domenica 19 ottobre 2014

Twitter introduce Audio Card per riprodurre la musica dalla timeline


Twitter riconfigurerà il flusso dei tweet sulla Timeline in funzione della loro "pertinenza" e non più in base alla cronologia, una caratteristica che diventerà standard del servizio. Poco prima ha annunciato l'implementazione sulla Timeline di Audio Card, un servizio per ascoltare musica in streaming e altri tipi di contenuto audio. Ad annunciarlo è la stessa piattaforma di microblogging che ha stretto accordi con iTunes di Apple e con il sito SoundCloud. Adesso è possibile fare clic e immediatamente ascoltare la musica prefrita e tweetarla sul sito di microblogging.

Il nuovo strumento consente di ascoltare musica e podcast direttamente dalla Timeline su entrambi i dispositivi Android e iOS. Richard Slatter, Product Manager di Twitter music, scrive: "I musicisti più influenti del mondo e produttori di media già condividono contenuti audio unici attraverso Twitter ogni giorno. Oggi stiamo introducendo un nuovo modo per voi di sperimentare l'audio direttamente su Twitter. Con un singolo tocco, la scheda audio di Twitter permette di scoprire e ascoltare l'audio direttamente nella timeline su entrambi dispositivi iOS e Android".


"Durante l'esperienza di ascolto, è possibile ancorare la scheda audio e continuare ad ascoltare, come si continua a navigare all'interno della app Twitter. Stiamo lanciando questa nuova Audio Card, in collaborazione con i servizi di streaming di terze parti". Il primo partner per lo streaming su Twitter è SoundCloud". L'azienda fa notare che al momento le prime schede audio sono condivise da una cinquantina di partner, tra cui NASA, TheWorldGame, Marketplace, Coldplay, David Guetta, Casa Bianca e altri. Il servizio consente anche di comprare brani direttamente su iTunes.

La novità è stata inaugurata dal gruppo Foo Fighters col nuovo singolo "Something From Nothing", mentre David Guetta ha rilasciato un remix esclusivo e Chance The Rapper ha presentato una nuova traccia. Con Audio Card c'è la possibilità di ascoltare il brano in background, in modo da poter continuare a "cinguettare" e leggere tweet, il tutto senza interrompere la canzone in riproduzione. Ad aprile scorso era stata dismessa l'app del social network Twitter #Music per iOS, ad appena un anno dal suo lancio. Una scelta che presupponeva l'avvio di questo nuovo progetto .



Via: Twitter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...