sabato 20 settembre 2014

Parse aggiorna SDK per iOS 8 e Facebook rilascia nuova app mobile


Apple ha reso disponibile da qualche giorno il nuovo sistema operativo mobile iOS8 per molti dei sui device e Parse, la piattaforma delle applicazioni cloud-based acquisita lo scorso anno da Facebook, ha lanciato una nuova versione del suo kit di sviluppo software con il supporto per iOS 8, così come molti altri miglioramenti delle prestazioni e della sicurezza. L'ingegnere di Facebook iOS Nikita Lutsenko ha offerto ulteriori dettagli sull'aggiornamento SDK di Parse  per iOS8 in un post sul blog della piattaforma.

"Abbiamo aggiornato il nostro SDK per assicurarci che funzioni senza problemi su iOS 8 e possa beneficiare di tutte le nuove API disponibili. Solo per citarne un paio, abbiamo aggiornato come [PFGeoPoint geoPointForCurrentLocationInBackground:] lavora per essere più intelligente e  richiede le autorizzazioni appropriate a seconda dello stato delle app, abbiamo aggiornato la nostra integrazione notifica push ovunque per utilizzare il nuovo stile di autorizzazioni e sostenere la categoria key", ha spiegato Lutsenko. 

"Parse file consentono di memorizzare facilmente file app nel cloud che altrimenti sarebbero troppo grandi o ingombranti per inserirsi in un normale database-style Parse Object. Questa versione di iOS (e OS X) SDK apporta notevoli miglioramenti alle prestazioni per analizzare i file. Il caricamento è ora fino a tre volte più veloce e il download è fino al 35 per cento più veloce. Stiamo anche utilizzando meno risorse di sistema, che portano ad un migliore utilizzo della batteria per le applicazioni di pesanti file".


Il Parse SDK utilizza ora il System Keychain sia iOS e OS X per memorizzare le informazioni utente legati al PFUser. Tutto ciò avviene automaticamente in modo che non è necessario apportare modifiche finali. Adam Mosseri, Product Management Director di Facebook, ha dichiarato: Facebook per iOS 8 avrà una esperienza migliore per le persone che vogliono condividere il contenuto da altre applicazioni. Stiamo anche facendo in modo che Facebook sembra grande sulle nuove schermate di iPhone". 

"Stiamo creando le attività per i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus che sfruttano le nuove risoluzioni dello schermo, rendendo l'esperienza più grande e più chiara. Facebook non ottiene informazioni sulla posizione dal dispositivo in background (cioè, mentre non si sta usando l'app) a meno che non ci date il permesso di accendere a una caratteristica che richiede questo, come amici nelle vicinanze". Per saperne di più su come funziona la localizzazione, visitare il Centro assistenza di Facebook.

Con l'opzione di condivisione In famiglia di iOS 8, è ancora più facile comunicare e condividere gli acquisti. Tiene tutti connessi in automatico, creando uno streaming foto e un calendario condivisi per la famiglia, e consente di individuare la posizione dei famigliari, che ora potranno anche sfogliare e scaricare gli acquisti di iTunes, iBooks e App Store degli altri. I genitori possono creare ID Apple per i figli che, con l'opzione Chiedi prima di acquistare, dovranno chiedere il permesso per tutti gli acquisti In famiglia.




Fonte: Parse
Via: Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...