lunedì 20 gennaio 2014

MediClinic usa telecamere Axis per migliorare sicurezza del paziente


MediClinic è una nuova struttura sanitaria all’avanguardia a livello internazionale in grado di offrire un’ampia gamma di prestazioni in termini di prevenzione, diagnosi e terapia. L’esigenza era quella di realizzare un’infrastruttura efficace ed efficiente che permettesse di tutelare gli ingenti investimenti tecnologici effettuati e al tempo stesso favorire una maggior operatività delle risorse impiegate, nell’ottica di offrire ai pazienti servizi dallo standard qualitativo superiore; un obiettivo, quest’ultimo fortemente voluto da Openview, azienda specializzata in consulenza tecnologica per strutture sanitarie, che ha supervisionato l’intero progetto.

Il sistema richiesto da Openview e progettato con il supporto tecnico di Lan & Wan Solutions permette una copertura totale dell’edificio sia esternamente che internamente, ad eccezione dei soli ambienti tutelati dalla privacy. In totale sono 60 le telecamere Axis utilizzate, di cui 18 per gli esterni. Quelle interne permettono al personale di monitorare da remoto la condizione dei pazienti e di intervenire in caso di necessità.

Il sistema installato presso MediClinic rappresenta un’innovazione utile per il settore della sanità, perché introduce un nuovo utilizzo della videosorveglianza a favore del personale della clinica. Il sistema permette infatti agli operatori di monitorare contemporaneamente lo stato dei pazienti e dei processi in più luoghi della clinica. Questo monitoraggio continuo da parte del personale migliora la logistica e la sicurezza dei pazienti, riducendo il tempo di intervento del personale. Il risultato è dunque un’ottimizzazione delle risorse a disposizione e una maggiore qualità di assistenza.


Nella clinica dell’innovazione l’assistenza sanitaria si avvale del contributo delle telecamere Axis
MediClinic è una struttura attrezzata delle più avanzate tecnologie cliniche e diagnostiche, dove accanto ai servizi ambulatoriali vengono effettuati interventi in Day Surgery, fisioterapia e riabilitazione, in palestra e in acqua, e recupero psicofisico. Il sistema di videosorveglianza adottato si avvale di telecamere Axis con risoluzione HDTV per la sicurezza degli ambienti e al tempo stesso è utilizzato per migliorare le prestazioni sanitarie.

La protezione esterna era uno dei requisiti fondamentali in considerazione della posizione isolata della clinica e del controllo degli accessi ai locali adibiti alla fornitura di servizi essenziali per la struttura quali, ad esempio la centrale elettrica e termica o i depositi per i gas medicinali. A questo compito assolvono 2 telecamere fisse AXIS Q1604-E, 2 fixed dome AXIS P3367-VE e 14 AXIS P3364-VE anche queste a cupola fissa.


Caratteristica principale della Q1604-E è la funzionalità Wide Dynamic Range che fornisce immagini chiare di persone e oggetti anche in condizioni di illuminazione estrema- mente variabili, per esempio in presenza di contrasti intensi o retroilluminazione. Le telecamere della serie P33 selezionate sono dotate di sistema P-Iris per un controllo preciso del diaframma tale da fornire immagini ottimali in qualsiasi condizione di illuminazione.

La AXIS P3364-VE, oltre al P-Iris, integra anche la tecnologia Lightfinder che conserva i colori anche in condi- zioni di scarsa luminosità. Le telecamere interne sono prevalentemente deputate a supportare il personale nell’operatività e nel monitoraggio dei pazienti, la cui gestione, sia in condizioni di normale svolgimento delle procedure, sia in situazioni di emergenza, è resa più efficace dal sistema. Attraverso appositi “cruscotti” è possibile infatti coordinare più precisamente l’accesso ai servizi oppure interve- nire tempestivamente per accertare le condizioni di salute delle persone ricoverate.


Tramite le telecamere brandeggiabili è possibile, per esempio, verificare lo stato dei pazienti post-operazione: oltre al personale normalmente deputato al monitoraggio dei pazienti dopo gli interventi o durante la degenza, anche gli altri operatori presenti nella clinica possono supervisionare i pazienti ed attivare eventuali procedure di assistenza in caso di emergenze o necessità immediate. Di conseguenza, la sicurezza generale del paziente che si trova all’interno della clinica è aumentata. In questo caso il sistema si avvale di mini cupole ultra- compatte come 13 AXIS M3004-V e 24 AXIS M3005-V, oltre a 5 mini PTZ AXIS M5014

AXIS M3004-V e AXIS M3005-V offrono un angolo di visualizzazione orizzontale rispettivamente di 80° e 118° e supportano il  Corridor Format per flussi video orientati verticalmente per la copertura di corridoi, ingressi o passaggi. AXIS M5014 è invece una dome PTZ che si distingue per la sua eccezionale discrezione: è infatti larga solo 13 cm e alta 5,6 cm. Montata a soffitto permette la copertura flessibile di una superficie superiore a 400 mq, con rotazione di ±180°, inclinazione di 90° e zoom digitale 3x.

Il supporto prevendita dei tecnici Axis, insieme a Lan & Wan Solutions e alla direzione di Openview, ha consentito di individuare le soluzioni più appropriate e il posizionamento ideale a garantire le migliori performance. “Abbiamo effettuato un’indagine approfondita sui prodotti di vari brand, oltre che dal punto di vista economico anche da quello tecnologico. Axis è risultata vincente, anche per la professionalità del supporto prevendita fornitoci” ha dichiarato Marco Cappellini, CEO di Openview, responsabile in outsourcing dei servizi informativi di MediClinic Srl.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...