mercoledì 11 giugno 2014

Attenzione a malware e cyber falli durante Mondiali di calcio in Brasile


Con l'avvicinarsi della più importante manifestazione mondiale dedicata al calcio i cyber criminali si preparano a sferrare il loro attacco. Attenzione dunque a frodi online, malware e furto di dati. La Coppa del Mondo di Calcio che si svolgerà in Brasile dal 12 giugno al 13 luglio 2014 è il prossimo grande evento sportivo all'orizzonte in grado di catalizzare l'attenzione di milioni di fan provenienti da ogni nazioni. Per questo motivi i cyber criminali hanno già segnato in rosso l'evento sui loro calendari. 

G DATA si aspetta un aumento nei casi di frodi online e attacchi malware mirati su ignari fan sia prima che durante la Coppa del Mondo. Email di spam e siti manipolati all’uopo che promettono biglietti di ingresso alle partite, voli e video esclusivi devono essere considerati particolarmente pericolosi. Questi sono i mezzi che i criminali online utilizzano per entrare in possesso di dati personali come quelli relativi alle carte di credito, agli account email, oppure per infettare i Pc degli utenti con malware. G DATA propone una serie di utili consigli per proteggersi da questi pericoli. 

"I grandi eventi internazionali come la Coppa del Mondo in Brasile rappresentano sempre una ghiotta occasione per i cyber criminali. Per questo motivo ci aspettiamo un aumento delle mail di spam e phishing aventi come oggetto la Coppa del Mondo nelle prossime settimane" avvisa Eddy Willems, G DATA Security Evangelist. "Si prevede che gli hacker cercheranno di manipolare i più popolari siti di calcio o realizzeranno dei siti falsi per far cadere in trappola gli appassionati”. Che tipi di truffe ci si deve aspettare?

Prima e durante l'evento molti appassionati di calcio cercheranno informazioni e curiosità su siti Internet dedicati all'evento o alla squadra del cuore. Per questo motivo i cyber criminali cercheranno di manipolare diversi siti Internet realizzando delle frodi informatiche ad hoc dedicate alla Coppa del Mondo. Hotel e voli low-coast sono tra le cose più ricercate dai fan durante la Coppa del Mondo. Ma un'offerta particolarmente conveniente può ben presto trasformarsi in una truffa. Offerte fraudolente possono essere inviate direttamente tramite email per indurre i destinatari a cliccare su siti contenenti malware o spingerli a pagare per voli e camere di hotel che in realtà non esistono.

Una truffa molto popolare tra i cyber criminali consiste nell'invio di mail di spam che promettono notizie o video esclusivi. In questo modo i criminali spingono gli utenti su siti che possono infettare con malware i loro Pc. In Brasile: network wi-fi pubblici non sicuri dovrebbero essere evitati. I cyber criminali sono sempre in attesa di intercettare il traffico di dati al fine di rubare dati personali. Online shopping e online banking non dovrebbero essere effettuati tramite questo tipo di connessioni. Bisogna inoltre usare particolare attenzione qualora ci si rechi in un Internet café: anche in questo caso è preferibile non utilizzare dati confidenziali.

È pertanto preferibile creare e utilizzare una mail alternativa qualora ci si rechi in brasile per la Coppa del Mondo. Così non tutta la nostra corrispondenza sarà esposta al rischio di un furto di dati. Una serie di utili consigli per proteggersi per proteggersi dai "cyber falli" durante la Coppa del Mondo in Brasile 2014. Utilizzare una soluzione per la sicurezza informatica: bisognerebbe installare sul proprio Pc un potente software antivirus che comprenda anche protezione contro il malware e le email di phishing e spam, con tanto di protezione in tempo reale durante la navigazione Internet.

Sicurezza per i dispositivi mobili: oltre al PC anche i dispositivi mobili come smartphone e tablet dovrebbero essere equipaggiati con un’app per la sicurezza. In questo modo si è protetti anche in mobilità. Protezione attiva contro i furti di dati: una completa soluzione per la sicurezza per dispositivi mobili dovrebbe includere questa funzionalità che consente di localizzare il proprio device e bloccare da remoto (o cancellare) tutti i dati in esso contenuti. Gli utenti dovrebbero installare sui propri dispositivi un software per la sicurezza dedicato come G Data Mobile Security

Sui notebook viene offerta la possibilità di crittare i dati sensibili archiviati su hard-disk. Annotare i numeri più importanti: gli appassionati di calcio che viaggiano in Brasile dovrebbero annotarsi i numeri di servizio dei loro service provider, nonché dei provider delle loro carte di credito e debito. In caso di smarrimento infatti si possono bloccare immediatamente. Disabilitare network wireless: le connessioni wireless dovrebbero essere utilizzate solo in caso di effettivo bisogno. I criminali utilizzano Bluetooth a WLAN per distribuire file infettati con malware. 

Sempre aggiornati: bisognerebbe aggiornare sempre il proprio sistema operativo, nonché tutti i software o le applicazioni installate. Questo vale non solo per gli utenti PC, ma anche per i possessori di tablet e smartphone. In questo modo le vulnerabilità dei vari software non possono essere sfruttate dai criminali online. Attenzione sempre: false email con offerte allettanti, apparenti conferme di prenotazione e messaggi inaspettati relativi alle partite di Coppa del Mondo dovrebbero essere cancellati immediatamente. Né i file allegati o i link contenuti in essi andrebbero aperti. Link: http://bit.ly/SMLNH8


Via: G Data

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...