martedì 1 luglio 2014

Ruckus ZoneFlex T300, Access Points Outdoor più piccoli sul mercato


Ruckus Wireless, Inc., leader mondiale nella fornitura di sistemi wireless avanzati per il mercato delle reti mobili, lancia oggi ZoneFlex T300 omnidirezionale e ZoneFlex T301n settoriale, i primi due modelli della nuova gamma di access point outdoor 802.11ac della serie Ruckus ZoneFlex™ T300. Si tratta di due access point dual radio che si caratterizzano per essere i prodotti più piccoli e leggeri attualmente presenti sul mercato. Entrambi sono stati progettati specificatamente per ambienti ad alta densità come stadi, stazioni ferroviarie, metropolitane, zone urbane altamente congestionate e altri luoghi all'aperto come i campus universitari, centri commerciali e piazze.

Gli access point della serie ZoneFlex T300 sono gli unici 802.11ac outdoor sul mercato capaci di integrare la tecnologia brevettata BeamFlex+™ di Ruckus per ottenere prestazioni ottimali e la mitigazione negli ambienti RF complessi, così come ChannelFly™ per la selezione predittiva del canale basata sull'analisi della capacità di tutti i canali RF in tempo reale. Le caratteristiche più innovative sia di ZoneFlex T300 che di ZoneFlex T301n sono i loro componenti incredibilmente leggeri e ultra compatti. Solo 0.9 kg e 1 kg rispettivamente - incluse le antenne integrate - che rendono questi due prodotti significativamente più leggeri di tutti gli altri access point 802.11ac da esterno. 

A distinguerli non solo la leggerezza ma anche le dimensioni: 18 cm x 15 cm x 8,6 cm per il ZoneFlex T300 e 19,5 cm x 23,9 cm x 11 cm per il ZoneFlex T301n che posizionano questi access point come i più piccoli del segmento 802.11ac outdoor. La struttura è un requisito fondamentale per molte applicazioni Wi-Fi esterne dove è richiesta una particolare estetica o un bel impatto visivo. Inoltre, la caratteristica della leggerezza del ZoneFlex T300 e del T301n facilita notevolmente l'installazione e riduce i tempi di implementazione e costi di manodopera. 

"Le nostre serie ZoneFlex T300 combinano le tecnologie radio Smart Wi-Fi di classe carrier, ad alta capacità e densità, a forme compatte ed incredibilmente leggere", dichiara Michele Paparella, Managing Director di Ruckus Wireless in Italia. "Entrambi sono facili da installare e sono l'ideale per i service provider e per i gestori dei locali che cercano di implementare rapidamente, all'aperto, reti Wi-Fi affidabili in ambienti come stadi, stazioni ferroviarie e parchi. Sono più leggeri del 50 per cento, significativamente più piccoli nelle dimensioni e offrono un costo totale di proprietà molto inferiore rispetto ad altri prodotti del mercato che presentano anche funzionalità più limitate."

Perfetti per gli ambienti outdoor
Il Ruckus ZoneFlex T300 è un access point 802.11ac entry-level 2x2:2 da esterno con un modello di copertura garantita da un'antenna omnidirezionale, dalle forme compatte e comprensivo di connessione Power over Ethernet (PoE) 802.3af. Può funzionare come access point stand-alone o può essere gestito centralmente da un controller Ruckus ZoneDirector™, da un Ruckus SmartCell™ Gateway (SCG) 200, da un virtual SmartCell Gateway (vSCG) o da un software FlexMaster per garantire massima scalabilità. Il ZoneFlex T300 è ideale per fornire una copertura su una vasta area all'aperto. 

ZoneFlex T300

In aggiunta alle caratteristiche dello ZoneFlex T300, il modello T301n outdoor 2x2:2stream 802.11ac dispone anche di antenne interne a fascio stretto (modello copertura aggregato 30 x 30 @2.4 GHz, 15 x 15 gradi @ 5 GHz) al fine di fornire una copertura settoriale limitata per prestazioni molto elevate dirette alla gestione di applicazioni varie. Le antenne a fascio stretto presenti in ZoneFlex T301n sono ideali per ambienti a elevata densità, come stadi, dove l'energia RF deve essere indirizzata in maniera molto stretta per massimizzare la capacità. 

La progettazione della rete Wi-Fi per alta densità di utenti richiede di solito un elevato numero di access point per ottenere la capacità di banda necessaria, ma bisogna fare attenzione a limitare l'interferenza co-canale. Il fascio stretto delle antenne adattative tipiche di ZoneFlex T301n sono in grado di concentrare l'energia RF in una determinata area offrendo allo stesso tempo una copertura flessibile diretta che si adatta in tempo reale e capace di ridurre le interferenze e di aumentare le prestazioni della rete. ZoneFlex T301n è adatto per le implementazioni di rete ad alta densità e offre la migliore copertura e una capacità altamente scalabile. Sia il ZoneFlex T300 che il T301n sono access point outdoor robusti, appositamente costruiti per resistere ad ambienti difficili.

