mercoledì 19 febbraio 2014

Google inaugura impianto solare termodinamico più grande al mondo


Una striscia ventosa del deserto del Mojave, una volta regno di coyote e tartarughe, è stata trasformata nella più grande centrale solare del suo genere al mondo: la Ivanpah Solar Electric Generating System, che è stata appena inaugurata, conta centinaia di migliaia di pannelli che ricoprono 13 chilometri quadrati di terreno federale vicino al confine tra California e Nevada, negli Stati Uniti. La centrale è stata aperta dopo anni di problemi legali e regolamenti da rispettare, dalla necessità di trovare un altro habitat per le tartarughe protette a quella di valutare l'impatto sulle piante del Mojave.

Il complesso da 2,2 miliardi di dollari può produrre quasi 400 megawatt, sufficienti per fornire energia a 140.000 case. Di proprietà di Google, Nrg Energy e BrightSource Energy, l'impianto di Ivanpah ha già cominciato a funzionare lo scorso anno. Un tassello in più per la svolta verde della California che sta puntando molto sul solare. Entro il 2020 lo stato americano dovrebbe ottenere un terzo della sua elettricità dal solare e da altre fonti rinnovabili. Ivanpah, che rappresenta quasi il 30% di tutta l'energia solare termica attualmente operativa negli Stati Uniti, è il più grande progetto solare del suo genere al mondo.


Il progetto è il primo ad utilizzare l'innovativa tecnologia Solar Power Tower della BrightSource Energy per produrre energia elettrica, che comprende 173.500 eliostati che seguono la traiettoria del sole, software di integrazione del campo solare e un generatore di vapore del ricevitore solare. Dall'innovativo programmao nell'ottobre 2010, il progetto ha creato migliaia di posti di lavoro e, al culmine della costruzione, impiegati quasi 3.000 lavoratori del sito che hanno completato più di 8.35 milioni di ore. Si prevedono un totale di circa 650 milioni di  dollari in stipendi per la costruzione e le operazioni da pagare nei prossimi 30 anni.

"Le innovazioni cleantech come Ivanpah sono fondamentali per stabilire la leadership degli Stati Uniti in larga scala, tecnologie di energia pulita che manterranno la nostra economia competitiva a livello globale nel corso dei prossimi decenni", ha detto Tom Doyle, CEO di Nrg Solar. "Vediamo che Ivanpah sta cambiando il panorama energetico dimostrando che utility-scale solar non solo è possibile, ma incredibilmente vantaggiosa sia per l'economia e nel modo in cui produciamo e consumiamo energia. Che si tratti di partnership, di sviluppo o di investimento, NRG continuerà a fornire un insieme diversificato di soluzioni e tecnologie per gli Stati Uniti con l'obiettivo finale di offrire a prezzi accessibili, affidabile energia pulita per tutti". 



"Il raggiungimento dell'operazione commerciale è il risultato di uno sforzo ben coordinato tra gli affiliati del progetto Ivanpah e Bechtel", ha detto Toby Seay, Presidente di potenza business unit globale di Bechtel. "Lavoro di squadra Coerentemente con un focus sulla sicurezza e la qualità è la chiave per l'esecuzione di un progetto di queste dimensioni e complessità. E 'stato un privilegio essere parte di un progetto iconico che porterà energia pulita e sostenibile a decine di migliaia di famiglie per gli anni a venire ".

"Congratulazioni al team Ivanpah per aver raggiunto quest operazione commerciale", ha detto Rick Needham, Direttore di Google Energia e Sostenibilità. "In Google investiamo nei progetti innovativi delle energie rinnovabili che hanno il potenziale di trasformare il panorama energetico e contribuiscono a fornire energia più pulita per aziende e case di tutto il mondo. Ivanpah è un fulgido esempio di un tale progetto e siamo lieti di essere una parte di esso".

"Questo è un culmine emozionante di molti anni di duro lavoro da parte di tutti i nostri partner in Ivanpah. Il completamento di questo progetto di classe mondiale è un momento di svolta per l'energia solare termica. Con tutte e tre le unità ora consegnare il potere alle specifiche dei nostri clienti, BrightSource ha dimostrato la sua tecnologia di energia solare a scala", ha detto David Ramm, Presidente e CEO di BrightSource Energy. "Questo è un grande calcio d'inizio al 2014, dato che BrightSource si concentrerà sempre di più sui mercati e  le applicazioni per la tecnologia internazionale solare del vapore".


Fonte: TMNews
Via: NRG

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...