mercoledì 12 marzo 2014

Apple rilascia iOS 7.1, migliorate prestazioni e corretti numerosi bug


Apple ha rilasciato in queste ore il primo importante aggiornamento del suo sistema operativo mobile iOS. La release iOS 7.1 per iPhone e iPad risolve una serie di problemi presenti nella versione precedente, in particolare riguardo la grafica e le prestazioni. A differenza di iOS 7, iOS 7.1 non è un nuovo aggiornamento del sistema operativo, ma una sorta di service pack. Pertanto, non lancia strabilianti caratteristiche, anche se porta numerose modifiche all'interfaccia utente, miglioramenti visivi e correzioni delle prestazioni.

L'annuncio dell'update è arrivato su Twitter da Phil Schiller. Chiave del nuovo aggiornamento sono la funzionalità CarPlay, modifiche a Siri, iTunes Radio, Calendario, alcune modifiche di accessibilità, e tweaks più piccoli, come le notifiche di chiamata FaceTime che vengono cancellate automaticamente quando si risponde a una chiamata su un altro dispositivo. Il lettore di impronte digitali touch ID è diventato più preciso con iOS 7.1. Ci dovrebbe essere un minor numero di falsi rifiuti nonché tempi di risposta più rapidi nella lettura delle impronte digitali.


Apple ha pubblicato una pagina intera dedicata ai precisando i cambiamenti e le caratteristiche sepolte all'interno di iOS 7.1. Infatti, la pagina inizia con la seguente descrizione: "IOS 7.1 è ricco di parametri di interfaccia, correzioni di bug, miglioramenti e nuove funzionalità. CarPlay di Apple introduce un modo migliore per utilizzare iPhone durante la guida. Ed ora è possibile controllare esattamente quanto tempo Siri ascolta e più. Ottenere l'aggiornamento è facile. Vai Impostazioni. Selezionare Generale. E toccare Aggiornamento Software".

Apple ha anche fatto un importante cambiamento nel modo in cui Siri, l'assistente vocale, funziona. In precedenza, un utente doveva tenere premuto il tasto home di iPhone per alcuni secondi, lasciarlo andare, parlare, e poi aspettare che reagisse. Ora, un utente può semplicemente tenere premuto il tasto home e iniziare a dettare il comando e Siri reagirà. Apple ha anche aggiunto nuove voci per Siri in giapponese, cinese mandarino, inglese britannico e inglese australiano. La società di Cupertino ha inoltre modificato il suo software della fotocamera per iPhone 5S.


La fotocamera rileva quando la funzione chiamata High-Dynamic Range (HDR) può migliorare l'aspetto di una foto e automaticamente attiva tale funzione in modo che l'utente non deve preoccuparsi di accenderla prima di scattare la foto. La modalità HDR è in genere utile in situazioni ad alto contrasto tra un soggetto e lo sfondo, per esempio quando si scatta una foto di una persona che è in piedi di fronte a luce intensa.  Tra le funzionalità introdotte l'abilitazione del sistema integrato di infotainment CarPlay e risolti alcuni bug di sicurezza.

Anche ad iTunes Radio, non ancora disponibile in Italia, sono state apportate alcune modifiche. C'è un nuovo campo di ricerca che permette agli utenti di creare stazioni base alle loro canzoni o artisti preferiti. Gli utenti possono acquistare gli album con un singolo tocco da iTunes Radio, piuttosto che solo l'acquisto dei singoli. E per la prima volta, gli utenti possono ora abbonarsi a iTunes Match dai loro dispositivi mobili piuttosto che dal desktop. Nella vista mese del calendario, gli utenti possono ora passare a vedere gli appuntamenti quotidiani.

)

Fonte: NYT
Via: CNET

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...