mercoledì 30 luglio 2014

Apple: risultati fiscali positivi per Q3 2014 grazie a vendite di iPhone


Apple ha annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno fiscale 2014, conclusosi il 28 giugno 2014. L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale di 37,4 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 7,7 miliardi di dollari, pari a 1,28 dollari per azione diluita. Questi risultati si raffrontano con quelli dello stesso trimestre dell’anno passato in cui l’azienda aveva registrato un fatturato di 35,3 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 6,9 miliardi di dollari, pari a 1,07 dollari per azione diluita.

Il margine lordo è stato del 39,4 percento, rispetto al 36,9 percento registrato nello stesso trimestre di un anno fa. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 59 percento del fatturato trimestrale. Il Consiglio di Amministrazione Apple ha dichiarato un dividendo cash di 0,47 dollari per azione delle azioni ordinarie dell’azienda. Il dividendo è pagabile il 14 Agosto 2014 agli azionisti che risultano alla chiusura delle attività l'11 Agosto 2014.

“Il nostro fatturato record per il trimestre di giugno è stato alimentato dalle forti vendite di iPhone e Mac e dalla continua crescita dei ricavi dall'ecosistema Apple, alla base del più alto tasso di crescita del nostro utile per azione in sette trimestri” ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. "Siamo incredibilmente entusiasti delle prossime versioni di iOS 8 e OS X Yosemite, così come di altri nuovi prodotti e servizi che non vediamo l'ora di introdurre.”


“Abbiamo generato 10,3 miliardi di dollari in cash flow dalle operation e abbiamo restituito oltre 8 miliardi di dollari in cash agli azionisti attraverso i dividendi e riacquisti azionari nel corso del trimestre di giugno,” ha affermato Luca Maestri, CFO di Apple. "Abbiamo in questo modo agito su oltre 74 miliardi di dollari rispetto ai 130 miliardi di dollari previsti dal nostro programma di ritorno del capitale con sei trimestri che rimangono per il suo completamento."

Apple fornisce la seguente guidance per il quarto trimestre del proprio anno fiscale 2014: fatturato fra i 37 miliardi di dollari e i 40 miliardi di dollari; margine lordo fra il 37 percento e il 38 percento; spese operative fra i 4,75 miliardi di dollari e i 4,85 miliardi di dollari; altre entrate/(spese) di 250 milioni di dollari; aliquota fiscale del 26,1%. Apple ha fornito l’audio streaming live della conference call sui risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno fiscale 2014 a partire dalle 2:00 p.m. PDT di martedì 22 luglio 2014 sul sito www.apple.com/quicktime/qtv/earningsq314.

Questo webcast sarà disponibile per la riproduzione differita per circa due settimane successive. L’azienda non si assume alcun obbligo di aggiornare qualsiasi informazione o affermazione previsionale, che si intendono riferite alla data in cui vengono fatte. A contribuire soprattutto i mercati come quello cinese dove grazie all'accordo con China Mobile le vendite dell’iPhone hanno raggiunto quota 35 milioni. I 5,7 miliardi di euro di utile netto hanno superato le previsioni, ma ora l’attesa è tutta per settembre, probabile data di lancio dell’iPhone 6.


Fonte: Apple
Via: Euronews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...