mercoledì 18 dicembre 2013

Facebook: arrivano le pubblicità in video, utenti non molto entusiasti


Apri Facebook e vedi lo spot. Il social network inizierà a vendere video pubblicitari, che partiranno in automatico nella pagina principale dove si vedono gli aggiornamenti di status degli amici. Si tratta ancora di una fase sperimentale, ma la funzione sarà probabilmente introdotta sia nell'interfaccia web sia se si naviga da app. Il video, secondo le indiscrezioni, si aprirà in automatico all'utente ma l'audio rimarrà disattivato finché l utente non deciderà di ascoltarlo. 

Se non si vuole vedere lo spot, basterà scorrere le notizie per farlo scomparire. La nuova strategia pubblicitaria del colosso del social-networking punta a valorizzare le inserzioni rispetto ai post e monetizzare le potenzialità della capillare diffusione di Facebook che conta oltre un miliardo di iscritti in tutto il mondo. Una miniera d'oro per Mark Zuckerberg, ma la novità potrebbe non piacere agli utenti che potrebbero abbandonare il social network.

"Questa potrebbe essere la goccia proverbiale che fa traboccare il vaso", ha detto Lee Kirschbrown, un anziano a Tampa, in Florida, che è infastidito dagli annunci di Facebook esistenti. Gli annunci video "serviranno solo ad aumentare", ha detto. In un sondaggio di novembre su 735 utenti di Facebook effettuato dalla società di consulenza marketing globale Analytic Partners, l'83% degli utenti ha dichiarato che gli annunci video sono "invadenti" e probabilmente verranno "ignorati".

La notizia, dopo l'anteprima diffusa da The Wall Street Journal, è stata confermata da un comunicato di Facebook. Con questa mossa - scrive TMNews - il social network cerca di accaparrarsi una fetta di un crescente mercato. Solo negli Stati Uniti quest'anno verranno spesi 66,35 miliardi di dollari in pubblicità in TV, mentre secondo i dati della società di ricerche emarketer il segmento dei video digitali pubblicitari segnerà una crescita del 43,5 per cento a 4,15 miliardi di dollari.  

Questa settimana un piccolo numero di utenti inizierà a vedere video promozionali del film "Divergent", che compariranno automaticamente sul display ma con l'audio non attivato. Se un utente non è interessato basta che scorra oltre, se invece clicca sopra il video si apre a schermo pieno e con l'audio attivo. Sui dispositivi mobili i video dovranno essere precaricati, ma questo avverrà solo quando presente una connessione Wifi, in modo da evitare di esaurire la banda disponibile.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...