Sono dotati di custodie di plastica IP-67 a prova di acqua e di polvere; operano a temperature che vanno da-20 fino a 55 gradi Celsius e con un vento fino a 165 mph. Entrambi i modelli offrono flessibilità di intallazione: a parete a palo o diverse opzioni di montaggio a soffitto che garantiscono di incanalare i segnali Wi-Fi senza alcuna distorsione, offrendo in questo modo prestazioni fino a 1.200 Mbps di capacità RF WLAN totale, con fino a 300 Mbps a 2.4 GHz (802.11b / g / n), e fino a 900 Mbps a 5 GHz (802.11ac). Il ZoneFlex T300 e il T301n includono, inoltre, staffe di montaggio e le antenne integrate nel ZoneFlex T301n eliminano la necessità di acquistare ulteriori antenne esterne, riducendo così i costi e semplificando l'installazione. 

Entrambi i modelli supportano anche fino a 500 utenti simultanei per access point e sono facili da installare usando switch o injector 802.3af PoE standard. Inoltre, supportano il funzionamento in co-location con sistemi distribuiti di antenna (DAS) e small cell radio. La serie di access point outdoor 802.11ac ZoneFlex T300 è anche conforme alle severe restrizioni quali EN 61373:2010, EN 50121-1:2006, EN 50121-4:2006 e i requisiti di prova supervisionati dal CENELEC, attraverso la stretta collaborazione con la Commissione elettrotecnica internazionale (IEC), utilizzati da vari sistemi ferroviari statunitensi per i test sui treni e metropolitane in tutto il Paese.

ZoneFlex T301n

Prestazioni 802.11ac superiori con BeamFlex+ 
Gli access point della serie ZoneFlex T300 dispongono della tecnologia Ruckus BeamFlex+ che permette alle loro antenne di adattarsi alla posizione e all'orientamento di un dispositivo mobile. Tutte le antenne hanno una proprietà chiamata polarizzazione che si riferisce all'orientamento fisico del segnale wireless per il quale ogni antenna è configurata a ricevere o a trasmettere. Per ottenere prestazioni ottimali, le polarizzazioni dell’antenna dei due lati di un collegamento wireless (ad esempio, access point e client) devono essere allineate. 

Nella realtà però, le rispettive polarizzazioni dell’antenna dell’access point e del client sono raramente allineate, soprattutto quando si tratta di dispositivi mobili frequentemente spostati con un conseguente cambio di inclinazione continuo. Le antenne adattative BeamFlex+ prevedono un mix di due polarizzazioni distinte (verticale e orizzontale). I segnali ricevuti su queste antenne, attraverso le due polarizzazioni distinte BeamFlex+, sono combinati dall’access point in modo tale da massimizzare il rapporto di ricezione tra segnale-rumore, consentendo le migliori prestazioni possibili. 

Questo ha lo stesso effetto come se l'access point fosse fisicamente allineato con le sue antenne e con il dispositivo client. La natura adattiva BeamFlex+ significa che le antenne si adattano all'orientamento del dispositivo client in tempo reale. BeamFlex+ è in grado di migliorare l'esperienza dell'utente, garantendo un segnale wireless coerente. Senza di essa, il cambiamento dell'orientamento del dispositivo client può causare un degrado prestazionale anche fino a due volte e mezzo. BeamFlex+ elimina questa variabilità e garantisce prestazioni ottimali per qualsiasi orientamento del dispositivo client, rendendo la serie ZoneFlex T300 perfettamente adatta per servire i dispositivi mobili.

Tecnologia compatibile con il Cloud
Offrendo la massima flessibilità di implementazione e di gestione delle opzioni, gli access point della serie ZoneFlex T300 supportano i servizi wireless di Ruckus Smart. Queste tecnologie Smart Wi-Fi basate su cloud includono: Ruckus Smart Positioning Technology (SPoT™), il primo servizio location-based Wi-Fi intelligente basato su cloud sul mercato(LBS);  Smart Access Management Service (SAMs) per una migliore abilitazione degli hotspot Wi-Fi pubblici; il Ruckus virtual SmartCell Gateway (vSCG), la prima soluzione carrier-grade Network Fuction Virtualization  di settore (NFV) per gli operatori di reti multiple (MNO) per operatori di sistemi multipli (MSO), per i fornitori di servizi gestiti (MSP) e per le imprese in grado di razionalizzare la creazione di servizi LAN wireless basati su cloud altamente scalabili e resilienti (WLAN).

Prezzi e disponibilità
Il nuovo Ruckus ZoneFlex T300 ha un prezzo consigliato di 1.295 dollari (USD), e si può acquistare stand alone o combinato a Ruckus Zone Director gestito o stand alone sia in Nord America che in EMEA a partire dal 1 ° luglio 2014. Ruckus ZoneFlex T301n, invece, ha un prezzo consigliato di 1,495 dollari (USD), e sarà disponibilre per l’acquisto, sia stand alone che con ZoneDirector a partire dal 1 agosto 2014. Ruckus SmartCell Gateway (SCG) 200 e il supporto VSCG saranno disponibili per entrambi i modelli nel secondo trimestre 2014. ZoneFlex T300 e T301n saranno disponibili in APAC e America Latina entro la fine dell'anno. Sia il ZoneFlex T300 che il T301n sono disponibili attraverso i rivenditori autorizzati Ruckus Big Dog.


Fonte: Hotwire PR

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...