilibrio tra prestazioni computazionali e alta qualità grafica. Il processore inoltre garantisce una notevole riduzione del consumo di energia, tanto da consentire la riproduzione di video fino a 8 ore. 

È inoltre stato progettato con un design privo di ventole che lo rende silenziosissimo, oltre a ridurre ulteriormente il consumo energetico. Oltre all’elevata potenza di elaborazione e alla grafica straordinaria, l’Aspire Switch 12 è dotato di due antenne: la tecnologia wireless 2x2 elabora i dati fino al doppio della velocità rispetto a soluzioni che utilizzano una singola antenna tradizionale formando un sistema multiinput multi-output (MIMO), che garantisce una trasmissione stabile e veloce. Inoltre, è dotato di porte USB 3.0, USB 2.0 e microHDMI. L’Acer Aspire Switch 12 è disponibile da gennaio 2015 ad un prezzo a partire da 649 euro.





Via: ACER

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...