mercoledì 29 gennaio 2014

Wind insieme a Caritas per sostegno concreto a famiglie in difficoltà


Telefonia e solidarietà unite nella nuova iniziativa di Wind che ha lanciato la tariffa "All inclusive solidale" illustrata da Massimo Angelini, Direttore Public Relation del gestore telefonico in questa intervista a TMNews. «Si tratta di una tariffa - spiega Abgelini - che abbiamo inventato per sposare la filosofia della solidarietà in modo nuovo rispetto all'attività del nostro settore che normalmente organizza raccolte fondi quando avvengono le grandi tragedie»

«Qui invece l'idea è di sposare nel tempo iniziative di solidarietà, in questo caso insieme agli "Empori della solidarietà" della Caritas. Ogni mese ciascun cliente che sottoscrive questa tariffa verserà 50 centesimi, che vengono raddoppiati da Wind, e vengono versati agli Empori della solidarietà di Caritas che operano in 7 città italiane, da nord a sud, e forniscono aiuti a 1200 famiglie colpite dalla crisi. Già un migliaio di clienti ha aderito a questa proposta che può essere sottoscritta nei 200 negozi di proprietà Wind, nei 400 franchising e negli 8 mila rivenditori».

Wind ha lanciato All Inclusive Solidale - più vicini all'Italia, una iniziativa che conferma la sua attenzione ai temi sociali. I clienti, infatti, che aderiranno ad All Inclusive Solidale, contribuiranno, con una donazione di 50 centesimi al mese, a progetti di concreto sostegno sociale e Wind raddoppierà la somma donata da ogni cliente. Nella prima iniziativa, avviata lunedì 9 dicembre, Wind sostiene la Caritas di Roma ed in particolare la rete degli Empori Solidali.

I fondi raccolti saranno destinati a circa 1200 famiglie che potranno così beneficiaregratuitamente di generi di prima necessità negli "Empori della solidarietà" promossidalle Caritas di: Ascoli Piceno, Gorizia, Lamezia Terme, Pescara, Prato, Roma eTrieste. Ogni Emporio, organizzato come un piccolo supermercato con insegna, carrelli, scaffali e casse automatiche rilascerà tessere a punti per fare la spesa. Le tessere, di valore proporzionale alle esigenze delle famiglie, sono assegnate secondo il criterio di favorire le richieste più urgenti. 

Per i clienti ricaricabili Wind per attivare l’opzione di solidarietà si deve inviare un sms al 4030 scrivendo ALL INCLUSIVE SI.  All Inclusive Solidale prevede un addebito di 50 centesimi sul credito residuo della sim ogni  30 giorni a partire dalla data di attivazione. All Inclusive Solidale può essere disattivata chiamando in qualsiasi momento il 155 o inviando un sms con testo ALL SOLIDALE NO al 4033 con efficacia al termine del periodo di rinnovo. Ai fini dell'addebito dei 50 centesimi, in caso di credito insufficiente viene utilizzato il credito disponibile al momento dell'addebito.



Fonte: TMNews
Via: Wind Group

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...