sabato 12 aprile 2014

Allarme Sony per portatili Vaio Fit 11A: le batterie a rischio incendio


Il gigante giapponese dell'elettronica Sony ha lanciato un appello a quanti possiedono i nuovi pc portatili della serie Vaio Fit 11A affinché "smettano immediatamente" di usarli, per un problema alle batterie. "Esiste un rischio di surriscaldamento della batteria che potrebbe danneggiare una parte del computer", ha indicato il gruppo in un comunicato, nel quale si precisa che fino ad oggi sono stati distribuiti 25.905 pc. 

"Chiediamo a tutti i clienti di spegnere immediatamente il pc, di scollegare il cavo dalla presa elettrica e di non utilizzare il computer", scrive Sony nel comunicato. "Stiamo approntando un sistema per effettuare un controllo e la riparazione gratuita dei prodotti danneggiati", spiega ancora il gruppo giapponese, che si prende due settimane di tempo per avviare la procedura. Le batterie incriminate non sono Sony ma sono state fornite dal gruppo giapponese Panasonic-Sanyo, uno dei maggiori fabbricanti mondiali di batterie al litio.

Sulla pagina dedicata sul sito di Sony, si legge: "Gentile cliente, è stato rilevato che una batteria non removibile fornita da terze parti potrebbe causare malfunzionamenti e surriscaldamenti. Tale inefficienza potrebbe provocare una parziale combustione dello chassis del PC".  I modelli a rischio sono i seguenti: SVF11N16CTB; SVF11N1L2RP; SVF11N1A4E; SVF11N1L2RS; SVF11N1C5E; SVF11N1M2ES; SVF11N1L2EB; SVF11N1S2EB; SVF11N1L2EP; SVF11N1S2ES; SVF11N1L2ES; SVF11N1S2RS.

"Per la propria sicurezza - continua il team di supporto Sony - qualora si disponesse di uno dei modelli di PC sopra elencati, si consiglia vivamente di spegnere il computer, disconnetterlo dall'adattatore di corrente alternata e di interromperne l'utilizzo. Sarà dunque possibile verificare se il proprio prodotto è interessato dal problema: sarà sufficiente inserire il numero di serie del modello sull’apposito form presente sul sito


Nel caso in cui il modello che si possiede sia interessato dal problema, Sony assisterà il cliente entro 24 ore. In caso di dubbi e domande, invece, sarà possibile contattare il numero gratuito 199 151 146 attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 18:00. Un portavoce di Panasonic ha confermato al Wall Street Journal che l'azienda aveva fornito le batterie per Sony nell'ambito di un contratto di outsourcing,  ma ha rifiutato di comunicare quali altre case produttrici di computer hanno ricevuto le proprie batterie, in quanto tali informazioni sono riservate.

Tuttavia, ha detto che le batterie sono personalizzate in base alle esigenze dei clienti e variano a seconda del client. Ha detto che Panasonic non aveva sentito parlare di eventuali problemi con le batterie in dotazione ad altri clienti. L’azienda ha detto di aver venduto un totale di 25.905 unità del Vaio Fit 11A da quando nel mese di febbraio è stato messo in vendita in tutto il mondo. Di questi, quasi 7.000 sono stati venduti in Asia-Pacifico, escluso il Giappone e la Cina. 

Circa 3.600 sono stati venduti in Giappone, 2.000 in Cina, 7.000 in Europa, 5.600 in America Latina, e 500 negli Stati Uniti. Tra il 19 marzo e l'8 aprile si sono registrati tre casi di surriscaldamento delle batterie, prodotte da colosso del settore Panasonic-Sanyo, con parziale fusione dei pc. Nel 2010, Sony aveva effettuato un richiamo volontario di circa 535.000 computer portatili Vaio in tutto il mondo a causa di un difetto di regolazione della temperatura che poteva causare eccessivo calore e distorcere la forma del portatile.

Una brutta vicenda per la Sony tanto più perché susseguente all'annuncio della fine della produzione dei notebook, avvenuto qualche mese fa. "Sony - si legge nel comunicato - ha determinato che la soluzione ottimale è quella di concentrare la sua linea di prodotti su smartphone e tablet e di trasferire la propria divisione PC a una nuova società costituita da JIP che consentirà la continuazione del business dei PC di marca VAIO. Come parte della vendita di JIP, Sony cesserà di pianificare, progettare e sviluppare prodotti per PC".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...