mercoledì 8 ottobre 2014

Wiko Mobile annuncia apertura di 8 nuovi uffici entro dicembre 2014‏


Wiko, azienda francese di telefonia mobile numero due in Francia nel 2014*, annuncia l’apertura di otto nuovi uffici nel giro dei prossimi tre mesi. Entro la fine dell’anno, la società consoliderà la propria presenza in Europa con l’inaugurazione delle sedi UK e Polonia e nel continente africano, grazie all’ apertura degli uffici in Nigeria, Kenya e Marocco. Infine, si aprirà al mercato arabo e thailandese. L’entrata di Wiko in questi otto nuovi mercati è un nuovo, importante passo nel processo di internazionalizzazione dell’azienda francese.

Fondata nel 2011 a Marsiglia da Laurent Dahan, fin da subito, l’azienda ha attuato una strategia commerciale che l’ha portata a essere attualmente presente in undici paesi, tra i quali l’Italia a partire da dicembre 2013. “L’apertura di otto nuove sedi in tre diversi continenti rappresenta per noi un grande successo. Wiko sta registrando una forte crescita in Francia, paese che ovviamente rappresenta il nostro mercato di riferimento,ma anche negli altri paesi dove siamo presenti.” ha affermato Laurent Dahan, Presidente e Fondatore di Wiko Mobile. 

“Il successo ottenuto fin qui - prosegue Dahan - ci ha quindi imposto nuove sfide e la necessità di raggiungere altri mercati rappresenta per noi motivo di grande orgoglio e insieme un’ottima opportunità per realizzare il nostro progetto di affermarci come uno dei player di riferimento nel mercato degli smartphone a livello mondiale”. Wiko, approdato in Italia lo scorso dicembre 2013, è un brand che è riuscito a conquistare in poco tempo anche nel nostro paese l’attenzione e la fiducia di un mercato, quello degli smartphone, altamente competitivo. 

Alla base del successo c’è una concezione innovativa e moderna della telefonia mobile: creare un rapporto privilegiato con il singolo consumatore prestando grande attenzione all’ascolto delle sue esigenze e delle sue aspettative. La gamma di prodotti Wiko è composta infatti da smartphone con sistema operativo Android™ che abbracciano tutte le tipologie di utilizzo e le diverse esigenze degli utenti sia in termini di tecnologia che di prezzo. Gli smartphone Wiko rappresentano la scelta più intelligente per tutti coloro che non intendono rinunciare all’innovazione ma ad un prezzo contenuto, rendendo così la tecnologia accessibile a tutti.

Wiko ha partecipato a IFA 2014, la fiera dell’elettronica che si è svolta a Berlino dal 5 al 10 settembre scorsi. L'azienda francese per l'occasione ha presentato quattro nuovi smartphone che arriveranno nei negozi nel corso dell’autunno. Wiko SAS è stata fondata in Francia nel 2011 da Laurent Dahan. Fondatore e Presidente di Wiko, Dahan è presente sul mercato della telefonia mobile dagli anni ’90. Imprenditore visionario, insieme al direttore generale Michel Assadourian dà vita nel 2011 a Wiko SAS, stabilendo la base della società a Marsiglia.

Wiko porta il suo contributo originale e unico al mercato della telefonia offrendo un nuovo approccio che intende rendere le ultime tecnologie accessibili al grande pubblico. L’azienda, classificata tra i primi tre player del mercato telefonico francese nel 2013 per il settore degli smartphone, propone una linea di prodotti per la telefonia mobile che offrono innovazione e stile a un prezzo competitivo. L’azienda, che ha sede a Marsiglia e attualmente commercializza i propri prodotti in undici paesi, si appresta a espandersi entro la fine del 2014 in diversi nuovi mercati, tra i quali UK, Emirati Arabi Uniti e Thailandia. Per maggiori informazioni su Wiko e i suoi prodotti: www.wikomobile.com




*dati Gfk France, da gennaio a maggio 2014

Fonte: Lewis Pr

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...