giovedì 22 maggio 2014

Yahoo! acquista applicazione di messaggistica Blink e dopo la chiude


Yahoo! ha comprato Blink, una startup di messaggistica mobile la cui app simile a WhatsApp, consente agli utenti di inviare messaggi che si autodistruggono in un tempo stabilito dal mittente. L'accordo è stato annunciato nei giorni scorsi da Blink sul suo sito web. I termini della transazione non sono stati divulgati. Blink, che è stata lanciata nel mese di aprile del 2013, ha detto che chiuderà in settimana la sua applicazione sia per iOS che piattaforma Android a seguito dell'acquisizione. 

Tutti e sette i membri del team Blink, compresi i fondatori, si sono uniti a Yahoo! "Abbiamo costruito Blink perché crediamo che ognuno dovrebbe essere libero di mostrare la stessa onestà e la spontaneità nelle proprie conversazioni online come possono di persona", ha detto la società. Blink è un prodotto di Meh Labs, una società fondata da ex dipendenti di Google Kevin Stephens e Michelle Norgan. Meh Labs è meglio conosciuto per la sua posizione di condivisione app Kismet.


L'accordo arriva dopo che la rivale di Blink, Snapchat, ha patteggiato con la FTC per archiviare accuse di violazioni della privacy. L'acquisto di Blink Messenger arriva mentre Facebook sarebbe in procinto di lanciare Slingshot, un'app di messaggistica che punta a fare concorrenza diretta a Snapchat. L'AD di Yahoo! Marissa Mayer ha intensificato gli sforzi della società per costruire servizi online mobili che i consumatori usano sempre più per accedere al Web. 

Yahoo! ha acquisito molte piccole star-up mobili da quanto è stata assunta la Mayer. La mossa è un nuovo passo per rafforzare la posizione mobile di Yahoo! che ha circa 430 milioni di utenti attivi su telefonini e tablet. App di messaggistica mobile attirano l'attenzione delle aziende che cercano di capitalizzare la richiesta di servizi gratuiti offerti attraverso le app. Nel mese di febbraio, la società di e-commerce Rakuten ha acquistato Viber, l'app di chiamate gratuite e messaggi.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...