lunedì 13 ottobre 2014

Da Axis la telecamera con panoramica a 360° e zoom ultradettagliato


Axis Communications, leader mondiale nel video di rete, annuncia AXIS Q6000-E, una telecamera di rete a 360° per esterni - grazie alle quattro teste da 2 megapixel - che si integra perfettamente con le telecamere PTZ a cupola della serie AXIS Q60-E formando un'unica soluzione di sorveglianza. Con un solo clic, gli operatori possono eseguire uno zoom ottico ad alta precisione sui dettagli di interesse e, al tempo stesso, mantenere la panoramica su una vasta area fino a 20.000 m²: circa quattro campi da calcio.

Per questo, AXIS Q6000-E è ideale per la sorveglianza di centri urbani, ad esempio in aree pubbliche, parcheggi, aree di ristoro nei centri commerciali e altri spazi all'aperto. “AXIS Q6000-E consente di monitorare una vasta area e, simultaneamente, eseguire uno zoom ottico sui dettagli”, spiega Erik Frännlid, Director of Product Management, Axis Communications. “La perfetta integrazione con le telecamere PTZ per esterni della serie AXIS Q60-E offre una soluzione intelligente, innovativa e poco ingombrante con possibilità di videosorveglianza nuove e del tutto esclusive”.

Il prodotto apre nuove opportunità per risolvere un problema comune. Nella sorveglianza urbana, per esempio, servono spesso una telecamera PTZ per i dettagli e una telecamera panoramica per l'intera area. Con la funzione di controllo PTZ del modello AXIS Q6000-E, basta un solo clic su un oggetto per attivare la telecamera AXIS Q60-E ed eseguire uno zoom ottico sulla specifica area di interesse. Utilizzando due schermi è possibile visualizzare la panoramica a 360° con AXIS Q6000-E e lo zoom con AXIS Q60-E.


In questo modo, gli operatori possono inquadrare i dettagli con la massima precisione e mantenere simultaneamente una panoramica dell'intera area da sorvegliare. AXIS Q6000-E permette di configurare più flussi video in formato H.264, per ottimizzare la larghezza di banda e lo spazio di archiviazione senza compromettere la qualità d'immagine. Supporta anche il formato Motion JPEG per una maggiore flessibilità. 

Tutte le telecamere AXIS Q60-E si montano velocemente e facilmente all'interno del modello AXIS Q6000-E, consentendo di aggiornare i sistemi AXIS Q60-E esistenti per sorvegliare grandi aree e riprendere al tempo stesso tutti i dettagli interessanti con un solo clic. Non servono staffe di montaggio o apparecchiature supplementari, perché AXIS Q6000-E utilizza le staffe e i cavi di rete della telecamera AXIS Q60-E riducendo i tempi e i costi di installazione. Inoltre, AXIS Q6000-E è alimentata tramite Power over Ethernet Plus (PoE+) da AXIS Q60-E, rendendo superflui i cavi di alimentazione. 

AXIS Q6000-E è supportata dalla maggior parte dei software di gestione video nel settore grazie all'Axis Application Development Partner Program. La telecamera include il supporto per AXIS Camera Companion, la Piattaforma applicativa per telecamere AXIS, le specifiche ONVIF per l'interoperabilità dei prodotti video di rete e AXIS Video Hosting System (AVHS) con connessione One-Click alla telecamera. AXIS Q6000-E sarà disponibile nel quarto trimestre 2014 attraverso i canali di distribuzione Axis.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...