sabato 31 gennaio 2015

Apple, risultati record in primo trimestre: venduti 74,5 mln di iPhone


Apple ha fatto un salto nel fatturato trimestrale del 29,5 per cento di gran lunga migliore del previsto, guidato dalle vendite record degli smartphone iPhone 6 e 6 Plus nella stagione dello shopping natalizio. L’azienda ha venduto 74,5 milioni di iPhone nel primo trimestre conclusosi il 27 dicembre. Il fatturato è aumentato a 74,6 miliardi dollari dai 57,6 miliardi dollari di un anno prima. Secondo Thomson Reuters, gli analisti in media si aspettavano un fatturato di 67,69 miliardi dollari. Durante la prima settimana di gennaio, anche l’Apple Store ha registrato un nuovo fatturato record.

Apple ha annunciato i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno fiscale 2015, conclusosi il 27 dicembre 2014. L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale record di 74,6 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale record di 18 miliardi di dollari, pari a 3,06 dollari per azione diluita. Questi risultati si raffrontano con quelli dello stesso trimestre dell’anno passato in cui l’azienda aveva registrato un fatturato di 57,6 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 13,1 miliardi di dollari, pari a 2,07 dollari per azione diluita. Il margine lordo è stato del 39,9 percento, rispetto al 37,9 percento registrato nello stesso trimestre di un anno fa

Le vendite internazionali hanno rappresentato il 65 percento del fatturato trimestrale. I risultati sono stati alimentati da un fatturato record, il più alto di tutti i tempi, derivante dalle vendite iPhone e Mac così come dalle prestazioni record dell’App Store. Le vendite iPhone di 74,5 milioni di unità hanno inoltre segnato un nuovo record. “Vorremmo ringraziare i nostri clienti per un trimestre incredibile, che ha visto la domanda per i prodotti Apple salire a livelli mai raggiunti prima”, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Il nostro fatturato è cresciuto del 30 percento rispetto allo scorso anno, raggiungendo 74,6 miliardi dollari, e l'esecuzione dal nostro team per raggiungere questi risultati è stata semplicemente fenomenale.” 

“I nostri risultati eccezionali hanno generato una crescita del 48% nell'utile per azione rispetto allo scorso anno, e 33,7 miliardi di dollari in flusso di cassa operativo nel corso del trimestre, record di sempre", ha dichiarato Luca Maestri, CFO di Apple. "Abbiamo speso oltre 8 miliardi di dollari per il nostro programma di ritorno del capitale, portando l'ammontare complessivo del ritorno di capitale ai nostri investitori a quasi 103 miliardi di dollari, di cui oltre 57 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi.” Apple ha fornito la seguente guidance per il secondo trimestre del proprio anno fiscale 2015: fatturato fra i 52 miliardi di dollari e i 55 miliardi di dollari; margine lordo fra il 38,5 percento e il 39,5 percento.

Inoltre: spese operative fra i 5,4 miliardi di dollari e i 5,5 miliardi di dollari; altre entrate/(spese) di 350 milioni di dollari; aliquota fiscale del 26,3 percento. Il Consiglio di Amministrazione Apple ha dichiarato un dividendo cash di 0,47 dollari per azione delle azioni ordinarie dell’azienda. Il dividendo è pagabile il 12 Febbraio 2015 agli azionisti che risultano alla chiusura delle attività il 9 Febbraio 2015. Apple ha fornito l’audio streaming live della conference call sui risultati finanziari del Q1 dell’anno fiscale 2015 sul sito http://bit.ly/1vksGa6. E proprio durante la conference call Tim Cook ha rivelato che l’Apple Watch, lo smartwatch presentato lo scorso settembre, sarà in vendita a partire del mese di aprile.





Fonte: Apple
Via: Wochit

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...