mercoledì 22 gennaio 2014

LG G Flex disponibile da febbraio in 20 paesi europei compresa Italia


Dopo il Galaxy Round della Samsung, LG annuncia il lancio di G Flex, primo smartphone al mondo progettato per seguire la curva del volto umano. G Flex sarà commercializzato in 20 Paesi europei a partire da febbraio. Tra questi Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Svezia e Austria. Ad oggi l'LG G Flex era disponibile solo in Asia (Corea, Hong Kong e Singapore) e durante il Consumer Electronics Show (CES 2014) tenutosi ad inizio del mese di gennaio, LG ha ufficializzato la distribuzione di questo prodotto anche negli Stati Uniti attraverso tre dei maggiori carrier wireless del Paese: AT & T, Sprint e T-Mobile. 

La disponibilità di G Flex nel mercato europeo è stato molto attesa e aprirà la strada per le implementazioni in altre parti del mondo. "L'introduzione di LG G Flex in Europa dimostra la nostra fiducia nel mercato globale per uno smartphone curvo", ha detto il Dr. Jong-seok Park, presidente e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company. "Come uno smartphone premium, il G Flex ulteriormente stabilisce LG come un marchio che offre qualcosa di unico per ogni segmento consumer. Questo è un dispositivo che è garantito per avviare una conversazione ovunque si vada". 

L'LG G Flex ha introdotto numerosi record nel settore degli settore smartphone. Il suo display da sei pollici di diagonale Plastic OLED (P-OLED) è lo schermo più ampio al mondo sviluppato e prodotto appositamente per uno smartphone. Il G Flex utilizza la prima batteria curva al mondo ed è il primo telefono caratterizzato da un rivestimento "Self Healing" (auto-curante) sul retro della cover, il che lo rende immune a graffi e scalfitture.


E' l'unico dispositivo che dispone anche di funzioni UX user-centric come QTheatre, doppia finestra e Swing Lockscreen progettato specificamente per lo schermo curvo. Il design curvo verticale dell'LG G Flex riduce la distanza tra la bocca al microfono quando il dispositivo viene tenuto contro l'orecchio, rispetto ad apparecchi telefonici tradizionali. L'LG G Flex utilizza un arco di curvatura ottimizzato per il viso medio, offrendo una migliore qualità del suono e della voce. 


La forma curva aumenta il livello sonoro di 3dB rispetto ai tipici smartphone piatti. Il design curvo offre anche una presa più rassicurante e si adatta più comodamente a una tasca posteriore. Cosa c'è di più, in modalità orizzontale,  il display offre una coinvolgente esperienza cinematografica, con il risultato di avere l'angolo di visione più comodo per guardare video o giocare. LG G Flex offre anche la Rear Key introdotta nell'LG G2

Privo di pulsanti sui lati, ci sono meno possibilità di spegnimento accidentale del telefono e la convenienza di usare il proprio dito indice per regolare il volume quando viene mantenuta la conversazione. Lo sviluppo di LG G Flex è stato possibile solo grazie alla collaborazione di successo con società consorelle LG Display e LG Chem. Quest'ultima ha sviluppato la prima tecnologia al mondo di batterie curve specificamente per l'applicazione nell'LG G Flex.

Nonostante la sua forma sottile, la batteria LG G Flex ha una capacità di 3.500 mAh, energia sufficiente per più di un giorno intero di utilizzo. Specifiche tecniche chiave:  Chipset: 2.26 GHz Quad-Core Qualcomm Snapdragon 800 (MSM 8974) /  GPU: Adreno 330, 450MHz - Display: 6 pollici HD (1280 x 720), curvo P-OLED (Real RGB) - Memoria: 2GB DDR3 RAM LP / 32GB eMMC - Camera: 13.0MP posteriore / anteriore 2.1MP - Sistema operativo: Android Jelly Bean 4.2.2- Dimensioni: 160,5 x 81,6 x 7,9 - 8,7 millimetri - Peso: 177g - Rete: LTE / HSPA + / GSM - Connettività: BT 4.0 / Wi-Fi (802.11 a / b / g / n / ac) / NFC - Colore: Titan Argento.




Via: LG

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...